• LoginBet Staff

FORMULA 1 E MOTOGP, IL GRANDE WEEKEND DI MOTORI SU LOGINBET FRA BAHRAIN E INDONESIA

Fine settimana a tutto gas su Loginbet: al via il Mondiale di Formula 1 con la rinnovata sfida fra Hamilton e Verstappen nel primo gp della stagione in Bahrain. Inoltre in Indonesia si corre la seconda prova del Motomondiale che promette spettacolo e incertezza come accaduto in Qatar due settimane fa.

Di seguito tutte le informazioni utili per vivere al meglio questo grande weekend di motori.


FORMULA 1 AI NASTRI DI PARTENZA


Lo scorso anno abbiamo assistito a uno dei campionati di Formula 1 più agguerriti di sempre, tanto che la vittoria finale di Verstappen su Red Bull è arrivata praticamente all’ultima curva dell’ultimo giro dell’ultima corsa, dove - ad Abu Dhabi - il pluricampione Hamilton su Mercedes ha visto interrompersi il suo lungo regno. Max e Lewis saranno anche i principali protagonisti di questa annata e le quote antepost proposte da Loginbet parlano chiaro: entrambi i piloti sono bancati su Loginbet a 2,75 a vincere il titolo, seguiti a distanze abissali dai rivali, Leclerc, Russel, Sainz e Norris in primis.


GP BAHRAIN, STORIA E ALBO D’ORO


Come da tradizione la gara inaugurale sarà in notturna e si correrà al Bahrain International Circuit, tracciato lungo 5,4 km su una distanza di 57 giri. Entrato nel calendario di Formula 1 nel 2004, il gp del Bahrain è stato vinto per ben 5 volte da Hamilton. L’ultima vittoria Ferrari in questa pista è datata 2018 con Vettel (pilota ora all’Aston Martin che però salterà l’evento di domenica a causa della positività da covid). Lo scorso anno la pole position andò a Verstappen ma in gara fu Hamilton a vincere davanti proprio all’olandese e al suo ex compagno di squadra Bottas (sostituito nel mercato invernale da Russell) in questo 2022 alla guida dell’Alfa Romeo.


CHI VINCERA’ IL GP DEL BAHRAIN?


Il tracciato di Sakhir è molto tecnico e prevede sia una parte veloce che una lenta. Alte temperature, venti forti e tassi di umidità non indifferenti metteranno in difficoltà i piloti, anche e soprattutto a livello fisico. Le gerarchie che abbiamo visto nelle quote antepost sono le stesse (o quasi) che troviamo per le quote sul vincente gran premio del Bahrain: Verstappen leggermente favorito a quota 3 seguito da Hamilton a 3,50. Dietro troviamo le due Ferrari di Leclerc e Sainz, rispettivamente a 5,50 e 7,50 e quindi l’altra Mercedes di Russel a 10 e la seconda Red Bull di Perez a 20 volte la posta.


MOTOGP, SECONDA TAPPA DOPO LE SORPRESE IN QATAR


Se la Formula 1 prenderà il via questo weekend, per quanto riguarda il Motomondiale i nastri di partenza sono stati tagliati già due settimane fa con la vittoria a sorpresa di Bastianini (Ducati) in quel di Losail, davant a Binder (KTM) e Pol Espargaro (Honda) in un podio inedito e che ha visto le stelle Marquez, Quartararo e Bagnaia deludere. Nello specifico il Cabroncito partito terzo in griglia è arrivato quinto; il francese campione in carica è giusto solo nono mentre Bagnaia, fra i favoriti al Mondiale secondo i traders di Loginbet, è stato vittima di un incidente a pochi giri dal via. Restando agli italiani, male anche le Yamaha di Morbidelli e Dovizioso (11° e 14°) mentre l’esordio di Vinales con la nuova Aprilia è finito con un misero 12esimo posto.


GP INDONESIA, SI TORNA A CORRERE QUI DOPO 25 ANNI


Si corre al Mandalika International Street Circuit e lo si farà per la prima volta in un tracciato nuovo di zecca e inaugurato nel 2021. Oltre al fatto che la pista sia stata riasfaltata di recente per i problemi avuti dai piloti nei test invernali, il circuito potrebbe dare non pochi problemi ai piloti sia soprattutto per le solite problematiche atmosferiche del sud-est asiatica: alte temperature, forte umidità, venti improvviso e rischio di piogge intense. Il circuito è molto tortuoso, ha un rettilineo breve e prevede diverse curve lente. Questo sarà solo il terzo gp di Indonesia nella storia della Motogp. In albo d’oro da segnalare di Doohan e Okada, rispettivamente nel 1996 e 1997 sul tracciato di Sentul.



CHI VINCERA’ IL GP DELL’INDONESIA?


I principali favoriti secondo le proiezioni dei quotisti Loginbet per la gara di domenica sono 4: a quota 3,50 troviamo Marc Marquez che dichiara di avere un buon feeling con la sua Honda. A 5,50 c’è la coppia ducatista Bastianini-Bagnaia, ma se il primo vola sulla ali dell’entusiasmo dopo il successo a sorpresa di Losail, il secondo ha il peso e la responsabilità di chi sa di non poter sbagliare anche il secondo appuntamento della stagione. A 6,50 chiude il lotto dei primi pretendenti alla vittoria, il campione in carica Quartararo che però ha dichiarato di non aspettarsi molto dalla sua Yamaha. Seguono a ruota Martin, Binder, Rins, Miller ed Espargaro. Doveroso anche un rimando su Moto2 e Moto3: nel mezzo litro Agosta, Vietti, Fernandez e Lowes partono tutti con le stesse chance (quota 4,50). Nel quarto di litro Foggia parte largamente avanti ai rivali a quota 2,75.


FORMULA 1 E MOTOGP, DOVE VEDERE LE GARA IN DIRETTA TV?


La domenica di motori su Loginbet parte al mattino presto, ore 8 con la diretta tv (Sky Sport) e streaming (DAZN) del gran premio dell’Indonesia di MotoGP. La giornata prosegue nel pomeriggio, alle 16 col via del gp del Bahrain di Formula che sarà trasmesso in diretta tv su Sky Sport. Entrambi gli appuntamenti saranno presenti nel palinsesto Loginbet sia in modalità pre match che in live betting dove le quote cambieranno in tempo reale in base a quello che accadrà in pista, giro dopo giro. Al termine di questo grande weekend di motori i prossimi appuntamenti su Loginbet per Formula 1 e Motogp saranno rispettivamente il 27 marzo in Arabia Saudita e il 3 aprile in Argentina.