• LoginBet Staff

SERIE A, 17^ GIORNATA: QUOTE, STATISTICHE E PREVISIONI PER LE VOSTRE SCOMMESSE

Altro weekend all’insegna dei goal e dello spettacolo della Serie A, che dalla scorsa giornata vede in testa in solitario il Milan seguito da Inter e Napoli.

Fra i match più attesi c’è senza dubbio il derby della Lanterna fra Genoa e Sampdoria ma anche Udinese-Milan e Sassuolo-Lazio.

Di seguito tutte le informazioni utili per scommettere con le quote di Loginbet.


GENOA - SAMPDORIA venerdì ore 20,45

Quote Loginbet: 1(3,15) x(3,15) 2(2,37)


Statistiche da seguire: Il Genoa non vince in casa dallo scorso aprile, nell’altro derby ligure, contro lo Spezia e da allora ha ottenuto tre punti in nove partite: i rossoblù non sono mai rimasti senza successi per 10 gare interne consecutive nel massimo campionato.


Nove gare perse finora per la Sampdoria in campionato: i blucerchiati hanno subito 10 sconfitte nelle prime 17 partite stagionali di Serie A solamente nel 1962/63 e nel 2019/20.


L’esterno della Sampdoria Antonio Candreva è il giocatore che ha tentato più volte la conclusione contro una singola avversaria senza trovare la rete nei cinque grandi campionati europei da quando Opta raccoglie questo dato completo (dal 2006/07): 45 conclusioni contro il Genoa, nessun gol.


FIORENTINA - SALERNITANA sabato ore 15

Quote Loginbet: 1(1,33) x(5,20) 2(9,00)


Statistiche da seguire: La Fiorentina ha vinto tutte le ultime quattro partite casalinghe di campionato, segnando sempre almeno tre reti: i viola hanno ottenuto solo tre volte almeno cinque successi interni con 3+ gol segnati in Serie A, nel 1949 (cinque), nel 1959 (nove) e nel 1960 (cinque).


La Salernitana, in queste prime 16 partite, ha avuto due allenatori diversi, in otto gare ciascuno: l’andamento è stato identico, con una vittoria, un pareggio e sei sconfitte e addirittura la stessa differenza reti di -11 (un gol segnato e un gol subito in meno per Colantuono).


Dusan Vlahovic, a segno in tutte le ultime quattro partite di Serie A, ha realizzato 30 gol nel 2021: negli ultimi 60 anni nel massimo campionato italiano hanno fatto meglio solamente Cristiano Ronaldo nel 2020 (33 con la Juventus) e Luca Toni nel 2005 (31 con Fiorentina e Palermo).


VENEZIA - JUVENTUS sabato ore 18

Quote Loginbet: 1(7,60) x(4,70) 2(1,41)


Statistiche da seguire: Il Venezia ha subito almeno due gol in tutte le ultime quattro partite casalinghe di Serie A eguagliando la propria striscia peggiore di gare interne con 2+ reti incassate, risalente al 1967.


La Juventus ha mantenuto la porta inviolata in quattro delle ultime cinque partite di campionato (4V, 1P), tanti clean sheet quanti nelle precedenti 29 nella competizione.


Paulo Dybala è andato a segno nelle ultime due partite di campionato: l’attaccante della Juventus non fa meglio dal luglio 2020, quando riuscì a realizzare un gol in cinque gare di fila in Serie A.


UDINESE - MILAN sabato ore 20,45

Quote Loginbet: 1(4,05) x(3,50) 2(1,91)


Statistiche da seguire: L’Udinese ha pareggiato tre delle ultime quattro partite casalinghe di Serie A, tanti pareggi quanti nelle precedenti 14 gare interne nella competizione (4V, 7P).


Il Milan ha ottenuto 38 punti nelle prime 16 partite di questa Serie A, miglior risultato dal 2003/04 per i rossoneri a questo punto della stagione, unico campionato nell’era dei tre punti a vittoria in cui hanno ottenuto più di 40 punti nelle prime 17 (42).


Gerard Deulofeu ha giocato le sue prime 17 partite di Serie A con la maglia del Milan - lo spagnolo è a una sola rete dal registrare la sua miglior stagione a livello realizzativo nella competizione (attualmente a quattro centri, proprio come con la maglia rossonera nel 2016/17).



TORINO - BOLOGNA domenica ore 12,30

Quote Loginbet: 1(2,30) x(3,20) 2(3,25)


Statistiche da seguire: Il Torino ha segnato almeno due gol in tutte le ultime quattro partite casalinghe di Serie A (3V, 1N) e non arriva a cinque gare interne di fila con almeno due reti all’attivo dal 2016, con Sinisa Mihajlovic in panchina.


Il Bologna ha segnato almeno 23 gol nelle prime 16 partite in tutti gli ultimi tre campionati e in precedenza, nell’era dei tre punti a vittoria, ci era riuscito solamente nella stagione 1997/98 in Serie A


La prossima sarà la 50ª partita da titolare in Serie A per Antonio Sanabria: l'attaccante del Torino ha segnato solo due reti in questa Serie A, entrambe però arrivate all'Olimpico Grande Torino - più in generale, tutte le ultime sei marcature dell’attaccante granata sono arrivate in casa e in gare iniziate nell’11 titolare.


VERONA - ATALANTA domenica ore 15

Quote Loginbet: 1(3,65) x(3,75) 2(1,94)


Statistiche da seguire: Il Verona è rimasto imbattuto nelle ultime sei gare casalinghe di campionato (5V, 1N), l’ultima volta che ha registrato una striscia più lunga senza sconfitte in match interni in Serie A risale al febbraio 2002 (sette, con Alberto Malesani in panchina).


L’Atalanta è una delle due squadre, insieme al Real Madrid, ad aver vinto il maggior numero di trasferte in questa stagione nei maggiori cinque campionati europei: sette successi e un pareggio fuori casa per la Dea.


Giovanni Simeone è solo il 3° giocatore straniero ad aver segnato almeno 11 reti in una singola stagione di Serie A con la maglia del Verona, dopo Adrian Mutu (12 nel 2001/02) e Emanuele Del Vecchio (13 nel 1957/58).


SASSUOLO - LAZIO domenica ore 18

Quote Loginbet: 1(2,72) x(3,40) 2(2,25)


Statistiche da seguire: Il Sassuolo ha pareggiato tre delle ultime quattro partite di campionato (1V), incluse le due più recenti; l’ultima volta che ha registrato tre pareggi di fila in Serie A risale al dicembre 2019.


La Lazio è reduce dal successo contro la Sampdoria in campionato, solo una volta in questa stagione di Serie A ha infilato due vittorie di fila: nelle prime due giornate.


Domenico Berardi ha realizzato otto reti contro la Lazio, in Serie A ha fatto meglio solamente contro il Milan (10); l’attaccante neroverde è andato a segno in sette gare contro i biancocelesti, contro nessuna squadra conta più gare a segno nel massimo campionato.


NAPOLI - EMPOLI domenica ore 18

Quote Loginbet: 1(1,36) x(5,30) 2(7,75)


Statistiche da seguire: Dopo quattro successi consecutivi contro l’Empoli in Serie A, il Napoli ha perso la sfida più recente contro la squadra toscana (2-1 al Castellani nell’aprile 2019): i partenopei non hanno mai perso due gare di fila nel massimo campionato contro l’avversaria di giornata.


Il Napoli non pareggia in Serie A contro una squadra neopromossa dal dicembre 2014 (2-2 proprio contro l’Empoli): da allora per i partenopei 18 vittorie e due sconfitte in 20 incroci con squadre provenienti dalla Serie B.


Il Napoli è l'unica squadra dei maggiori cinque campionati europei in corso ad avere ben quattro giocatori che hanno già segnato almeno cinque gol: Piotr Zielinski, Dries Mertens, Victor Osimhen e Fabián Ruiz (tutti a quota cinque).


INTER - CAGLIARI domenica ore 20,45

Quote Loginbet: 1(1,20) x(7,10) 2(12,80)


Statistiche da seguire: Il Cagliari ha pareggiato 28 partite contro l’Inter in Serie A (14V, 40P), i sardi contano più pareggi solamente contro la Sampdoria (31) nel massimo campionato.


L’Inter ha vinto sette delle ultime nove sfide contro il Cagliari in Serie A (1N, 1P), segnando 2.4 reti di media nel periodo (22 gol complessivi).


La prima rete di Lautaro Martínez in Serie A è stata proprio contro il Cagliari nel settembre 2018; l’attaccante dell’Inter ha segnato quattro gol in sei sfide contro i sardi nel massimo campionato italiano, contro nessuna squadra ha fatto meglio.


ROMA - SPEZIA lunedì ore 20,45

Quote Loginbet: 1(1,43) x(4,85) 2(6,70)


Statistiche da seguire: La Roma ha perso le ultime due gare di Serie A, l’ultima volta che ha fatto peggio risale al luglio 2020 (tre ko di fila) - José Mourinho solo due volte in carriera da allenatore ha registrato tre sconfitte di fila in campionato: nel febbraio 2021 alla guida del Tottenham e nel novembre 2015 con il Chelsea.


Lo Spezia ha perso le ultime cinque trasferte di campionato, solo una volta in Serie A ha infilato una striscia di sei sconfitte di fila: tra febbraio e aprile 2021.


Daniele Verde ha giocato sette partite in Serie A con la maglia della Roma, nel 2014/15; il classe ‘96 ha realizzato due reti contro la sua ex squadra nel massimo campionato (in gol sia nel match d’andata che in quello di ritorno 2020/21): quattro delle sue 11 reti nel massimo torneo sono arrivate contro squadre della Capitale (tre delle quali all’Olimpico).