• LoginBet Staff

FORMULA 1 E MOTOGP, A MONTECARLO E MUGELLO FERRARI E PILOTI ITALIANI CI FANNO SOGNARE

Il sabato di motori ci ha regalato due qualifiche al limite per la perfezione per i colori italiani.

In Formula 1 pole di Leclerc con al suo fianco Sainz in una prima fila tutta Ferrari. In Motogp anche qui prima fila tutta tricolore con Di Giannantonio, Bezzecchi e Marini davanti a tutti. Ma cosa accadrà nelle due gare?


QUALIFICHE GP MONTECARLO: LECLERC IN POLE, SAINZ SECONDO


Dopo Miami e Barcellona (ma questa volta ovviamente la speranza è che l’epilogo in gara sia differente), anche sulle strade di casa di Montecarlo arriva la pole position di Charles Leclerc, perfetto sullo storico cittadino del Principato. Il suo giro veloce, che gli regala la terza pole di fila e la quarta da inizio mondiale, è di 1’1’’376. Alle sue spalle a 23 centesimi c’è il compagno di squadra Carlos Sainz. Seconda fila per le Red Bull di Perez e Verstappen con il campione in carica nonchè leader del mondiale che dovrà quindi provare una super rimonta in un circuito dove il sorpasso è quasi proibitivo. Di seguito Norris, Russell, Alonso e infine solo ottavo Hamilton.


LECLERC: “POLE SPECIALE”


"Un risultato molto speciale per me, che mi rende molto felice. È stato un weekend molto liscio fino a questo momento. Sapevo che avevo a disposizione il passo giusto e dovevo solamente portare a termine il lavoro e direi che tutto è andato alla perfezione L’ultimo giro prima della bandiera rossa era eccellente ma, ad ogni modo, non cambia nulla per noi. Ero davvero al limite, avevo parecchio sovrasterzo e ho fatto fatica a mettere le gomme nella giusta finestra di utilizzo nell’ultimo settore perchè c’era un po’ di traffico, però il tempo è arrivato e stavo migliorando parecchio. Stavo mettendo insieme un gran bel giro anche perché la macchina dava sensazioni fantastiche. È fantastico avere Carlos al mio fianco in prima fila, poi vedremo quello che ci riserverà il meteo. Se rimanesse asciutto penso che tutto sarebbe più prevedibile, ma qualunque cosa accadrà saremo competitivi e pronti a vincere".


CHI VINCE IL GRAN PREMIO DI MONTECARLO DI F1 SECONDO I QUOTISTI DI LOGINBET?


Le prestazioni super in qualifica e il fatto che a Montecarlo si supera solo grazie alle strategie dai box o errore dei rivali che stanno davanti, il fatto di partire dalla pole dà a Leclerc un enorme vantaggio sulle quote del vincente gara. Su Loginbet Infatti il successo del monegasco sembra quasi scontato ad una quota di 1,45, nonostante la variabile pioggia che potrebbe far saltare tutte le previsioni. Dietro troviamo Verstappen a 5,50 con Sainz a 7 e Perez a 10. Qualora Leclerc vincesse, sarebbe il quinto pilota differente nelle ultime 5 edizioni a salire sul gradino più alto del podio a Montecarlo, dopo Vettel, Ricciardo, Hamilton e Verstappen.


QUALIFICHE GP D’ITALIA: AL MUGELLO PRIMA FILA TUTTA AZZURRA


Dal super sabato ferrarista di Montecarlo a quello ducatista e tutto italiano del Mugello. Se nel Principato si attende la pioggia per la gara, sull’appennino tosco-emiliano c’è già stata ieri ed è stata un fattore determinante nella clamorosa e inedita tripletta firmata Di Giannantonio, Bezzecchi, Marini. E pensare che se sommiamo i punti in classifica dei 3 ducatisti arriviamo a 43 ovvero quelli che ha Oliveira, 11esimo in graduatoria. Nulla a che vedere con i vari Quartararo, Espargaro, Bastianini, Rins e Miller che si stanno giocano le prime posizioni del mondiale ma che ieri sono stati tutti messi in disparte dall’impresa dei tre giovani italiani. In secondo fila infatti troviamo Zarco, Bagnaia e Quartararo e in terza i due Espargaro e Nakagami.


DI GIANNANTONIO: “ANCORA NON CI CREDO”


"Sto realizzando solo ora che cosa ho combinato, quando ho visto delle gocce ho chuso gli occhi e ho detto oggi devo fare qualcosa di grande. Incredibile, pole al Mugello, con la Ducati e i tifosi italiani. Niente di meglio".


MARQUEZ: “MI OPERO DI NUOVO”


"Così non ha senso, guidare è un incubo e non mi diverto, quindi è giusto lavorare in ottica 2023. Ringrazio la Honda che ha capito la situazione, so che correndo potrei ottenere dei podi, ma il braccio mi fa male e continuando potrei fare anche peggio: ho iniziato ad avere dolore pure al braccio sinistro perché vi spingevo sopra troppo forte. Non so quando tornerò, né quanto ci vorrà: uno dei punti forti è sempre stata la forza mentale, sennò avrei già mollato. So quali sono le mie doti e anche le mie limitazioni e visti i problemi che avverto era giusto fare qualcosa per ottenere dei miglioramenti: a ottobre ne avevamo parlato, ma l'osso non era ancora a posto, mentre ora ci sono le condizioni".


CHI VINCE IL GP D’ITALIA DI MOTOGP SECONDO I QUOTISTI DI LOGINBET?


I risultati a sorpresa delle qualifiche hanno sparigliato le carte nelle previsioni dei traders, ma non di molto. Infatti gli analisti si aspettano comunque un ritorno dei big, tanto che il favorito alla vittoria resta Bagnaia a quota 2,30 seguito da Bastianini a 6,50 e dal leader del mondiale nonché campione in carica Quartararo 8.



F1 MONTECARLO E MOTOGP MUGELLO, DOVE VEDERE LE DUE GARE IN DIRETTA TV E STREAMING?


La domenica di motori su Loginbet prende il via alle 14 con il gran premio d’Italia di Motogp e prosegue alle 15 col semaforo verde del gp di Montecarlo di Formula 1. Entrambe le gare saranno trasmesse in diretta tv da Sky. Alla partenza dei due eventi le scommesse su Loginbet passeranno dalla modalità prematch a quella live dando così la possibilità agli utenti di puntare sulle quote in tempo reale che cambieranno in base a quello che accadrà in pista.