• LoginBet Staff

Serie B 21a giornata: quote, statistiche e pronostici per le vostre scommesse

Dopo la settimana di sosta per le nazionali, in cui si sono però giocati alcuni recuperi, le 20 squadre della cadetteria tornano tutte in campo per il 21esimo turno.

Il Lecce sarà impegnato a Como con l’obiettivo di difendere la prima posizione in classifica. Di seguito tante statistiche che vi aiuteranno a trovare i pronostici migliori per questo weekend di Serie B con le quote di Loginbet.


BENEVENTO - PARMA sabato ore 14

Quote Loginbet: 1(2,14) x(3,15) 2(3,55)


Statistiche da seguire: Nessuna squadra ha mandato in gol più giocatori del Benevento (14, al pari del Brescia) in questo campionato; soltanto Cosenza e Reggina (entrambe sei), invece, contano meno marcatori diversi del Parma (otto).

Il Parma è l’unica squadra alla quale non è ancora stato fischiato alcun rigore a favore in questo campionato.

Andres Tello ha segnato due degli ultimi tre gol del Benevento in Serie B; in generale solo Nicolò Fagioli (otto) e l’avversario di giornata Franco Vazquez (otto – sei reti e due assist) hanno partecipato a più gol nel torneo in corso tra i centrocampisti (il colombiano è a quota sei, frutto di cinque marcature e un passaggio vincente).


COMO - LECCE sabato ore 14

Quote Loginbet: 1(3,70) x(3,35) 2(2,04)


Statistiche da seguire: Grazie alla vittoria sul Vicenza nel recupero della 18.a giornata, il Lecce occupa il primo posto in solitaria per la prima volta in questo campionato; i salentini hanno vinto due delle ultime tre trasferte (1P) del torneo in corso: tante quante nelle precedenti nove gare esterne.

Il Como è l’unica squadra ad avere segnato il 100% dei gol (26/26) di questo campionato con giocatori di nazionalità italiana.

Alberto Cerri ha segnato contro il Lecce il primo dei suoi sei gol in questa Serie B e l’unico su azione. Nessuno, infatti, ha realizzato più reti dell’attaccante del Como dagli undici metri nel torneo in corso (quattro) e tra chi conta più di tre tentativi dal dischetto, Cerri è, con Enrico Baldini, uno dei due soli giocatori ad averne trasformati il 100%.


COSENZA - BRESCIA sabato ore 14

Quote Loginbet: 1(3,95) x(3,35) 2(1,95)


Statistiche da seguire: Il Brescia ha vinto ognuna delle ultime cinque trasferte di Serie B e potrebbe centrare per la prima volta nella sua storia in questo torneo sei successi di fila lontano da casa.

Il Cosenza è la squadra che conta meno conclusioni totali in questo torneo: 184; tuttavia, la squadra rossoblù è sesta nella classifica per precisione delle stesse, con il 47.8% dei tiri che finiscono nello specchio della porta.

Il Brescia è la squadra che ha segnato più gol di testa in questo campionato (10, quattro dei quali firmati da Stefano Moreo e cinque dei quali su assist di Marko Pajac).


ALESSANDRIA - PISA sabato ore 14

Quote Loginbet: 1(2,80) x(3,00) 2(2,63)


Statistiche da seguire: Il Pisa ha perso solo una delle ultime cinque gare giocate in Serie B (3V, 1N) e ha tenuto quattro volte la porta inviolata; tanti clean sheet quanti quelli registrati dai toscani nelle precedenti 14 partite disputate.

L’Alessandria è, col Perugia, soltanto una delle due squadre a non avere ancora trovato il gol dalla distanza in questo campionato; il Pisa, invece, ne ha realizzati quattro da questa situazione di gioco, tutti con giocatori diversi (Sibilli, Birindelli, Beruatto e Cohen).

Riccardo Chiarello dell’Alessandria ha segnato un gol in ciascuna delle ultime due gare di campionato: tanti quanti ne aveva realizzati in tutte le precedenti 15 del torneo in corso.


TERNANA - REGGINA sabato ore 14

Quote Loginbet: 1(1,96) x(3,20) 2(4,25)


Statistiche da seguire: Dopo una serie di tre vittorie consecutive tra ottobre e novembre, la Reggina ha perso tre delle ultime quattro trasferte di campionato (1N): tante sconfitte quante nelle precedenti 19 gare esterne di Serie B.

La Ternana è, col Benevento, soltanto una delle due squadre ad avere sempre vinto (4/4) quando si è trovata in vantaggio nelle gare interne di questo campionato; di contro, però, gli umbri non hanno mai vinto quando sono andati sotto nel punteggio in casa (6/6, ovvero 1N, 5P).

César Falletti ha preso parte a sette gol (quattro reti, tre assist) nelle sue ultime nove partite di campionato; nel periodo (dallo scorso novembre), soltanto Gabriel Strefezza ha fatto meglio (otto, sei marcature e due passaggi vincenti).


CROTONE - CITTADELLA sabato ore 14

Quote Loginbet: 1(2,80) x(3,10) 2(2,60)


Statistiche da seguire: Il Crotone è, con il Vicenza, una delle due squadre che hanno subito più gol su sviluppi di palla inattiva: 13 (entrambe), compresi gli ultimi tre di questo campionato (due su rigore e uno su punizione diretta).

Il Cittadella è la squadra che conta più cross su azione (364) in questo torneo; tuttavia, la squadra granata è soltanto quint’ultima per gol realizzati di testa (3), dopo lo stesso Crotone (2), Cremonese (2), Alessandria (2) e Cosenza (1). Inoltre, il Cittadella ha subito il 27% (6/22) dei gol di testa: record negativo in questo torneo.

Tutti gli ultimi tre gol di Manuel Marras in Serie B sono arrivati in trasferta; l’attaccante del Crotone non trova il gol in una gara interna del campionato cadetto dal gennaio 2020, col Livorno, contro l’Entella.


FROSINONE - VICENZA sabato ore 16,15

Quote Loginbet: 1(1,72) x(3,45) 2(5,25)


Statistiche da seguire: Il Frosinone ha pareggiato il 64% delle ultime 14 partite interne di campionato: nove in totale (4V, 1P) - record nel periodo (da aprile 2021) - almeno tre segni ‘X’ in casa in più rispetto a qualsiasi altra avversaria.

Il Vicenza ha vinto l’ultima sfida di campionato contro l’Alessandria; i veneti non infilano due successi consecutivi in Serie B da aprile 2021.

Gabriel Charpentier ha segnato un gol ogni 33 palloni giocati di media in questa Serie B: si tratta del miglior rapporto tra i giocatori con almeno 100 tocchi nel campionato in corso.


ASCOLI - PERUGIA sabato ore 18,30

Quote Loginbet: 1(2,80) x(3,00) 2(2,65)


Statistiche da seguire: L’Ascoli è la squadra che ha raccolto in percentuale meno punti in casa sul totale di classifica in questo campionato: il 28%, ovvero soltanto nove sui 32 complessivi.

Il Perugia ha pareggiato le ultime tre trasferte di Serie B; il Grifone non chiude in parità quattro match esterni di fila, nello stesso campionato cadetto, dal 1998.

Nove degli ultimi 11 gol dell’Ascoli in questo campionato sono stati firmati da centrocampisti: Sabiri (3), Maistro (2), Caligara (2), Eramo (1) e Collocolo (1). Fanno eccezione nel parziale le reti di Baschirotto e Atanas Iliev.


PORDENONE - SPAL domenica ore 16,15

Quote Loginbet: 1(2,85) x(3,00) 2(2,60)


Statistiche da seguire: La SPAL non ha subito gol nell’ultimo turno di campionato contro il Pisa (0-0); gli emiliani non tengono la porta inviolata per due partite consecutive in Serie B da marzo 2021 (tre in quell’occasione).

Il Pordenone è la squadra che ha subito più gol nell’ultima mezzora di gioco in questo torneo: 18, almeno sei in più rispetto a qualsiasi altra compagine, e 10 in più rispetto alla SPAL.

Nicolò Cambiaghi, a bersaglio nell’ultima sfida contro il Perugia, è uno dei sette giocatori nati dal 2000 in avanti ad aver segnato almeno tre gol in questo campionato, assieme a Lorenzo Colombo (della SPAL), Nicolò Fagioli, Adrian Benedyczak, Samuele Mulattieri, Lorenzo Lucca e Matteo Tramoni.


CREMONESE - MONZA domenica ore 16,15

Quote Loginbet: 1(2,06) x(3,20) 2(3,75)


Statistiche da seguire: La Cremonese ha perso soltanto una delle otto sfide interne disputate contro il Monza in Serie B (3V, 4N); tuttavia, si tratta proprio dell’ultima, andata in scena nel dicembre 2020: 2-0, grazie alle reti di Barillà e Frattesi.

Il Monza ha trovato il gol in ciascuna delle ultime quattro trasferte di Serie B contro la Cremonese, dopo essere rimasto a secco in tutte le precedenti quattro gare esterne.

Dal 2017/18, stagione in cui ha trovato il primo gol in Serie B, Leonardo Mancuso ha segnato 61 reti nel torneo cadetto: nel periodo, soltanto Alfredo Donnarumma ha fatto meglio (62) del neoacquisto dei biancorossi, che alla Cremonese ha rifilato anche una doppietta proprio nell’ultimo incrocio dell’aprile 2021