• LoginBet Staff

SERIE A, 28^ GIORNATA: STATISTICHE E PRONOSTICI PER LE VOSTRE SCOMMESSE

Stiamo vivendo uno dei campionati di Serie A più equilibrati degli ultimi 10 anni. Napoli, Milan e Inter attaccate in classifica con Juventus e Atalanta ancora potenzialmente in corsa.

Cosa accadrà in questo fine settimana di Serie A? Cerchiamo di fare qualche previsione insieme con l’ausilio delle quote Loginbet e di numerose statistiche e curiosità che potranno aiutarvi a trovare i pronostici vincenti per questo 28esima turno.


INTER - SALERNITANA venerdì ore 20,45

Quote Loginbet: 1(1,17) x(7,50) 2(15,80)


Statistiche da seguire: L’Inter non ha segnato in quattro partite di fila in tutte le competizioni per la prima volta dal periodo tra il 5 e il 26 febbraio 2012 (con Claudio Ranieri alla guida). A partire dal 1929/30 solo tre volte i nerazzurri non hanno trovato la rete in cinque match consecutivi considerando tutte le competizioni: nel febbraio 2012, tra febbraio e marzo 1999, tra marzo e aprile 1975.


Nel 2022 la Salernitana (nove) ha realizzato più reti in Serie A dell’Inter (sei), dopo che nella prima parte del campionato i nerazzurri avevano messo a segno 38 gol in più rispetto ai granata (49 contro 11); in particolare, nel girone di ritorno nessuna formazione ha segnato meno reti con i propri attaccanti rispetto alla squadra lombarda (due, come l’Atalanta).


Lautaro Martínez è l’attaccante che ha recuperato più possessi nella trequarti avversaria nel corso di questo campionato (24); l’ultima rete in Serie A del giocatore dell’Inter risale allo scorso dicembre, proprio contro la Salernitana, otto partite fa: è il suo digiuno di gol più lungo in assoluto nella competizione.


UDINESE - SAMPDORIA sabato ore 15

Quote Loginbet: 1(1,90) x(3,50) 2(4,10)


Statistiche da seguire: Nonostante ci siano stati complessivamente 27 pareggi in Serie A nel 2022, la Sampdoria è l’unica formazione che non ha impattato alcun incontro nel periodo (2V, 6P).


Nessuna squadra ha segnato più gol con giocatori subentrati rispetto all’Udinese in questa Serie A (nove, come l’Inter e Atalanta), nessuna ne conta meno della Sampdoria (due, come il Verona).


Antonio Candreva è andato a segno cinque volte contro l’Udinese in Serie A, solo contro l’Inter (sei) ha realizzato più gol nella competizione; tuttavia, l’ultima rete del centrocampista della Sampdoria alla Dacia Arena in campionato risale al 15 febbraio 2015, con la maglia della Lazio.


ROMA - ATALANTA sabato ore 18

Quote Loginbet: 1(2,61) x(3,35) 2(2,69)


Statistiche da seguire: La Roma è imbattuta da sei gare di fila in Serie A per la prima volta sotto la gestione di José Mourinho (3V, 3N); i giallorossi non fanno meglio nella competizione da novembre 2020 (sette, con Paulo Fonseca in panchina).


L’Atalanta non è andata a segno in tre delle ultime quattro trasferte di Serie A (anche se nella rimanente ha rifilato sei gol all’Udinese) e in particolare nelle due più recenti: l’ultima volta che i bergamaschi sono rimasti a secco di gol in più gare esterne consecutive nella competizione è stata nel novembre 2015 (quattro, contro Fiorentina, Juventus, Bologna e Milan), con Edoardo Reja in panchina.


Mario Pasalic è stato coinvolto in quattro gol contro la Roma in Serie A (due reti, due assist), solo contro Brescia (cinque) e Spezia (cinque) ne conta di più; a quota nove reti nel torneo in corso, può diventare il quinto giocatore croato capace di andare in doppia cifra in un singolo massimo campionato italiano nelle ultime sette stagioni (dopo Mario Mandzukic, Nikola Kalinic, Ivan Perisic e Ante Rebic).


CAGLIARI - LAZIO sabato ore 20,45

Quote Loginbet: 1(3,50) x(3,35) 2(2,13)


Statistiche da seguire: Due delle sei reti realizzate su sviluppi di una rimessa laterale in questo campionato sono state segnate dal Cagliari (due anche per l’Udinese), una delle quali nell’ultima uscita, contro il Torino (con Raoul Bellanova).


La Lazio è la squadra che ha segnato più gol con tiri dall’interno dell’area avversaria in questa Serie A (49); in generale, i biancocelesti segnano una rete ogni 12 tocchi in area di rigore (complessivamente 582 nel torneo), nei cinque grandi campionati europei in corso hanno una media migliore solo Bayer Leverkusen (una rete ogni 11) e Montpellier (11) – anche il Borussia Dortmund a 12.


João Pedro è andato a segno sia nella sua prima sia nella sua ultima sfida di Serie A contro la Lazio – rispettivamente il 3 novembre 2014 (primo centro in assoluto nel massimo campionato) e il 19 settembre 2021; tuttavia, quella biancoceleste è l’avversaria che ha affrontato più volte nella competizione (11 precedenti) senza mai trovare il successo (2N, 9P).


GENOA - EMPOLI domenica ore 12,30

Quote Loginbet: 1(2,50) x(3,30) 2(2,80)


Statistiche da seguire: L’Empoli ha perso le ultime due gare di Serie A; l’ultima volta che ha ottenuto più sconfitte consecutive nella competizione è stata nel dicembre 2018 (quattro, contro Fiorentina, Sampdoria, Torino e Inter).


Il Genoa è, con Watford e Levante, una delle tre squadre che non hanno ancora trovato il gol da fuori area nei cinque grandi campionati europei in corso; nonostante questo, i rossoblu hanno tentato ben 110 conclusioni dalla distanza in questa Serie A.


Mattia Destro è stato coinvolto in tre gol nelle sue tre gare interne contro l’Empoli in Serie A (due reti e un assist), la marcatura più recente dell’attaccante del Genoa contro questa avversaria nella competizione risale al 19 dicembre 2015, quando vestiva la maglia del Bologna.



FIORENTINA - VERONA domenica ore 15

Quote Loginbet: 1(2,04) x(3,55) 2(3,55)


Statistiche da seguire: La Fiorentina ha conquistato 25 dei suoi 42 punti in questo campionato in casa (il 60%): la squadra viola vanta la seconda miglior media punti casalinga di questa Serie A (2.1 punti a match, inferiore solo a quella dell’Inter, 2.2).


Il Verona è a quota 40 punti in questo campionato e ha eguagliato il suo miglior score dopo le prime 27 partite giocate in un torneo di Serie A nell’era dei tre punti a vittoria (40 anche nel 2013/14): con almeno un punto a Firenze il club veneto stabilirebbe il suo nuovo primato di punti nelle prime 28 gare stagionali di Serie A dal 94/95.


Giovanni Simeone, autore di 20 gol in 74 presenze nel massimo campionato con la maglia della Fiorentina, ha messo a referto 15 reti in questo campionato: un solo giocatore nella storia dell’Hellas ha fatto meglio in una singola stagione di Serie A: Luca Toni, due volte, con 20 reti nel 2013/14 e 22 gol nel 2014/15.


VENEZIA - SASSUOLO domenica ore 15

Quote Loginbet: 1(3,15) x(3,45) 2(2,24)


Statistiche da seguire: Il Venezia non ha mai trovato il successo nelle ultime otto gare al Penzo in Serie A (3N, 5P), i veneti solo una volta sono rimasti senza successi in almeno nove partite casalinghe di massimo campionato consecutive: nel 1966 (11 in quel caso).


Due vittorie consecutive per il Sassuolo, che però in questo campionato non è ancora riuscito ad arrivare a tre successi di fila in Serie A. Gli emiliani, che nell’ultima trasferta hanno battuto 2-0 l’Inter a Milano, non riescono ad ottenere due clean sheet di fila fuori casa nella massima Serie da dicembre 2020 (tre in quel caso).


Domenico Berardi ha stabilito il suo nuovo record di assist (11) in una singola stagione di Serie A e in generale nei maggiori cinque campionati europei 2021/22 soltanto Thomas Müller del Bayern Monaco (16) ha fornito più passaggi vincenti di lui.


BOLOGNA - TORINO domenica ore 15

Quote Loginbet: 1(2,75) x(3,25) 2(2,59)


Statistiche da seguire: Il Bologna arriva da due risultati utili consecutivi (vittoria con lo Spezia e pareggio con la Salernitana): la squadra emiliana non infila tre gare consecutive senza perdere in Serie A da settembre (le prime tre giornate di questo campionato).


Il Torino ha raccolto otto punti in sette partite disputate in questo girone di ritorno, lo stesso identico punteggio (2V, 2N, 3P) delle prime sette giornate di questa Serie A.


Andrea Belotti del Torino è andato a segno nelle ultime due presenze di campionato e non arriva a tre gare di fila in gol in Serie A da novembre 2020 (quattro in quel caso): l’attaccante granata non ha però mai segnato nelle ultime sette gare giocate contro il Bologna nel massimo torneo.


JUVENTUS - SPEZIA domenica ore 18

Quote Loginbet: 1(1,23) x(5,85) 2(15,10)


Statistiche da seguire: Solo il Venezia (160) ha subito più tiri nello specchio dello Spezia (156) in questa Serie A, mentre solo il Torino (77, ma con una partita in meno) ne ha subiti meno della Juventus (81); quella ligure è anche la squadra che ha concesso più conclusioni in generale alle avversarie in questa Serie A (473, 17.5 di media a match).


La Juventus ha trovato il gol di testa in tutte le ultime tre partite di campionato: la squadra bianconera è salita a otto reti di testa in totale in questa Serie A, meno solo di Inter (14) e Lazio (11); lo Spezia di testa ha messo a referto solo due gol (nessuna squadra ha fatto peggio finora).


Dusan Vlahovic è solo il sesto giocatore nella storia della Serie A a collezionare almeno due campionati di fila con almeno 20 gol segnati prima di compiere 23 anni: gli altri cinque sono stati Meazza, Borel, Altafini, Boniperti e Gilardino.


NAPOLI - MILAN domenica ore 20,45

Quote Loginbet: 1(2,17) x(3,25) 2(3,50)


Statistiche da seguire: Il Napoli è la squadra che ha guadagnato più punti in questo girone di ritorno in Serie A (18 punti in otto partite), il Milan è quarto in questo parziale (15 punti in otto gare); gli azzurri avevano iniziato questo girone d’andata con otto vittorie nelle prime otto, seguiti proprio dai rossoneri in classifica (sette vittorie, un pareggio).


Il Milan arriva da due pareggi consecutivi in campionato e non ne colleziona tre di fila in Serie A dal settembre 2018, sotto la guida di Gennaro Gattuso (tre “X” in quel caso con Cagliari, Atalanta ed Empoli).


Tra i rossoneri con almeno un gol segnato sia nel campionato 2020/21 che nel torneo 2021/22, Rafael Leao è l'unico giocatore del Milan ad essersi già migliorato in termini di reti rispetto alla scorsa stagione (otto gol quest’anno contro i sei della scorsa Serie A).