• LoginBet Staff

Serie A: statistiche, quote e pronostici della 7a giornata

Weekend di fuoco in Serie A quello che si gioca a cavallo fra il turno di coppe europee e la seconda pausa per i match delle nazionali.

Riuscirà il Napoli a rimanere imbattuto? La Juventus proseguirà la sua rimonta in classifica? Chi farà meglio fra le due milanesi e le due romane?


Questi e tantissimi altri temi nella nostra preview. Come siete ormai abituati a trovare sul nostro blog, ecco quote e pronostici ma soprattutto tantissime statistiche che possono aiutarvi nelle vostre scommesse su Loginbet.


CAGLIARI - VENEZIA venerdì ore 20,45


La settima giornata del massimo campionato italiano si apre questa sera con la delicata sfida fra i sardi penultimi e i veneti terzultimi con due soli punti a dividere le due formazioni. La squadra di Mazzarri, che è ancora a caccia della prima vittoria stagionale, parte (grazie al fattore campo) col favore del pronostico a 1,86 contro il 4,35 degli ospiti e il 3,50 del pareggio. Ci aspettiamo una vittoria da parte dei rossoblu così come indicato dai traders.


La statistica da seguire: Con un gol e un assist, Mattia Aramu ha preso parte al 50% delle reti del Venezia in questo campionato: nella scorsa stagione di Serie B (playoff inclusi) nessun giocatore arancioneroverde ha preso parte a più reti di lui, 16 (10 gol e sei assist).


SALERNITANA - GENOA sabato ore 15,00


Oltre al Cagliari, l’altra squadra ancora a secco di vittorie in questo campionato è quella campana, ultima in classifica con peggior attacco (4 goal fatti) e la peggior difesa (15 subiti). All’Arechi arriva il Genoa che ha 4 punti in più dei rivali e che è favorito in lavagna a 2,54 mentre 3 e 3,10 sono rispettivamente le quote del segno 1 e del pareggio. Anche in questo caso ci aspettiamo che il fattore campo possa pesare nel risultato finale e ci copriamo con la doppia chance 1x.


La statistica da seguire: L’attaccante del Genoa Mattia Destro ha segnato quattro reti nelle prime sei giornate di questo campionato: è la sua miglior partenza in carriera in Serie A - il suo miglior risultato prima di questa stagione era stato nel 2014, quando aveva realizzato la quarta rete alla 9ª giornata.


TORINO - JUVENTUS sabato ore 18,00


Dopo il derby di Roma di settimana scorsa, in questo weekend tocca a quello di Torino che vede, strano ma vero, le due formazioni appaiate a 8 punti. Juve favorito a 1,90 e galvanizzata dalla bella vittoria in Champions contro il Chelsea. Il pareggio vale 3,55 mentre 4,20 è la quota dei granata. Diverse le assenze da ambo le parti fra cui citiamo Belotti per il Toro e Dybala per i bianconeri. Visto che si tratta di un derby prevediamo grande agonismo in campo e vi consigliamo la scommessa sull’espulsione sì.


La statistica da seguire: Juan Cuadrado ha preso parte a quattro reti nelle ultime tre sfide di Serie A contro il Torino, un gol e tre assist, meglio di qualsiasi altro giocatore della Juventus nei Derby della Mole in campionato da inizio 2020.


SASSUOLO - INTER sabato ore 20,45


Quarta favorita esterna di fila, questa volta la più netta di tutto il weekend visto che i nerazzurri terzi in classifica sono bancati a 1,70 su Loginbet. Sassuolo (12°) pagato 4,40 mentre 4,20 è la quota del segno 1. I 4 over di fila negli ultimi 4 scontri diretti fra queste due formazioni ci spingono a seguire il trend e a prevede un altro match con 3 o più reti totali, tenendo anche conto che gli uomini di Inzaghi, con 20 goal all’attivo, sono il miglior attacco del campionato.


La statistica da seguire: Edin Dzeko è il giocatore di questo campionato che ha segnato più reti rispetto alla qualità delle sue conclusioni: la differenza tra gol (cinque) ed Expected Goals (2.4) è infatti la più alta di questa Serie A (2.6) - il bosniaco dell'Inter non segnava cinque reti nelle prime sei giornate di campionato dal 2017 (sei in cinque partite, con la Roma).


BOLOGNA - LAZIO domenica ore 12,30


Altro 1x2 che pende sugli ospiti quello del match del Dall’Ara con la Lazio sesta data a 2,22 nel match contro i felsinei 11esimi pagati 3,15. La quota del pareggio vale invece 3,50. La squadra di Mihajlovic ha potuto preparare il match durante tutta la settimana mentre quella di Sarri ha iniziato a pensarci solo da poche ore. Ci aspettiamo un match in cui andranno a segno entrambe le formazioni.


La statistica da seguire: Ciro Immobile ha esordito in Serie A nel marzo 2009 proprio contro il Bologna: contro i rossoblù ha preso parte a 10 reti in 13 sfide, incluse cinque nelle cinque più recenti - l'attaccante della Lazio è il giocatore che nei maggiori cinque campionati europei ha effettuato in percentuale più tiri della sua squadra (33%) - è stato l’autore di 26 delle 78 conclusioni della Lazio in campionato.



VERONA - SPEZIA domenica ore 15,00


Prima gara con una favorita in casa: quella del Bentegodi dove l’Hellas ospita lo Spezia in un match che vede le due formazioni distanti un solo punto in classifica. Quota 1,66 per i ragazzi di Juric col pareggio bancato a 4,10 e la vittoria ligure a 4,80. Entrambe le formazioni arrivano da 3 match di fila in esito goal, seguiamo la tendenza statistica e anche per questa sfida prevediamo entrambe le squadre a segno.


La statistica da seguire: Daniele Verde ha segnato otto gol in 27 partite di Serie A con lo Spezia, sei in più dei due messi a segno nelle 30 presenze con il Verona nel 2017/18 (la sua precedente esperienza nel massimo campionato prima dell’arrivo in Liguria).


SAMPDORIA - UDINESE domenica ore 15,00


Momento difficile sia per i blucerchiati che per i friulani visto che gli uomini di D’Aversa arrivano da 3 sconfitte di fila mentre quelli di Gotti da 2 ko consecutivi. Padroni di casa avanti nelle proiezioni dei traders Loginbet a 2,18 contro il 3,45 dei bianconeri e il 3,25 del pareggio. Ci aspettiamo un match molto accorto a livello tattico dove nessuna delle due formazioni si sbilancerà molto specialmente nei primi 45 minuti: il nostro pronostico quindi pende sulla X nel primo tempo.


La statistica da seguire: Quagliarella, ex della sfida (25 reti in 73 presenze con la maglia dei friulani in Serie A) ha partecipato attivamente a cinque gol (quattro reti e un assist) nelle ultime cinque gare giocate contro l’Udinese nel massimo campionato.


ROMA - EMPOLI domenica ore 18,00


Periodo fatto di prestazioni altalenanti per i giallorossi di Mourinho che fra campionato e coppa alternano sconfitta a vittoria da 4 gare di fila. Anche se le quote (1,42 del segno 1) ci dipingono la Roma come la favorita più netta di questa settima giornata, attenzione all’Empoli che arriva da 2 vittorie consecutive. Il pareggio vale 5,15 mentre 6,40 è la quota del segno 2. I toscani, con ben 16 tiri di media a partita, sono terzi in questa particolare classifica. Ecco perchè ci piace la scommessa sull’over 0,5 squadra ospite.


La statistica da seguire: Andrea Pinamonti ha segnato due gol nelle ultime tre sfide disputate contro la Roma in Serie A: l’attaccante dell’Empoli vanta contro i giallorossi la sua miglior media minuti/gol in Serie A, uno ogni 94 minuti giocati.


FIORENTINA - NAPOLI domenica ore 18,00


Match attesissimo al Franchi fra i toscani quinti in classifica e il Napoli che è primo a punteggio pieno e con la difesa meno punita del torneo (solo 2 goal concessi). Ci aspettiamo un match complicato per i partenopei (nonostante tutto favoriti a 1,97) che arrivano anche dalla fatica in Europa League dove hanno giocato un’ora in 10 contro 11. Il pareggio vale 3,55 mentre 3,75 è la quota dei padroni di casa. La Viola (17 gialli e 2 rossi) è la squadra più “cattiva” del campionato e crediamo che userà tanto agonismo per arginare l’undici partenopeo, sicuramente più tecnico. Buona quindi la scelta sull’over cartellini.


La statistica da seguire: Quattro gol per Dusan Vlahovic in queste prime sei giornate di campionato: l’ultimo giocatore della Fiorentina in grado di arrivare ad almeno cinque reti nelle prime sette partite giocate dalla Viola in un torneo di Serie A è stato Giuseppe Rossi nel 2013/14 (cinque).


ATALANTA - MILAN domenica ore 20,45


La settimana giornata si chiude col big match del Gewiss Stadium fra l’Atalanta settima e il Milan secondo. Entrambe le formazioni hanno giocato nel mid-week di Champions e quindi a livello di energie dovrebbero essere alla pari. Non sono invece alla pari le quote Loginbet che vedono l’Atalanta avanti a 2,16 contro il 3,60 del pareggio e il 3,30 della vittoria rossonera. Bilancio molto equilibrato negli ultimi 5 scontri diretti con 2 vittorie a testa e un pareggio. Senza rischiare troppo sulla X vi consigliamo la somma goal pari che oltre a comprendere i risultati sei vari pareggi, vi farebbe vincere anche con il 2-0, lo 0-2, il 3-1, l’1-3 e così via.


La statistica da seguire: Franck Kessié, ex del match, ha realizzato tre gol in Serie A contro l’Atalanta (contro nessuna squadra ha fatto meglio): l’ivoriano del Milan ha messo a segno due delle sue quattro doppiette in Serie A nello stadio di Bergamo (la prima contro la Lazio nell’agosto 2016, la seconda nell’ultimo match giocato a maggio contro i nerazzurri).