top of page
  • LoginBet Staff

MONDIALI QATAR 2022: ULTIMA GIORNATA GRUPPO G E GRUPPO H E POI VIA AGLI OTTAVI DI FINALE!

Il tabellone degli ottavi di finale va pian piano riempiendosi. Venerdì sarà l’ultima giornata dedicata alla fase a gironi.

Nello specifico si gioca il terzo turno dei gruppi che vedono come protagoniste Camerun, Brasile, Svizzera e Serbia (G) e Ghana, Uruguay, Corea del Sud e Portogallo (H).

Sabato invece si partirà con la fase ad eliminazione diretta che ovviamente seguiremo con grande attenzione qui sul nostro blog fra statistiche, quote e probabili formazioni.

GHANA - URUGUAY venerdì ore 16 (GRUPPO H)

Quote Loginbet: 1(4,70) X(3,70) 2(1,77)

L'unico precedente ai Mondiali tra Ghana e Uruguay è quello relativo al famoso quarto di finale del 2010, un pareggio per 1-1 in cui l'uruguaiano Luis Suárez è stato espulso per fallo di mano intenzionale, ma Asamoah Gyan ha sbagliato il conseguente rigore. L'Uruguay passò il turno accedendo alle semifinali dopo i calci di rigore. L'Uruguay non ha mai perso una partita ai Mondiali contro una Nazionale africana (2V, 2N); tutti e quattro gli incontri si sono verificati in questo secolo: 3-3 contro il Senegal (2002), 3-0 contro il Sudafrica (2010), 1- 1 contro il Ghana (2010) e 1-0 contro l'Egitto (2018). Il Ghana potrebbe vincere due partite consecutive ai Mondiali per la seconda volta nella sua storia, come aveva fatto nel 2006 nella seconda e terza giornata (contro Repubblica Ceca e USA). Una vittoria in questo match consentirebbe alle Black Stars di raggiungere gli ottavi di finale per la terza volta nelle loro quattro partecipazioni ai Mondiali.

L'Uruguay non ha ancora segnato un gol ai Mondiali 2022, pur effettuando 21 tiri finora. L'ultima squadra sudamericana a chiudere un’intera fase a gruppi di un Mondiale senza segnare alcun gol è stata il Perù nella seconda fase a gironi nel 1978. Dopo la sconfitta per 2-0 contro il Portogallo, l'Uruguay potrebbe perdere due partite della fase a gironi in un'unica edizione della Coppa del Mondo per la prima volta dal 1974. Il Ghana ha segnato almeno una rete in tutte le ultime sette partite ai Mondiali e potrebbe eguagliare il record della Nigeria (otto di fila) per una Nazionale africana nella competizione, stabilito tra il 1994 e il 1998.

Finora il Ghana ha trovato il gol con cinque dei sei tiri nello specchio effettuati ai Mondiali 2022, comprese tutti e tre quelli contro la Corea del Sud nell’ultimo match. Le Black Stars hanno già eguagliato il loro record di reti totali realizzate in una singola edizione di un Mondiale (cinque anche nel 2010). L'Uruguay ha utilizzato quattro giocatori di età pari o superiore a 35 anni ai Mondiali in Qatar – Martín Cáceres, Edinson Cavani, Luis Suárez e Diego Godín. Questa è solo la seconda volta che una Nazionale utilizza quattro giocatori di età pari o superiore ai 35 anni in una singola edizione, insieme a Panama nel 2018. Nel 3-2 contro la Corea del Sud, Mohammed Kudus è diventato il primo giocatore del Ghana a segnare almeno due reti in una singola partita ai Mondiali. Solo Asamoah Gyan (tre gol nel 2010) ha segnato di più in una singola edizione del torneo per le Black Stars. Il centrocampista uruguaiano Rodrigo Bentancur ha recuperato 19 possessi nella sconfitta per 2-0 contro il Portogallo, il massimo per un giocatore in una partita ai Mondiali di 90 minuti dai tempi del brasiliano Mauro Silva nel 1994 contro gli Stati Uniti (anche lui 19).

PROBABILI FORMAZIONI

GHANA (4-2-3-1): Ati Zigi; Lamptey, Salisu, Amartey, Mensah; Partey, Samed; Kudus, A. Ayew, J. Ayew; I. Williams. Ct. Addo

URUGUAY (4-3-3): Rochet; Varela, Godin, Gimenez, Olivera; Valverde, Vecino, Bentancur; De Arrascaeta, Suarez, Nuñez. Ct. Alonso

COREA DEL SUD - PORTOGALLO venerdì ore 16 (GRUPPO H)

Quote Loginbet: 1(4,75) X(4,00) 2(1,70)

L'unico precedente tra Corea del Sud e Portogallo risale alla Coppa del Mondo 2002, con la Corea che ha vinto 1-0 in una partita della fase a gironi. Quel risultato ha permesso agli asiatici di vincere il proprio girone, eliminando il Portogallo dalla competizione. L'unica sconfitta del Portogallo in cinque incontri precedenti contro squadre asiatiche ai Mondiali risale al 2002 contro la Corea: tre vittorie e un pareggio dei portoghesi nelle altre quattro sfide. La Corea ha vinto solo cinque delle 23 partite ai Mondiali contro squadre europee (6N, 12P): ogni successo è arrivato contro una Nazionale diversa (Polonia, Portogallo, Italia, Grecia e Germania). La Corea del Sud ha perso cinque delle ultime sette partite ai Mondiali (1V, 1N), tante sconfitte quante ne aveva collezionate nelle precedenti 16 gare nella competizione (5V, 6N). In precedenza la Nazionale asiatica ha vinto la terza partita del girone solamente nel 2002 (contro il Portogallo) e nel 2018 (contro la Germania).

Il Portogallo si è già qualificato per la fase a eliminazione diretta dei Mondiali 2022, battendo finora Ghana e Uruguay. I portoghesi potrebbero vincere tutte e tre le partite della fase a gironi solo per la terza volta nella loro storia, dopo il 1966 e il 2006. Il Portogallo non ha ancora perso una partita ai Mondiali quando ha messo a referto il primo gol del match (In 18 occasioni ben 15 vittorie e tre pareggi), segnando per primo senza mai perdere più volte di qualsiasi altra Nazionale nella storia dei Mondiali. Il Portogallo ha segnato un rigore in ognuna delle due partite della fase a gironi di questi Mondiali (Cristiano Ronaldo vs Ghana, Bruno Fernandes vs Uruguay). Nessuna squadra ha mai segnato un rigore in ciascuna delle tre partite della fase a gironi della Coppa del Mondo.

Cho Gyu-Seong ha segnato una doppietta per la Corea contro il Ghana nell’ultimo match, mettendo a referto in quel match ben il 33% dei suoi gol totali con la nazionale (2/6). Nessun giocatore ha mai segnato almeno tre gol in una singola edizione dei Mondiali per la Nazionale asiatica. Durante le prime due giornate dei Mondiali 2022, nessun centrocampista ha collezionato più progressioni palla al piede (28) e creato più occasioni in seguito a una progressione palla al piede (3) del portoghese Bernardo Silva. Bruno Fernandes ha preso parte a quattro dei cinque gol del Portogallo ai Mondiali 2022 (due gol, due assist), andando a segno due volte nella vittoria per 2-0 contro l'Uruguay. Fernandes è solo il secondo giocatore in questo secolo ad aver partecipato ad almeno due gol in entrambe le prime due partite di una fase a gironi di un Mondiale, insieme a Karim Benzema per la Francia nel 2014.

PROBABILI FORMAZIONI

COREA DEL SUD (4-2-3-1): Kim Seung-gyu; Kim Moon-hwan, Kim Young-gwon, Kim Min-jae, Kim Jin-Su; Jung Woo-young, Hwang In-beom; Lee Kang-in, Jeong Woo-yeong, Son Heung-min; Cho Gue-sung. Ct Bento

PORTOGALLO (4-3-3): Diogo Costa; Cancelo, Pepe, Antonio Silva, Guerreiro; Bernardo Silva, William Cavalho, Palhinha; Joao Felix, Cristiano Ronaldo, Rafael Leao. Ct. Fernando Santos


CAMERUN - BRASILE venerdì ore 20 (GRUPPO G)

Quote Loginbet: 1(8,10) X(4,95) 2(1,38)

Il Brasile ha vinto cinque dei sei incontri con il Camerun in tutte le competizioni (1P), l'ultima volta in amichevole per 1-0 nel novembre 2018. Il Brasile ha vinto entrambe le precedenti partite al Mondiale tra queste due squadre, 3-0 nel 1994 e 4-1 nel 2014. La prima partita del Camerun al Mondiale (Perù 1982) e la prima vittoria nella competizione (Argentina 1990) sono arrivate contro squadre sudamericane. Complessivamente ha vinto due partite, pareggiato due volte e perso due sfide ai Mondiali contro queste squadre, con entrambe le sconfitte arrivate contro il Brasile. Il Brasile ha vinto tutte e sette le partite al Mondiale contro squadre africane, segnando 20 gol e subendone solo due.

Una mancata vittoria del Camerun lo vedrà eliminato dalla fase a gironi del Mondiale per la sesta partecipazione consecutiva, avendo raggiunto l'ultima fase a eliminazione diretta nel 1990. Non ha mai vinto l'ultima partita della fase a gironi in sette precedenti partecipazioni alla competizione (2N, 5P). Il Brasile deve ancora affrontare un tiro in porta ai Mondiali 2022: prima squadra a non aver subito un tiro in porta nelle prime due partite di un torneo dalla Francia nel 1998. Il minor numero di tiri in porta affrontati da una squadra in una fase a gironi dal 1966 è due dall'Argentina nel 1998. Dopo aver mantenuto la porta inviolata in tre delle prime quattro partite di Coppa del Mondo, il Camerun ha ottenuto un solo clean sheet nelle successive 21 partite nella competizione (46 gol subiti). Il pareggio per 3-3 contro la Serbia è stata la prima volta in cui ha segnato tre gol in una singola partita di Coppa del Mondo.

Il Brasile è imbattuto nelle ultime 17 partite della fase a gironi della Coppa del Mondo (14 vittorie, 3 pareggi), record del torneo. Potrebbe vincere tutte e tre le partite del girone in un'unica edizione per la prima volta dal 2006. Il Brasile ha mantenuto la porta inviolata in cinque delle ultime sei partite di Coppa del Mondo, fallendo solo nella sconfitta per 2-1 nei quarti di finale contro il Belgio nel 2018. Aveva mantenuto la porta inviolata in quattro delle precedenti 16 partite prima di questa striscia. Contro la Serbia, Vincent Aboubakar del Camerun è diventato il primo sostituto a segnare e fornire un assist in una partita di Coppa del Mondo per una nazionale africana. Le sue partecipazioni a rete hanno portato il Camerun dal 3-1 al 3-3 appena 11 minuti dopo essere entrato dalla panchina.

Durante i primi due turni delle partite della fase a gironi della Coppa del Mondo 2022, solo Kylian Mbappé (23) è stato coinvolto in più sequenze su azione che si sono concluse con un tiro rispetto al brasiliano Vinícius Júnior (15). Nello stesso periodo solo Mbappé e Ismaïla Sarr (quattro a testa) hanno creato più occasioni dopo un movimento palla al piede rispetto al brasiliano (3).

PROBABILI FORMAZIONI

CAMERUN (4-3-3): Epassy; Fai, Castelletto, Nkoulou, Tolo; Anguissa, Oum Gouet, Hongla; Mbeumo, Choupo-Moting, Toko Ekambi. Ct Song.

BRASILE (4-2-3-1): Ederson; Dani Alves, Eder Militao, Bremer, Alex Telles; Fabinho, Fred; Rodrygo, Antony, Martinelli; Gabriel Jesus. Ct Tite.

SERBIA - SVIZZERA venerdì ore 20 (GRUPPO G)

Quote Loginbet: 1(2,56) X(3,30) 2(2,80)

Serbia e Svizzera si sono affrontate ai Mondiali 2018. Gli svizzeri vinsero in rimonta per 2-1, con Xherdan Shaqiri che realizzò il gol della vittoria al 90°. La Serbia ha perso l'ultima partita della fase a gironi in ognuna delle tre precedenti partecipazioni ai Mondiali come nazione indipendente, subendo almeno due gol per sconfitta. Una vittoria per la Svizzera garantirà un posto nella fase a eliminazione diretta della Coppa del Mondo. Non ha perso l'ultima partita del girone in nessuna delle ultime quattro partecipazioni (2V, 2N). Dopo la sconfitta per 1-0 contro il Brasile, la Svizzera cerca di evitare di subire due sconfitte consecutive ai Mondiali per la prima volta dal 1994, quando perse contro Colombia e Spagna.

La Serbia ha pareggiato la sua prima partita ai Mondiali (2V, 8N), 3-3 contro il Camerun, la prima volta che ha segnato ben tre gol in una singola partita nella competizione. La Svizzera ha perso solo quattro delle ultime 17 partite della fase a gironi ai Mondiali (8V, 5N), anche se nella più recente ha perso 1-0 contro il Brasile. Non perde più di una partita del girone in un torneo dal 1966 (tre sconfitte). Cinque dei sei tiri in porta della Svizzera nella sconfitta per 1-0 contro il Brasile sono arrivati nel secondo tempo, trovandone solo uno nel primo tempo. Solo tre squadre hanno effettuato meno tiri nei primi tempi delle prime due partite della Coppa del Mondo 2022 rispetto alla Svizzera (quattro). Aleksandar Mitrovic ha segnato sette gol nelle ultime sei presenze con la Serbia in tutte le competizioni: è l'unico giocatore ad aver segnato più di un gol ai Mondiali con questa nazionale.

Gli unici due giocatori della Svizzera a completare più di 100 passaggi ai Mondiali 2022 sono finora i difensori centrali Manuel Akanji (124) e Nico Elvedi (131). Si sono anche passati l'un l'altro il pallone 46 volte, il massimo tra due giocatori svizzeri di movimento. Dusan Tadic ha preso parte a otto gol nelle ultime otto partite con la Serbia in tutte le competizioni (2 gol, 6 assist), compreso un assist nell'ultima partita della Serbia contro il Camerun.

PROBABILI FORMAZIONI

SERBIA (3-4-2-1): V. Milinkovic-Savic; Veljkovic, Milenkovic, Pavlovic; Zivkovic, Lukic, Maksimovic, Kostic; S. Milinkovic-Savic, Tadic; A. Mitrovic.

SVIZZERA (4-3-3): Sommer; Widmer, Akanji, Elvedi, Rodriguez; Sow, Freuler, Xhaka; Rieder, Embolo, Vargas.

bottom of page