• LoginBet Staff

Serie A: preview della 24a giornata

Aggiornamento: mar 31

Dopo il sorpasso dell’Inter sul Milan grazie alla vittoria del derby, la testa della classifica di Serie A cambia per la prima volta padrone. Dietro impazza la lotta Champions, Europa League e salvezza.

Di seguito trovate analisi, informazioni e consigli per scommettere al meglio sul weekend del massimo campionato italiano.


TORINO - SASSUOLO


Rinviata per covid.


SPEZIA - PARMA


Sedicesima contro penultima in un match che vede i padroni di casa favoriti anche se non di molto. Liguri che notoriamente fanno meglio con le big, chiudendosi e ripartendo in contropiede. La squadra di Italiano fa invece più fatica quando c’è da far gioco. Spezia che con 67 gialli e 5 rossi è la squadra più punita del campionato. Interessante quindi virare su un over cartellini.


La statistica da seguire: Andreas Cornelius ha segnato nell’ultima partita di campionato dopo un digiuno di 18 gare di Serie A – la seconda delle due volte in cui è andato a segno per due gare di fila nel massimo campionato è stata nel gennaio 2020.


BOLOGNA - LAZIO


Dodicesima contro sesta in una gara che vede gli ospiti bancati attorno al raddoppio. Nonostante sia evidente il gap tecnico fra le due formazioni, crediamo che l’impegno in Champions contro il Bayern possa aver pesato mentalmente e fisicamente. Andiamo contro mercato e proviamo la doppia chance 1x.


La statistica da seguire: L’attaccante del Bologna Rodrigo Palacio ha segnato otto gol e fornito tre assist contro la Lazio in Serie A: solamente contro il Parma (11 reti e un passaggio vincente) conta più partecipazioni attive nel massimo campionato.


VERONA - JUVENTUS


Terza contro nona con gli ospiti che hanno la quota più bassa fra le squadre in trasferta di questo turno. Se è vero che si scontrano due delle migliori difese del campionato, è anche vero che il trend nei recenti scontri diretti parla chiaro con 6 esiti goal di fila. Seguiamo il trend e prevediamo entrambe le squadre in goal.


La statistica da seguire: La Juventus è la squadra che ha segnato di più negli ultimi 15 minuti di gioco in questo campionato (14 gol), solamente Crotone e Parma (uno) ne hanno realizzati meno del Verona (tre) nello stesso intervallo.


SAMPDORIA - ATALANTA


Decima contro quindi in una partita dove gli orobici hanno una quota molto simile a quella della Juve al Bentegodi. Interessante notare come i blucerchiati abbiamo battuto 4 volte nelle ultime 8 i bergamaschi. All’andata finì 3-1 proprio per i ragazzi di Ranieri. Anche in questo caso così come per la Lazio, prevediamo che i nerazzurri faticheranno dopo gli impegni europei. Proviamo la X nel primo tempo.


La statistica da seguire: L’attaccante della Sampdoria Fabio Quagliarella ha segnato 12 reti contro l’Atalanta in Serie A, solamente contro la Fiorentina ha fatto meglio nel massimo campionato (13) – due di queste reti sono arrivate nelle ultime tre sfide, dopo che era rimasto a secco nelle tre precedenti.



CROTONE - CAGLIARI


Ultima contro terzultima in uno scontro davvero delicatissimo e che vede favoriti gli ospiti. Periodo pessimo per entrambe ma a nostro avviso la quota dei sardi è troppo bassa per essere giocata. L’1x ha sicuramente valore in una gara che a nostro avviso sarà più equilibrata di quanto non dicano le quote.


La statistica da seguire: La prima doppietta casalinga in Serie A di Samuel Di Carmine risale a giugno 2020 con il Verona proprio contro il Cagliari; quella sarda è una della tre squadre contro cui l’attaccante del Crotone ha segnato più di un gol nel massimo campionato (insieme ad Atalanta e SPAL).


INTER - GENOA


Prima contro undicesima con l’Inter stracciatissimo sulla lavagna dei principali books italiani. Attenzione però a una gara che potrebbe essere più dura di quello che si pensi con Ballardini che dal suo ritorno al grifone sta facendo benissimo con un imbattibilità nei 90 minuti che dura da otto gare. Ci aspettiamo un match molto tattico e consigliamo l’under che paga anche molto bene.


La statistica da seguire: Era dal 1958/59 che l’Inter non aveva una coppia di giocatori con almeno 30 gol dopo le prime 23 gare stagionali in Serie A (Romelu Lukaku 17, Lautaro Martinez, 13): in quell’occasione le reti del duo furono 41 (27 di Antonio Angelillo, 14 di Edwin Firmani).


UDINESE - FIORENTINA


Squadre appaiate nella seconda metà di classifica a quota 25 con 10 punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Questo è il match più incerto secondo i quotisti anche se i friulani partono con un leggero vantaggio di quota. Toscani che non perdono contro i bianconeri da quasi 5 anni. Seguiamo la tradizione e andiamo sulla doppia chance x2.


La statistica da seguire: Stefano Okaka dell’Udinese ha segnato tre reti in 10 presenze contro la Fiorentina in Serie A, contro nessuna squadra ha fatto meglio nella competizione; inoltre il classe ’89 ha messo a segno proprio contro i viola la sua ultima doppietta nel torneo, nell’ottobre 2020.


NAPOLI - BENEVENTO


Settima contro quindicesima con gli azzurri ovviamente super favoriti. Ma il momento in casa partenopea è delicatissimo e reso ancora più critico dall’eliminazione anzitempo in Europa League. Ci aspettiamo un match in cui potrebbe accadere di tutto. Andiamo di combo goal+over.


La statistica da seguire: Gianluca Lapadula del Benevento ha esordito in Serie A proprio contro il Napoli nell’agosto 2016 con la maglia del Milan; l’attaccante classe ’90 ha realizzato proprio contro i partenopei la sua ultima marcatura multipla in trasferta nel massimo campionato, con il Lecce nel febbraio 2020.


ROMA - MILAN


Quarta contro seconda in quello che è decisamente il match più atteso del turno di Serie A. Giallorossi, imbattuti da 4 gare, favoriti nell’1x2. Rossoneri, senza vittorie da 4 partite, che sembrano essere in fase calante. Seguiamo la forma attuale delle due formazioni e andiamo di 1x.


La statistica da seguire: Zlatan Ibrahimovic del Milan è rimasto a secco di gol nelle ultime due presenze in Serie A: dal suo ritorno al Milan nel gennaio 2020, solo una volta ha avuto una serie di tre gare senza reti in campionato (contro Napoli, Parma e Bologna a luglio 2020).