• LoginBet Staff

Serie B giornata 15: quote, statistiche e previsioni del turno infrasettimanale

Dopo l’1-0 fra Ternana e Crotone nell’anticipo di ieri, oggi e domani si completa tutto il quindicesimo turno della cadetteria che vede in testa il Pisa seguito da Brescia e Lecce.

Come sempre la B è il campionato più difficile da pronosticare e per questo vi aiutiamo noi fornendovi una serie di statistiche che potrebbero darvi una mano nelle vostre scommesse su Loginbet.


PISA - PERUGIA martedì ore 18

Statistiche da seguire: Il Pisa è rimasto imbattuto in 30 degli ultimi 32 match casalinghi in Serie B (18V, 12N). I toscani potrebbero registrare due clean sheet interni di fila per la seconda volta in questo campionato.


Il Perugia è rimasto imbattuto in sei delle sette sfide esterne di questo campionato (3V, 3N) registrando cinque clean sheet nel periodo.


Francesco Lisi ha esordito in Serie B con la maglia del Pisa nella stagione 2019/20 contro il Benevento. Il classe ’89 ha realizzato la prima rete nel campionato cadetto con la maglia dei toscani nel match contro il Venezia nel settembre del 2019.


CREMONESE - FROSINONE martedì ore 18.00

Statistiche da seguire: Il Frosinone non ha mai perso negli ultimi otto incontri esterni in Serie B (5V, 3N), dal 2006/07 non ha mai registrato una striscia così lunga. I giallazzurri hanno tenuto la porta inviolata in cinque di questi match.


La Cremonese è l’unica squadra a non avere ancora realizzato una rete di testa in questo campionato.


Gabriel Charpentier ha partecipato a quattro (tre reti, un assist) degli ultimi cinque gol realizzati dal Frosinone in Serie B.


MONZA - COSENZA martedì ore 20,30

Statistiche da seguire: Il Monza è imbattuto da sette gare in Serie B (3V, 4N): i brianzoli non infilano otto risultati utili consecutivi dalla scorso febbraio (nove in quel caso frutto di cinque vittorie e quattro pareggi).


Nessuna squadra ha perso meno punti da situazione di vantaggio del Cosenza nella Serie B in corso: due, come Benevento e Cittadella.


Gabriele Gori, che ha preso parte a tre degli ultimi quattro gol realizzati dal Cosenza, ha partecipato a una marcatura nell’unica sfida contro il Monza in Serie B: l’attaccante, che vestiva ancora la maglia del Vicenza, ha fornito l’assist decisivo per il gol del definitivo 1-1 di Nicola Dalmonte contro i lombardi nel dicembre 2020 (1-1 all’U-Power Stadium).


PORDENONE - ALESSANDRIA martedì ore 20,30

Statistiche da seguire: Il Pordenone non ha mai vinto in casa in questo campionato (2N, 5P), i friuliani non registravano una striscia così lunga senza vittorie in casa nel campionato cadetto dal dicembre 2020 (nove in quel caso).


L’Alessandria ha vinto l’ultimo match esterno in Serie B (3-2 contro la SPAL) dopo che non ne aveva vinto nemmeno uno dei 20 precedenti (7N, 13P).


Il Pordenone è la vittima preferita di Michele Marconi in Serie B. L’attaccante italiano ha realizzato quattro gol nei quattro precedenti contro i friulani – il classe ’89 ha realizzato la sua ultima doppietta nel campionato cadetto proprio contro i neroverdi.


SPAL - LECCE martedì ore 20,30

Statistiche da seguire: La SPAL ha perso le ultime due sfide casalinghe in Serie B (1-2 contro il Perugia e 2-3 contro l’Alessandria), i ferraresi non hanno mai registrato tre sconfitte interne consecutive in Serie B.


Il Lecce è imbattuto negli ultimi sei match esterni di questa Serie B (2V, 4N), l’ultima sconfitta fuori casa risale alla prima giornata di questo campionato (3-0 contro la Cremonese).


Gabriel Strefezza, del Lecce, che ha vestito la maglia della SPAL per 62 volte tra Serie A e B, realizzando cinque gol e fornendo due assist, è il centrocampista che è stato coinvolto in più reti (sei marcature, due passaggi vincenti) in questa Serie B


REGGINA - ASCOLI martedì ore 20,30

Statistiche da seguire: La Reggina è l’unica squadra a non avere ancora trovato il gol con un difensore in questa Serie B.


L’Ascoli è andato a segno in tutte le sette sfide esterne (4V, 2N, 1P) disputate in questa Serie B, realizzando 12 gol nel periodo (1.7 di media a match).


Andrej Galabinov ha realizzato quattro gol in quattro match contro l’Ascoli vincendo tutte e quattro le sfide in Serie B.


VICENZA - BENEVENTO martedì ore 20,30

Statistiche da seguire: Il Vicenza ha ritrovato il successo che in Serie B mancava dalla settima giornata, i biancorossi non conquistano due vittorie consecutive nel campionato cadetto dall’aprile scorso.


Il Benevento è l’unica squadra a non avere ancora subito alcun gol di testa nel campionato in corso; di contro, soltanto il Crotone (sette) ne ha incassati di più del Vicenza (sei) con questo fondamentale.


Davide Diaw, che ha realizzato l’assist per il gol vittoria di Stefano Giacomelli contro il Crotone nello scorso turno di campionato, ha già segnato una rete nelle tre partite giocate contro il Benevento: gol del bandiera nella sconfitta per 1-4 del “suo” Cittadella, contro i campani, nell’agosto 2019.


PARMA - BRESCIA mercoledì ore 18.00

Statistiche da seguire: Il Parma è rimasto imbattuto in 21 degli ultimi 22 match interni in Serie B (13V, 8N) – nel periodo ha mantenuto 13 volte la porta inviolata.


Il Brescia ha il miglior rendimento esterno di questo campionato (16 punti in sette partite), le rondinelle hanno vinto sette delle ultime nove sfide esterne in Serie B (1N, 1P).


Il Brescia è la squadra contro la quale Pasquale Schiattarella ha vinto più volte in Serie B: otto, nei 13 precedenti nel torneo cadetto.


CITTADELLA - COMO mercoledì ore 20,30

Statistiche da seguire: Il Cittadella ha pareggiato le ultime due gare giocate in Serie B: i veneti non infilano tre pareggi consecutivi nella serie cadetta dal febbraio scorso.


Il Como ha raccolto nove punti nelle prime sette trasferte di questo campionato (2V, 3N); nelle sette stagioni precedenti di Serie B, i lariani sono andati in doppia cifra di punti soltanto una volta dopo le prime otto gare esterne stagionali: 13, nel 2001/02.


Il Cittadella è la squadra con la quale Filippo Scaglia ha esordito in Serie B (sconfitta 1-0 contro il Modena nel febbraio del 2014). Il giocatore dei lariani ha realizzato il primo gol nel campionato cadetto con la maglia del Cittadella nel febbraio 2014 (1-1 in casa della Juve Stabia).