• LoginBet Staff

José Mourinho torna ad allenare in Serie A

Clamorosa notizia appena giunta in redazione: José Mourinho firma un contratto con la Roma! Per lui triennale a partire dalla prossima stagione. Tifosi Giallorossi in festa, interisti delusi dalla scelta del portoghese.

Notizia sensazionale per la Capitale e i tifosi Giallorossi! La Roma ha ufficialmente annunciato José - special one - Mourinho come prossimo allenatore al posto dell'attuale Fonseca.


Il comunicato ufficiale apparso sul sito web del club


Il club giallorosso ha annunciato sorprendendo tutti l’arrivo di Josè Mourinho come allenatore per i prossimi tre anni. Questo il comunicato del club giallorosso che ha letteralmente fatto impazzire i tifosi della Roma.


L’AS Roma è lieta di annunciare che José Mourinho sarà il nuovo Responsabile Tecnico della Prima Squadra a partire dalla stagione 2021-22. Con l’allenatore è stato raggiunto un accordo fino al 30 giugno del 2024. "Siamo lieti ed emozionati di dare il benvenuto a José Mourinho nella famiglia dell’AS Roma.

José è un fuoriclasse che ha vinto trofei a ogni livello e garantirà una leadership e un’esperienza straordinarie per il nostro ambizioso progetto. L’ingaggio di José rappresenta un grande passo in avanti nella costruzione di una mentalità vincente, solida e duratura, nel nostro Club".


Le dichiarazioni del neo tecnico giallorosso non sono tardate ad arrivare:

“Ringrazio la famiglia Friedkin per avermi scelto a guidare questo grande club e per avermi reso parte della loro visione.

Dopo essermi confrontato con la proprietà e con Tiago Pinto ho capito immediatamente quanto sia alta l’ambizione di questa Società. Questa aspirazione e questa spinta sono le stesse che mi motivano da sempre e insieme vogliamo costruire un percorso vincente negli anni a venire. L’incredibile passione dei tifosi della Roma mi ha convinto ad accettare l’incarico e non vedo l’ora di iniziare la prossima stagione. Allo stesso tempo, auguro a Paulo Fonseca le migliori fortune e chiedo ai media di comprendere che rilascerò dichiarazioni solo a tempo debito. Daje Roma!”.