• LoginBet Staff

Serie A: statistiche, dati e quote della 21a giornata

Dopo il turno dell’Epifania, la Serie A torna in campo con una giornata che vede tutti i match in programma questa domenica.

Peccato però che l’emergenza covid stia costringendo la lega al rinvio di diversi match.


Questo weekend saranno 3 le gare che non di giocheranno a causa dei contagi: Cagliari-Bologna, Torino-Fiorentina e Udinese-Atalanta.

Di seguito le statistiche dei match in palinsesto che vi serviranno per trovare pronostici vincenti.


EMPOLI - SASSUOLO domenica ore 12,30

Quote Loginbet: 1(2,54) x(3,70) 2(2,57)


Statistiche da seguire: L'Empoli ha subito gol in tutte le ultime 11 partite interne di Serie A: nella storia della competizione non ha mai registrato una striscia più lunga senza clean sheet in casa (11 anche nel 2006 e nel 2019).


Il Sassuolo ha perso l'ultima partita di campionato contro una squadra neopromossa (proprio contro l'Empoli a fine ottobre) - non perde due gare di fila contro squadre provenienti dalla cadetteria dal 2014 (quattro), quando anche gli stessi neroverdi erano appena saliti dalla Serie B.


Domenico Berardi ha partecipato a nove gol nelle ultime nove sfide contro squadre neopromosse in Serie A, grazie a sette reti e due assist; aveva collezionato lo stesso numero di partecipazioni nelle precedenti 24 partite di questo tipo.


VENEZIA - MILAN domenica ore 12,30

Quote Loginbet: 1(5,70) x(4,05) 2(1,58)


Statistiche da seguire: Il Venezia non ha vinto alcuna delle ultime 11 sfide di Serie A contro squadre lombarde (2N, 9P): l'ultimo successo contro squadre di questa regione nella competizione risale al marzo 2000, proprio contro il Milan (1-0, grazie alla rete di Filippo Maniero).


Il Milan ha vinto la prima trasferta dell'anno solare in Serie A in tutte le ultime quattro occasioni: in generale, l'ultima sconfitta di questo tipo risale al 2014, quando venne sconfitto dal neopromosso Sassuolo con il punteggio di 3-4.


Il Venezia potrebbe diventare l'80ª squadra differente contro cui Zlatan Ibrahimovic trova il gol nei maggiori cinque campionati europei: dall'inizio del 2000 ad oggi, lo svedese diventerebbe il secondo giocatore a raggiungere questo traguardo, dopo Cristiano Ronaldo (che ci è riuscito il 30 dicembre grazie alla rete contro il Burnley).


NAPOLI - SAMPDORIA domenica ore 16,30

Quote Loginbet: 1(1,45) x(4,65) 2(6,55)


Statistiche da seguire: Il Napoli non ha trovato il gol nelle ultime due partite interne di campionato: l'ultima volta che è rimasto a secco per tre gare casalinghe consecutive di Serie A risale al febbraio 2010, quando tuttavia registrò tre pareggi per 0-0 (al momento arriva invece da due sconfitte per 0-1).


La Sampdoria ha trovato il gol in tutte le ultime nove partite di Serie A: i blucerchiati non registrano una striscia più lunga nel massimo campionato dal gennaio 2019 (una serie di 12 sotto Marco Giampaolo).


Dries Mertens ha sempre messo lo zampino in almeno una rete in tutte le sue ultime quattro sfide di Serie A contro la Sampdoria: nel periodo per il belga tre reti e due assist.


ROMA - JUVENTUS domenica ore 18,30

Quote Loginbet: 1(3,25) x(3,30) 2(2,25)


Statistiche da seguire: La Juventus è la formazione che ha sconfitto più volte la Roma in Serie A (84) e la seconda che ha segnato più reti ai giallorossi nella competizione (270, davanti solo l’Inter con 287).


La Roma ha vinto tre delle sei gare interne più recenti in campionato contro la Juventus (2N, 1P) – dal 2015/2016 solo il Napoli (quattro) ha ottenuto più successi casalinghi in Serie A contro i bianconeri.


Il centrocampista della Roma Jordan Veretout ha trovato due gol contro la Juventus in campionato (una doppietta nel settembre 2020): solo due francesi nella storia della Serie A hanno realizzato almeno tre reti contro i bianconeri (Nestor Combin negli anni '60 e Cyril Théréau nello scorso decennio).


GENOA - SPEZIA domenica ore 18,30

Quote Loginbet: 1(2,15) x(3,30) 2(3,55)


Statistiche da seguire: Il Genoa non è riuscito a segnare in quattro delle ultime cinque partite casalinghe in Serie A, tante volte quante nelle precedenti 39 gare interne.


Dopo un filotto di sei sconfitte esterne in Serie A, lo Spezia ha vinto la più recente (1-0 contro il Napoli): potrebbe rimanere imbattuto in due trasferte di fila per la prima volta in questo campionato, mentre non ha mai vinto due partite fuori casa consecutive nella competizione.


Mattia Destro ha segnato otto gol in questo campionato (12 presenze): nelle prime 20 partite giocate dalla sua squadra in Serie A, in carriera ha fatto meglio solamente nel 2020/21 (nove, ma giocando 16 gare)



VERONA - SALERNITANA domenica ore 20,45

Quote Loginbet: 1(1,39) x(4,85) 2(7,60)


Statistiche da seguire: La Salernitana ha vinto la sua ultima trasferta di Serie A contro una squadra veneta (2-1 contro il Venezia a ottobre), dopo aver ottenuto un pareggio (sempre contro il Venezia, nel 1999) e due sconfitte (entrambe contro il Vicenza, nel 1947 e nel 1999) nelle tre precedenti gare esterne contro queste avversarie nella competizione.


Il Verona non ha vinto nessuna delle ultime tre gare casalinghe in campionato (2N, 1P) segnando complessivamente due reti, dopo che aveva ottenuto cinque successi nelle prime cinque partite interne in Serie A con Igor Tudor in panchina, realizzando una media di tre centri a incontro.


Sei gol e cinque assist per Gianluca Caprari in questo campionato (già eguagliato l’intero bottino, cinque reti e sei assist in quel caso, di tutto lo scorso torneo con il Benevento): solamente con il Pescara 2016/17 (nove reti ) ha segnato di più in una stagione di Serie A.


INTER - LAZIO domenica ore 20,45

Quote Loginbet: 1(1,40) x(5,00) 2(7,10)


Statistiche da seguire: L’Inter sta registrando la sua seconda miglior serie di imbattibilità casalinga in Serie A dall’inizio degli anni ’90: al momento non ha perso nessuno degli ultimi 26 incontri interni nella competizione, meglio nel periodo ha fatto solo tra il 2008 e il 2010, quando arrivò a 46.


Due dei tre successi in trasferta della Lazio in questo campionato sono arrivati proprio nelle tre gare esterne più recenti (contro Sampdoria e Venezia) – in generale, i biancocelesti possono ottenere due vittorie di fila fuori casa nella competizione per la prima volta da aprile 2021.


Ciro Immobile (attualmente a quota 14) può diventare uno dei tre giocatori capaci di segnare almeno 15 gol in ciascuna delle ultime sei stagioni nei cinque grandi campionati europei (per ora hanno tagliato questo traguardo Mohamed Salah e Robert Lewandowski)