• LoginBet Staff

Olimpiadi Tokyo 2020: Novak Djokovic battuto da Alexander Zverev in semifinale

Il n°1 al mondo Djokovic, nonché neo vincitore di Wimbledon, è stato disinnescato e battuto nelle semifinali di Tokyo da un grandioso Zverev che adesso punta all'oro olimpico.

L'ambizione di Novak Djokovic per il "Golden Slam" s'infrange contro uno strepitoso Alexander Zverev, vittorioso nel match valido per le semifinali dei Giochi Olimpici di Tokyo.


Il numero uno del mondo mirava a diventare il primo uomo a vincere tutti e quattro i major e una medaglia d'oro olimpica nel singolare nello stesso anno solare. Steffi Graf è l'unico tennista ad aver raggiunto questa impresa in precedenza.


Dopo una partenza super, Djokovic sembrava destinato fare la storia del Tennis e portare a casa una finale Olimpica scontata.


Ma il 24enne Zverev non si è lasciato spaventare dalle racchettate avversarie e con estrema calma ha mostrato un livello eccezionale di determinazione e carattere che gli ha permesso di ribaltare i pronostici e trionfare 1-6 6-3 6-1 contro il numero uno al Mondo.


Zverev stacca il pass per la finale di Tokyo 2020 dove affronterà Karen Khachanov da favorito. Il serbo invece, affronterà lo spagnolo Pablo Carreno Busta nel match che assegnerà la medaglia di bronzo.


Djokovic stava giocando una grande Olimpiade ma anche Zverev stava giocando bene, quindi questa semifinale è dal principio sembrata più di un grande ostacolo per Novak.


Applausi per Zverev, bravo e fortunato a sfruttare meglio il clima umido di Tokyo; fattore che è pesato come un macigno sul gioco del Serbo.

La condizione di forte caldo, aveva convinto gli organizzatori a spostare l'inizio del match dalle 11 alle 15 per evitare il peggio del caldo, ma ciò non ha contribuito a migliorare la situazione.