• LoginBet Staff

NBA, preview e pronostici dei match di questa notte

Aggiornato il: mar 31

Come ogni fine settimana facciamo un salto dall’altra parte dell’oceano per vedere come stanno andando le cose nel campionato di basket più bello al mondo dell'NBA.

La notte NBA ci propone 5 match e di seguito trovate analisi, statistiche e pronostici per le vostre scommesse.


HORNETS (13-15) vs WARRIORS (16-14)


Entrambe occupano l’ottava posizione nelle rispettive conference ed entrambe arrivano da 3 vittorie nelle ultime 5 partite. Warriors che partono favoriti di 2,5 punti in handicap grazie anche al solito Steph Curry che può fare la differenza in qualsiasi momento visto che ad oggi è il secondo miglior realizzatore della lega con 20 punti. Non ci sono precedenti in stagione. Per questo ci affidiamo alla valutazione al tasso tecnico dei due roster e preferiamo gli ospiti.


LAKERS (22-8) vs HEAT (12-17)


Nonostante siano passati solo 4 mesi dalla serie delle finals fra i losangelini e la formazione di Miami, sembra trascorsa un’era geologica. Gli Heat sono la fotocopia sbiadita di quelli visti nella bolla di Orlando, inoltre fuori casa hanno perso 4 delle ultime 5 gare. I campioni in carica (che non avranno Davis) viaggiano con ottime percentuali al tiro e sono la seconda miglior squadra per punti concessi. Crediamo che i 3,5 punti di spread possano essere tranquillamente coperti.



GRIZZLIES (13-12) vs SUNS (18-10)


Nona all’ovest contro quarta in un match anche questo con 3,5 punti di handicap con Phoenix favorita. Interessante notare come Memphis abbia vinto le ultime 4 sfide fra queste due franchigie, compresa quella dello scorso 18 gennaio con risultato di 108-104. Prendendo in considerazione i 212 punti segnati in quel match e sapendo con i Suns hanno la quarta miglior difesa della NBA prevediamo un under sulla linea punti che al momento ci sembra molto alta con i suoi 224,5 di previsione.


BULLS (12-16) vs KINGS (12-16)


Nona all’est contro undicesima all’ovest. In una nottata in cui i match sono tutti molto equilibrati e dove non ci sono handicap elevato, il match di Chicago non fa eccezione con un solo piccola vantaggio sugli ospiti con un gap di 2,5 punti. Ma il trend di Sacramento che arriva da 5 sconfitte di fila è davvero pessimo. Ecco perchè questa volta conviene andare contro mercato e provare i Bulls da leggeri sfavoriti.


BLAZERS (18-10) vs WIZARDS (9-17)


Quinta all’ovest contro tredicesima all’est. Questo sulla carta è il match dove c’è più divario tecnico in termini assoluti fra le due formazioni e il 3,5 di handicap ci sembra decisamente poco. Inoltre Portland arriva da 6 vittorie di fila e ha già battuto Washington a inizio mese per 132-121. Crediamo che nonostante qualche assenza di troppo (McCollum e Nurkic su tutti) i padroni di casa potranno vincere con uno scarto superiore al margine previsto dai bookmakers.