top of page
  • LoginBet Staff

MONDIALI QATAR 2022, QUARTI DI FINALE: CROAZIA-BRASILE E OLANDA-ARGENTINA

Il tabellone dei quarti di finale dei Mondiali è formato: 7 big (Brasile, Olanda, Argentina, Inghilterra, Francia e Portogallo) e una sorpresa (il Marocco) si daranno battaglia per un posto nelle prossime semifinali.

Si inizia oggi con Croazia-Brasile e Olanda-Argentina. Di seguito statistiche, quote Loginbet e probabili formazioni per scommettere su questi due attesissimi match!

CROAZIA - BRASILE venerdì ore 16

Quote Loginbet: 1(8,75) x(4,90) 2(1,37)

Il Brasile non ha mai perso nelle quattro gare precedenti (3V, 1N) contro la Croazia in tutte le competizioni: questa sarà la prima sfida tra le due squadre, dall'amichevole vinta per 2-0 dai verdeoro nel giugno 2018. La Croazia ha perso quattro delle cinque partite di Coppa del Mondo disputate contro squadre sudamericane: fa eccezione la vittoria per 3-0 sull’Argentina nel 2018. Due di queste quattro sconfitte sono arrivate contro il Brasile: 1-0 nel 2006 e 3-1 nel 2014 (entrambe nella fase a gironi).

Dopo aver battuto la Germania per 2-0 in finale nel 2002, il Brasile ha perso tutte le ultime cinque gare a eliminazione diretta dei Mondiali, giocate contro nazioni europee: di queste, tre ai quarti di finale (contro la Francia nel 2006, l’Olanda nel 2010 e il Belgio nel 2018). In una serie iniziata a EURO 2008, sette delle ultime otto partite a eliminazione diretta, disputate dalla Croazia nelle maggiori competizioni (Mondiali ed Europei), si sono risolte ai supplementari, con l'unica eccezione della finale di Coppa del Mondo 2018. I biancorossi hanno passato il turno in tutte le quattro sfide agli ‘extra time’ ai Mondiali, tre di queste dopo la lotteria dei rigori.

Il Brasile potrebbe raggiungere la semifinale di Coppa del Mondo per la nona volta: soltanto la Germania ha fatto meglio (12). Di contro, la Croazia ha raggiunto almeno le semifinali della competizione in entrambe le precedenti occasioni in cui ha superato la fase a gironi (1998 e 2018). La Croazia ha subito il primo gol della partita in sei delle ultime otto sfide dei Mondiali: fanno eccezione le due gare terminate entrambe 0-0, contro Marocco e Belgio quest'anno; tuttavia, i biancorossi hanno perso soltanto uno di questi confronti: quello per 4-2 contro la Francia, nella finale del 2018.

Richarlison ha segnato 10 gol nelle nove partite giocate con il Brasile nel 2022 - almeno quattro reti in più rispetto a qualsiasi altro compagno di nazionale nell’anno solare - e potrebbe diventare l'ottavo giocatore brasiliano differente a realizzare almeno quattro marcature nella sua prima stagione ai Mondiali, e il primo da Neymar nel 2014 (4). Nella sfida degli ottavi di finale contro il Giappone, Ivan Perisic è diventato il primo giocatore a segnare 10 gol nelle maggiori competizioni con la maglia della Croazia (6 ai Mondiali, 4 agli Europei). Considerando solo la Coppa del Mondo, il croato ha preso parte a 10 reti nelle ultime 13 partite (sei gol, 4 assist).

Neymar ha partecipato a 15 gol (8 reti, 7 assist) nelle ultime 11 gare con il Brasile in tutte le competizioni: ciascuna delle sue ultime sei marcature con i verdeoro è arrivata su rigore. Nel match degli ottavi contro la Corea del Sud, l’attaccante del PSG è diventato il primo brasiliano (dal 1966) a segnare e fornire un assist in tre diverse edizioni di un Mondiale. Nessun giocatore ha effettuato più tiri (8) o creato più occasioni (8) con il Brasile ai Mondiali 2022 rispetto a Raphinha, anche se finora non ha ancora segnato o fornito assist nel torneo.

PROBABILI FORMAZIONI

CROAZIA (4-3-3): Livakovic: Juranovic, Lovren, Gvardiol, Barisic; Modric, Brozovic, Kovacic; Kramaric, Budimir, Perisic. CT: Dalic

BRASILE (4-2-3-1): Alisson; Militao, Thiago Silva, Marquinhos, Danilo; Casemiro, Paquetá; Raphinha, Neymar, Vinicius Junior; Richarlison. CT: Tite

DOVE VEDERE CROAZIA - BRASILE IN DIRETTA TV E STREAMING?

Croazia-Brasile, match valido per i quarti di finale dei Mondiali Qatar 2022 è in programma venerdì 9 dicembre alle ore 16. Il match sarà trasmesso in diretta tv su Rai 1 e in diretta streaming su Rai play.


OLANDA - ARGENTINA venerdì ore 20

Quote Loginbet: 1(3,50) x(3,10) 2(2,28)

Questo sarà il sesto confronto ai Mondiali tra Olanda e Argentina: solo Brasile vs Svezia (sette volte) e Argentina vs Germania (sette) sono state sfide disputate più spesso nella competizione. L'Olanda ha perso solo uno dei nove incontri con l'Argentina in tutte le competizioni (4V, 4N): la sconfitta risale alla finale dei Mondiali 1978. Tuttavia, l'ultimo dei quattro pareggi si è concluso con una sconfitta ai rigori per gli Orange, nell'ultimo confronto tra le due squadre nella semifinale dei Mondiali 2014.

Gli ultimi due incontri ai Mondiali tra Olanda e Argentina sono terminati 0-0: nella fase a gironi del 2006 e nella semifinale del 2014 (in questo secondo caso l'Argentina si è poi qualificata dopo i calci di rigore). Dalla sconfitta in finale del 1930 contro l'Uruguay, tutte le ultime nove eliminazioni dell'Argentina dalla fase a eliminazione diretta dei Mondiali (comprese le finali) sono arrivate contro Nazionali europee, inclusa la sconfitta per 2-1 contro l'Olanda nei quarti di finale del 1998.

L'Olanda ha superato il turno in tutti gli ultimi tre quarti di finale giocati ai Mondiali (1998, 2010, 2014): l’unica sconfitta in questa fase della competizione risale al 1994 contro il futuro campione Brasile. L'Argentina è stata eliminata in tre degli ultimi quattro quarti di finale disputati ai Mondiali, anche se ha vinto l’ultima gara giocata in questa fase, contro il Belgio nel 2014. Invece, in ognuna delle tre partite dei quarti di finale ai Mondiali in cui ha superato il turno, l’Albiceleste ha poi raggiunto anche la finale (1986, 1990 e 2014).

Escludendo le lotterie dei rigori, Louis van Gaal è imbattuto nelle sue 11 partite ai Mondiali da allenatore (8V, 3N) – se l'Olanda eviterà la sconfitta in questa partita, eguaglierà il record di Luiz Felipe Scolari di 12 partite senza sconfitte dall'inizio della carriera di un allenatore ai Mondiali. Memphis Depay ha preso parte a 34 gol nelle ultime 30 presenze con l'Olanda in tutte le competizioni, segnando 24 reti e fornendo 10 assist vincenti.

Lionel Messi ha segnato nove gol ai Mondiali, secondo solo a Gabriel Batistuta (10) tra chi ha vestito la maglia della Nazionale argentina. Il suo gol contro l'Australia è stato il suo primo nella fase a eliminazione diretta della competizione. Julián Álvarez ha segnato in ognuna delle sue due partite da titolare ai Mondiali – solo tre giocatori dell'Argentina hanno segnato nelle prime tre: Guillermo Stabile nel 1930, Oreste Corbatta nel 1958 e Hernán Crespo nel 2006. Se giocasse da titolare e segnasse in questa partita contro l’Olanda, a 22 anni e 312 giorni, sarebbe il più giovane giocatore a segnare nelle sue prime tre partite da titolare dai tempi del peruviano Téofilo Cubillas nel 1970 (21 anni e 94 giorni).

PROBABILI FORMAZIONI

OLANDA (3-4-1-2): Noppert; Timber, Van Dijk, Aké; Dumfries, F. De Jong, De Roon, Blind; Klaassen; Gakpo, Depay. Ct. Van Gaal

ARGENTINA (4-3-3): E. Martinez; Molina, Romero, Otamendi, Acuna; Fernandez, Paredes, Mac Allister; Di Maria, Messi, Alvarez. Ct. Scaloni.

DOVE VEDERE OLANDA-ARGENTINA DEL SUD IN DIRETTA TV E STREAMING

Olanda-Argentina, match valido per i quarti di finale dei Mondiali Qatar 2022 è in palinsesto per venerdì 9 dicembre alle ore 20. La gara sarà trasmessa in diretta tv su Rai 1 e in diretta streaming su Rai play.

SCOMMETTI LIVE CON LOGINBET SUGLI OTTAVI DI FINALE DEI MONDIALI QATAR 2022!

Sia Croazia-Brasile che Olanda-Argentina saranno giocabili in live betting su Loginbet a partire dal calcio d’inizio. Gli utenti potranno quindi scommettere sulle quote che cambieranno in tempo reale in base a quello che accadrà in campo, eventuali supplementari e rigori compresi per il massimo del divertimento legato al betting.

bottom of page