• LoginBet Staff

Serie A: statistiche, quote e pronostici della 4a giornata

Dopo le emozioni delle serate di Champions, Europa e Conference League, si torna in campo nel massimo campionato italiano con un weekend spezzatino fra venerdì e lunedì.

Spicca il big match fra Juventus e Milan. In questo articolo troverete le informazioni e le statistiche per scommettere con le quote di Loginbet per tutti e 10 gli incontri in palinsesto.


SASSUOLO - TORINO venerdì ore 20,45


Si parte con il match fra gli emiliani favoriti a 1,88 e i granata bancati a 3,85. Gap evidente nelle quote ma non in classifica visto che dopo 3 giornate il Sassuolo ha solo un punto in più dei rivali. Pareggio a 3,80 in una gara da over 1,55. Ospiti che dovranno di nuovo fare a meno di Belotti e che fuori casa in tutto il 2021 hanno vinto solo 2 volte. Per questo consigliamo di seguire il mercato e andare sul segno 1.


La statistica da seguire: Antonio Sanabria è il miglior marcatore del Torino da inizio 2021 in Serie A (sei reti), dietro di lui Bremer con cinque: nessun difensore centrale ha segnato più gol del brasiliano in questo anno solare nei top-5 campionati europei (cinque anche Guillermo Maripán del Monaco).


GENOA - FIORENTINA sabato ore 15


Partita che stranamente sembra tenere poco in considerazione il fattore campo, visto che i toscani partono largamente avanti a 2,33 contro il 3,30 del grifone e col pareggio a 3,25. La linea goal si attesta a 1,81 per l’over. Viola a caccia della terza vittoria consecutiva. Entrambe le formazioni per ora in queste prime tre giornate hanno sempre fatto registrare 3 o più goal totali. Il nostro pronostico va quindi sull’over 2,5.


La statistica da seguire: Dusan Vlahovic è solo uno dei tre giocatori nati dopo l’1/1/2000 ad aver già raggiunto quota 30 reti in carriera nei top5 campionati europei, dopo Erling Haaland (45 reti) e Jadon Sancho (38).


INTER - BOLOGNA sabato ore 18


Con la quota di 1,38 i campioni d’Italia sono la favorita in casa più bassa di questo weekend di Serie A. Di Contro un Bologna ancora imbattuto pagato a 7,45 con il X a 5,05 in una partita da over 1,50. Sia contro la Sampdoria che contro il Real Madrid i nerazzurri hanno dimostrato di aver avuto il fiato corto nella ripresa. Interessante quindi provare la scommessa tempo con più goal 2° tempo.


La statistica da seguire: Solo contro la Roma (sei) Lautaro Martinez ha disputato più gare di Serie A senza mai trovare il gol che contro il Bologna (cinque); e solo contro la Juventus (quattro) l’argentino ha perso più partite che contro gli emiliani (due) nel massimo campionato.


SALERNITANA - ATALANTA sabato ore 20,45


Inizio col freno a mano tirato per gli orobici di mister Gasperini che però incontrando una neopromossa sono la favorita in assoluto in questa quarta giornata di A. La quota dei nerazzurri è infatti di 1,31 contro il 5,60 del pareggio e il 9,20 del segno 2 in un match da over 1,47. Con 11 goal subiti la Salernitana è al momento la peggior difesa del campionato. L’over 1,5 squadra ospite ci sembra una sicurezza.


La statistica da seguire: Duván Zapata è a quota 97 gol in Serie A: potrebbe diventare il primo colombiano della storia a raggiungere quota 100 reti nel massimo campionato italiano.


EMPOLI - SAMPDORIA domenica ore 12,30


Quella del Castellani è sicuramente, quote alla mano, la gara più incerta ed equilibrata di questo turno. La vittoria dei toscani e quella dei liguri è bancata praticamente allo stesso prezzo (2,59 contro 1,61) col pareggio a 3,55 e l’over favorito a 1,64. Siamo pienamente d’accordo con la previsione dei quotisti Loginbet ma senza sbilanciarci troppo sull’esito finale andiamo sul pareggio nel primo tempo.


La statistica da seguire: Fabio Quagliarella ha trovato il gol in entrambe le ultime due partite giocate contro l’Empoli in Serie A (andata e ritorno del campionato 2018/19): con una rete l’attaccante campano può diventare l’unico giocatore a segno in tutte le ultime 17 stagioni di A.


VENEZIA - SPEZIA domenica ore 15


Anche quello fra Venezia e Spezia è un match con quote 1x2 molto vicine fra loro visto il 2,43 dei lagunari e il 2,85 degli spezzini con la X a 3,40 e l’over a 1,66. Ma in una gara come questa il dato più interessante arriva dai ben 15 cartellini gialli presi in 3 gare dai ragazzi di Zanetti. La scommessa sull’over cartellini sembra quindi il mercato più logico su cui orientarsi.


La statistica da seguire: David Okereke, autore di 10 reti e 10 assist nel 2018/19 con la maglia dello Spezia, è stato l’ultimo giocatore in grado di andare in doppia cifra sia di gol che di passaggi vincenti in una singola stagione di Serie B; l’attuale attaccante del Venezia ha collezionato 54 presenze in totale nel torneo cadetto con i liguri.


LAZIO - CAGLIARI domenica ore 18


Match che potrebbe essere più equilibrato di quanto non dicano le quote (che infatti vedono favoriti i padroni di casa a 1,48). Se il pareggio vale 4,65 e il segno 2 è bancato a 6,15 con l’over a 1,51, la doppia chance X2 a nostro parere è da tenere in grande considerazione. Sia per il fatto che i padroni di casa arrivano stanchi dalla trasferta di giovedì contro il Galatasaray, sia perchè i sardi avranno motivazioni extra grazie al cambio allenatore e all’approdo in panchina di un tecnico esperto come Mazzarri.


La statistica da seguire: João Pedro potrebbe diventare il primo giocatore del Cagliari a prendere parte ad almeno un gol in tutte le sue prime quattro partite stagionali di Serie A dal 2004/05 (da quando Opta raccoglie il dato): nel campionato in corso ha realizzato tre reti e fornito un assist.


VERONA - ROMA domenica ore 18


Altro cambio di tecnico, questa volta in casa scaligera con Tudor che ha preso il posto di Di Francesco. Ma di certo non semplice per i gialloblu dati a 3,95 contro una Roma finora perfetta (7 vittorie su 7 fra campionato e Conference League). Il pareggio vale 3,80 mentre 1,86 è la quota dei ragazzi di Mourinho. Ed è proprio su di loro che pende la nostra scelta.


La statistica da seguire: La prima delle 32 reti di Jordan Veretout in Serie A è arrivata allo stadio Bentegodi contro il Verona (settembre 2017), da quel momento solo Josip Ilicic (44) ha segnato di più rispetto al francese tra i centrocampisti nel massimo campionato italiano


JUVENTUS - MILAN domenica ore 20,45


La domenica sera si alza il sipario dell’Allianz Stadium per la gara più attesa. La Juventus, ferma ad un solo punto in campionato, sfida il Milan capolista a punteggio pieno. Bianconeri (rinati in Champions contro il Malmo) partono avanti nelle proiezioni a 2,13 contro il 3,35 del Milan e il 3,50 del pareggio in un match da over 1,69. Vista la delicatezza della partita ci aspettiamo diversi episodi dubbi dove l’arbitro potrebbe andare a visionare il monitor VAR.


La statistica da seguire: Federico Chiesa ha preso parte a sei reti contro il Milan in campionato (tre gol e tre assist), contro nessuna squadra è stato coinvolto in più gol in Serie A (sei anche contro il Bologna); in più l’unica doppietta del classe ‘97 con la Juventus in campionato è stata realizzata proprio contro i rossoneri (gennaio 2021).


UDINESE - NAPOLI lunedì ore 20,45


La giornata si chiude col monday night che vede da una parte un’Udinese in gran forma (7 punti) e dall’altra il Napoli di Spalletti a 9. Ospiti decisamente avanti del pronostico dei traders a 1,84 col pareggio a 3,60 e la vittoria friulana a 4,30 in un match da over 1,78. Seguiamo i numeri che arrivano dagli scontri diretti e che ci parlano di 5 esiti goal di fila quando si sfidano queste due formazioni.


La statistica da seguire: Gerard Deulofeu ha segnato nelle ultime tre partite interne di campionato, l’ultimo giocatore dell’Udinese che ha trovato il gol in quattro partite casalinghe di fila in Serie A è stato Antonio Di Natale nel dicembre 2014. Più in generale, sei delle sette reti dello spagnolo in Serie A sono arrivate in match interni, incluse tutte le ultime quattro.