• LoginBet Staff

Serie A - 8a giornata: statistiche, quote e pronostici per le vostre scommesse

Aggiornamento: 19 ott 2021

Dopo la sosta per le nazionali si torna in campo con un turno molto importante visto che in programma ci sono big match del calibro di Lazio-Inter nella serata di sabato e di Juventus-Roma in quella di domenica.

Come sempre Loginbet ti fornisce tutte le informazioni utili per scommettere in maniera consapevole sul massimo campionato italiano di calcio.


SPEZIA - SALERNITANA sabato ore 15.00


Quote Loginbet: 1(2,20) X(3,25) 2(3,40)


Statistiche da seguire: Lo Spezia ha perso le ultime tre partite di Serie A e non ha mai registrato quattro sconfitte di fila nel massimo campionato – l’unico successo ligure nel torneo in corso è arrivato proprio contro una squadra neopromossa, il Venezia.


Nell’ultima partita di Serie A la Salernitana ha mantenuto la porta inviolata per la prima volta in questo campionato – aveva chiuso la passata stagione di Serie B con due clean sheet di fila.


Simy non ha ancora segnato in sette presenze in questo campionato: nella scorsa stagione di Serie A l’attaccante della Salernitana aveva realizzato tre reti nelle prime sette gare con la maglia del Crotone.


LAZIO - INTER sabato ore 18.00


Quote Loginbet: 1(3.30) X(3,40) 2(2,18)


Statistiche da seguire: Il prossimo sarà il 250° gol segnato dall’Inter contro la Lazio in Serie A: i biancocelesti hanno incassato più reti solamente contro la Juventus nel massimo campionato (275).


Per la prima volta nella sua storia l’Inter ha segnato almeno due gol in tutte le prime sette partite stagionali in campionato – le 22 reti rappresentano il suo miglior risultato dal 1950/51, stagione in cui i nerazzurri hanno registrato il proprio record di gol all’ottava partita (25).


Edin Dzeko ha segnato sei gol in sette partite di questo campionato – solo tre giocatori sono riusciti a realizzare sette reti nelle prime otto gare stagionali del club nell’anno d’esordio in nerazzurro in Serie A: Nyers (otto reti nel 1948/49), Amadei (sette nel 1948/49) e Quaresima (sette nel 1947/48). Il bosniaco ha segnato tre gol contro la Lazio in Serie A, ma solo uno nelle ultime 10 sfide.


MILAN - VERONA sabato ore 20.45


Quote Loginbet: 1(1,56) X(4,35) 2(5,65)


Statistiche da seguire: Il Milan ha ottenuto 19 punti in questo campionato, nell’era dei tre punti a vittoria dopo otto partite ha fatto meglio solo nel 2003/04 e nel 2020/21 (20 punti in entrambe le occasioni).


Il Verona non ha vinto alcuna delle ultime sette trasferte di Serie A (3N, 4P), ma ha pareggiato le due più recenti: non arriva ad almeno tre pareggi di fila fuori casa dal febbraio 2020, quando uno dei quattro di quella striscia fu proprio contro il Milan.


Rafael Leão ha segnato tre gol in questo campionato, mentre nelle prime sette partite delle precedenti due stagioni nel campionato italiano ne aveva realizzato uno nel 2019/20 e due nel 2020/21 – tra i giocatori di Serie A con almeno 15 gol dal 2019/20 in avanti solamente Dusan Vlahovic è più giovane dell’attaccante portoghese del Milan.


CAGLIARI - SAMPDORIA domenica ore 12.30


Quote Loginbet: 1(2,58) X(3,35) 2 (2,73)


Statistiche da seguire: Il Cagliari non perde in casa contro la Sampdoria dal novembre 2007 in Serie A: da allora i sardi hanno ottenuto sei vittorie e cinque pareggi in 11 sfide interne con i blucerchiati.


La Sampdoria ha subito almeno tre gol in tutte le ultime tre partite di campionato e solo due volte è arrivata a quattro gare di fila con almeno tre reti incassate in Serie A, nel 1949 e nel 1950.


João Pedro ha segnato cinque gol contro la Sampdoria in Serie A e ha fatto meglio solamente contro la Roma nel torneo (sei) – quattro di queste reti sono arrivate nelle quattro sfide più recenti, mentre l’attaccante del Cagliari aveva realizzato un solo gol nei primi quattro match contro i blucerchiati.


EMPOLI - ATALANTA domenica ore 15.00


Quote Loginbet: 1(5,15) X(4,30) 2(1,59)


Statistiche da seguire: L’Empoli ha subito almeno due gol in tutte le ultime quattro partite casalinghe di Serie A, solo una volta è arrivato a cinque gare interne di fila con almeno due reti subite nel torneo: nel 2002, in due stagioni distinte però.


L’Atalanta ha ottenuto un punto nelle ultime due partite di campionato e non rimane tre gare di fila senza successi da novembre 2020, quando la striscia iniziò con un pareggio contro l’Inter come in questo caso.


Il fantasista dell’Atalanta Josip Ilicic ha realizzato quattro gol contro l’Empoli in Serie A, grazie a due doppiette, entrambe arrivate al Carlo Castellani con la maglia della Fiorentina, nel 2015 e nel 2016 (la sua ultima marcatura multipla in viola nel massimo campionato).


UDINESE - BOLOGNA domenica ore 15.00


Quote Loginbet: 1(2,30) X(3,30) 2(3,15)


Statistiche da seguire: L'Udinese ha perso solo una delle ultime 12 sfide di Serie A alla Dacia Arena contro il Bologna (6V, 5N), parziale in cui nel 50% delle gare ha tenuto la porta inviolata (6/12).


Il Bologna ha ottenuto almeno 11 punti nelle prime sette partite stagionali di Serie A solamente per la seconda volta negli ultimi 15 campionati (anche nel 2017/18, quando vinse anche l'ottava, contro la SPAL).


Roberto Soriano ha segnato tre reti in Serie A contro l’Udinese, nessuna delle quali però con la maglia del Bologna: le tre marcature sono arrivate con la maglia della Sampdoria tra il 2014 e il 2015, sempre alla Dacia Arena.



GENOA - SASSUOLO domenica ore 15.00


Quote Loginbet: 1(3,10) X(3,40) 2(2,29)


Statistiche da seguire: Il Genoa è la squadra contro cui il Sassuolo ha realizzato più reti in Serie A (30) - Domenico Berardi ha preso parte a 11 di queste (37%), grazie a cinque gol e sei assist.


Il Sassuolo ha perso quattro delle ultime cinque partite di Serie A (1V), lo stesso numero di sconfitte rimediato in tutte le precedenti 19 gare nella competizione.


La prossima sarà la 50ª presenza in tutte le competizioni con la maglia del Sassuolo per Giacomo Raspadori: il classe 2000 ha segnato tre reti dei suoi nove in Serie A contro il Genoa, più che contro qualsiasi altra avversaria nella competizione.


NAPOLI - TORINO domenica ore 18.00


Quote Loginbet: 1(1,44) X(4,65) 2(6,90)


Statistiche da seguire: Il Napoli ha perso solo una delle ultime 18 partite di Serie A contro il Torino (0-1 firmato da Kamil Glik nel marzo 2015), ottenendo 12 successi e cinque pareggi nel parziale.


Dopo la sconfitta per 0-1 del Derby contro la Juventus, il Torino potrebbe restare a secco di gol per due gare di fila in campionato per la prima volta dallo scorso gennaio (v Milan e Spezia).


Il Napoli è la squadra contro cui l'attaccante del Torino Andrea Belotti ha realizzato il suo primo gol in Serie A (con il Palermo nel settembre 2014) - con la prossima rete, Belotti entrerà nel club dei giocatori con almeno 100 reti nel massimo campionato (diventando l'87° a raggiungere il traguardo).


JUVENTUS - ROMA domenica ore 20.45


Quote Loginbet: 1(1,88) X(3,65) 2(4,00)


Statistiche da seguire: La Juventus ha vinto nove delle 10 partite di Serie A giocate all’Allianz Stadium contro la Roma (completa la sconfitta per 1-3 dell’agosto 2020) - quella giallorossa potrebbe diventare la prima squadra contro cui la Vecchia Signora vince 10 gare di campionato in questo stadio, inaugurato nel 2011.


La Roma ha perso ben nove trasferte di Serie A nel 2021 (3V, 3N), non trova la sconfitta in almeno 10 gare esterne in un singolo anno solare nel massimo campionato dal 2012, e prima ancora non accadeva dal 1977.


Lorenzo Pellegrini è già a quota quattro reti in questo campionato e potrebbe segnare la sua quinta marcatura, che nella scorsa Serie A era arrivata nel mese di aprile, alla 29ª giornata - la Juventus è tuttavia una delle due squadre (con il Napoli) contro cui il centrocampista giallorosso ha giocato almeno otto gare di massima serie senza mai segnare o servire assist.


VENEZIA - FIORENTINA lunedì ore 20.45


Quote Loginbet: 1(4,10) X(3,60) 2(1,87)


Statistiche da seguire: Il Venezia ha vinto tutte le ultime tre sfide di Serie A contro la Fiorentina giocate al Pier Luigi Penzo: l'ultimo successo esterno per la Viola risale al 1966.


La Fiorentina arriva da tre successi esterni consecutivi in Serie A: nella storia della competizione solo cinque volte la Viola ha vinto almeno quattro trasferte di fila, la più recente nel 2013, con Vincenzo Montella in panchina.


L'attaccante della Fiorentina Dusan Vlahovic ha preso parte a sei gol nelle sue ultime quattro presenze di Serie A contro avversarie neopromosse (cinque reti, un assist) dopo che era rimasto a secco sia di marcature che di passaggi vincenti in tutte le precedenti 12 nella competizione.