• LoginBet Staff

INFORTUNIO NADAL, RITIRO BARTY E MASTER 1000 DI MIAMI, SETTIMANA DI FUOCO NEL TENNIS MONDIALE

Settimana scorsa Indian Wells ha lasciato il segno non solo per la vittoria di Fritz nel torneo maschile e Swiatek in quello femminile ma anche e soprattutto per l’infortunio di Nadal, che salterà Montecarlo e forse anche Barcellona e per la clamorosa decisione della Barty di lasciare il tennis a soli 25 anni.

Ma il circus non si ferma: si gioca a Miami. Vediamo insieme le quote più interessanti offerte da Loginbet per questo evento.


FRATTURA ALLA COSTOLA PER RAFA, OUT 4-6 SETTIMANE


Il prossimo 3 giugno festeggerà i 36 anni. Una carriera sempre al massimo, falcidiata da numerosi infortuni per un tennista come Rafa che ha sempre fatto della sua esplosività fisica (più che della tecnica) il suo asso nella manica. Ma lo scorso weekend il maiorchino ha dovuto alzare di nuovo bandiera bianca per una frattura da stress di una costola. Infortunio che lo terrà fuori dai campi per almeno 4 settimane. Il che significa niente Montecarlo e rischio Barcellona. Più facile vederlo (ma bisognerà capire in che stato di forma) a Madrid e agli Internazionali d’Italia a Roma.


Prima della diagnosi ufficiale, Nadal aveva dichiarato in conferenza stampa: "Tutto quello che posso dire è che per me è difficile respirare. Non so di cosa si tratta, ma quando provo a respirare è doloroso, e molto scomodo. Non so se sia qualcosa alle costole, non si è capito ancora. Quando respiro e mi muovo è come se avessi un ago dentro, per tutto il tempo. Mi fa venire anche capogiri perché è doloroso, e mi limita molto. Non si tratta solo del dolore, non mi sento bene perché influisce sulla respirazione".


CLAMOROSO, LA NUMERO 1 DEL RANKING WTA SI RITIRA DALLE SCENE


Se l’Infortunio di Nadal può sicuramente cambiare le carte in tavola nelle quote Loginbet dei prossimi tornei, il ritiro improvviso dell’australiana Ashleigh Barty - numero 1 al mondo del tennis femmile - ha prodotto un vero e proprio tsunami di commenti.


"Oggi è una giornata difficile ed emozionante per me, perché sto annunciando il mio ritiro dal tennis. Ho dato tutto quello che avevo per questo bellissimo sport e ne sono felice. E' questo il mio successo. Ora voglio inseguire altri sogni". Questa la stringata confessione della Barty.


Una decisione che ha davvero del clamoroso vista la giovane età dell’australiana. La Barty, a meno di clamorosi ripensamenti, lascia il tennis con un record di 300 vittorie e 102 sconfitte in WTA con 19 tornei vinti fra cui il Roland Garros e le Finals del 2019, Wimbledon del 2021 e gli Australian Open del 2022.



ATP MASTER 1000 DI MIAMI, CHI VINCE?


Dalla costa ovest a quella est, si vola in Florida per uno dei tornei sul cemento americano più attesi. Presenti tutte o quasi le stelle del ranking maschile anche se l’assenza di Nadal (come detto infortunato) e di Djokovic (escluso per la solita querelle sui vaccini) pesano non poco. Toccherà a Medvedev, Zverev, Tsitsipas, Berrettini, Rublev, Ruud, Aliassime, Hurkacz, Sinner e Fritz (giusto per citare i favoriti da parte di Loginbet) tenere alto il tasso tecnico dell’evento.


Fra i match più attesi del primo turno citiamo Musetti-Popyrin (con l’italiano bancato a 1,59 su Loginbet), Carreno-Busta Goffin (1,40 per lo spagnolo) e Ruusuvuori-Sinner (1,51 per il nostro Jannik).


WTA 1000 MIAMI, MAI COSI’ EQUILIBRATO


Grande attesa ovviamente anche per il tabellone femminile che vede fra le principali protagoniste atlete del calibro di Sabalenka, Swiatek, Kontaveit, Sakkari, Badosa, Pliskova, Muguruza e non solo. La nostra Camila Giorgi sarà testa di serie numero 27. Out oltre alla Barty anche Krejcikova e Pavlyuchenkova.


Fra le partite più attese del primo turno, fari puntati sul derby azzurro Giorgi-Bronzetti (Camila avanti nelle quote a 1,47), il big match Osaka-Kerber (giapponese a 1,37 su Loginbet) e Sabalenka-Begu (bielorussa a 1,31).


ATP E WTA MIAMI DOVE VEDERLI IN DIRETTA TV


I master 1000 di Miami si giocheranno dal 21 marzo al 3 aprile e saranno trasmessi in diretta tv da Sky Sport e in streaming dalla piattaforma Sky Go. Tutti i match saranno presenti su Loginbet sia in modalità prematch che live.


I PROSSIMI APPUNTAMENTI DI TENNIS SU LOGINBET


Dopo le tre settimane passate sul cemento di Indian Wells e Miami inizierà ufficialmente la stagione della terra rossa: inizio blando con gli ATP 250 di Houston e Marrakesh dal 4 aprile; dall’11 aprile sarà volta del master 1000 di Montecarlo mentre dal 18 spazio all’ATP 250 di Barcellona e al 250 di Belgrado.