REGOLAMENTO SCOMMESSE RUGBY

PRINCIPALI

Esito Finale 1X2: Bisogna pronosticare l’esito finale dell’avvenimento conseguito al termine dei tempi regolamentari (80 minuti più eventuale recupero):
– 1 – indica la vittoria della squadra ospitante
– X – il pareggio
– 2 – la vittoria della squadra ospitata.

Esito Finale 1X2 con Handicap: Bisogna pronosticare l’esito dell’avvenimento al termine dei tempi regolamentari considerando l’handicap (espresso in punti) assegnato ad una delle due squadre. Il risultato della scommessa viene determinato sottraendo il valore dell’handicap dal punteggio realizzato sul campo dalla squadra al quale lo svantaggio è stato assegnato: 1 (con H) indica la vottoria della squadra ospitante, X (con H) il pareggio, 2 (con H) la vittoria della squadra ospitata.
Esempio: Italia – Galles 26 – 18 (Handicap di 7 punti all’Italia ) Esito vincente 1: (26-7=19 → risultato finale 19-18 quindi 1)

 

Testa a Testa con Handicap: Si scommette sul segno 1 o 2 finale, tenendo conto del fatto che alla squadra favorita sia stato attribuito un handicap, che, ai fini delle scommesse, andrà sottratto dal risultato conseguito sul campo al termine della partita.

Under/Over: Bisogna pronosticare se la somma dei punti realizzati da entrambe le squadre alla fine dei tempi regolamentari sarà Under (inferiore all’indice) o Over (superiore all’indice).

Esito 1°Tempo 1X2: La scommessa consiste nel pronosticare l’esito della prima metà dell’incontro. Vengono offerti tre possibili esiti: 1 (la squadra in casa è in vantaggio), 2 (la squadra ospite è in vantaggio), X (al termine della prima metà dell’incontro le due squadre sono in una situazione di parità).

1°Tempo/Finale: Bisogna pronosticare l’esito del primo tempo e il risultato finale del match.


Tempo Con più Punti: Bisogna pronosticare quale tempo avrà il punteggio più alto. Nel caso in cui più di un quarto avrà il punteggio più alto uguale l’esito vincente sarà “Pareggio”.

RUGBY LIVE

1X2 70° Minuto Live: Bisogna pronosticare l’esito finale conseguito al termine dei tempi regolamentari (80 minuti più eventuale recupero):
– 1 per la vittoria della squadra ospitante
– X per il pareggio
– 2 per la vittoria della squadra ospitata
L’ accettazione delle giocate può essere effettuata, orientativamente, fino al 70esimo minuto di gioco.

1X2 Handicap Live: Bisogna pronosticare l’esito dell’avvenimento al termine dei tempi regolamentari considerando l’handicap (espresso in punti) assegnato ad una delle due squadre. Il risultato della scommessa viene determinato sottraendo il valore dell’handicap dal punteggio realizzato sul campo dalla squadra al quale lo svantaggio è stato assegnato: 1 (con H) indica la vottoria della squadra ospitante, X (con H) il pareggio, 2 (con H) la vittoria della squadra ospitata.
Esempio: Italia – Galles 26 – 18 (Handicap di 7 punti all’Italia ) Esito vincente 1: (26-7=19 → risultato finale 19-18 quindi 1)

 

Prossima Meta Live: La scommessa consiste nell’indovinare quale squadra, in un determinato incontro di rugby, segna la meta successiva. Con il segno 1 si pronostica la meta della prima squadra proposta, con il segno 2 la meta della seconda squadra proposta, con il segno X nessuna meta. Ai fini della certificazione ha efficacia anche la meta tecnica.

Under/Over Live: Bisogna pronosticare se la somma dei punti realizzati da entrambe le squadre alla fine dei tempi regolamentari sarà Under (inferiore all’indice) o Over (superiore all’indice).

ANTEPOST

Vincente: Bisogna pronosticare la squadra che si classificherà al primo posto nella competizione o nella manifestazione sportiva.