• LoginBet Staff

FINALE WIMBLEDON, DJOKOVIC FAVORITO MA KYRGIOS NON HA NULLA DA PERDERE

Domani pomeriggio sul campo centrale di Wimbledon andrà in scena l’inedito finale fra il favorito del torneo Nole Djokovic e l’outsider Nick Kyrgios.

Un incontro fra due campioni oltre che due grandi personaggi, estrosi e che non passano mai inosservati a media e tifosi. Chi avrà la meglio? STORIA DELLE FINALI DI WIMBLEDON Questa sarà la 135 esima finale di Wimbledon e per la precisione la 54esima dell’era Open. Nessuno come Roger Federer può vantare il maggior numero di successi qui a Wimbledon con ben 8 edizioni vinte. A due tornei di distanza segue proprio Djokovic che col successo dello scorso anno contro Berrettini (terzo consecutivo) è salito a 6 Wimbledon vinti. L’ultimo australiano a raggiungere l’ultimo atto di Wimbledon è stato Philippoussis che nel 2003 cedette proprio a Federer. LA STRADA DI DJOKOVIC VERSO LA FINALE Il numero 3 al mondo è arrivato a questo Wimbledon 2022 con la voglia di vincere il primo slam dell’anno dopo aver saltato gli Australian Open ed essere stato eliminato da Nadal al Roland Garros. Senza Medvedev (a cui non è stato permesso di giocare a causa delle sanzioni ai tennisti russi), Zverev infortunato e Berrettini positivo al covid, il serbo ha approfittato al massimo di un tabellone facilitato. Djokovic ha eliminato nell’ordine il sudcoreano Kwon (3-1), l’australiano Kokkinakis (3-0), il connazionale Kecmanovic (3-0), l’olandese Van Rijthoven (3-1), Sinner (3-2 in rimonta da 0-2) e Norrie (3-1 in semifinale). LA STRADA DI KYRGIOS VERSO LA FINALE L’australiano numero 40 del mondo è un tennista di grande talento ma la discontinuità nei risultati e una tenuta mentale durante gli incontri non certo degna di un top 10, lo hanno spesso penalizzato. Ma Nick è uno che se è al 100% può battere chiunque e in questo Wimbledon ha dimostrato quanto aveva già in parte fatto vedere qualche settimana prima sull’erba di Halle arrivando fino in semifinale. Kyrgios ha rischiato di uscire da Wimbledon già al primo turno quando ha compiuto una super rimonta contro il britannico Jubb. Quindi il suo percorso è andato in discesa sapendo eliminare uno dietro l’altro Krajnovic (3-0), Tsitsipas (3-1), Nakashima (3-2 superando vari problemi fisici), Garin (3-0) e infine Nadal per ritiro con lo spagnolo che ha abbandonato ancor prima di scendere in campo. I PRECEDENTI FRA DJOKOVIC E KYRGIOS Sono due i precedenti storici fra il serbo e l’australiano entrambi sul cemento e in entrambi i casi la vittoria è andata a Kyrgios per 2-0 con Nick che è riuscito a sconfiggere il rivale due volte nell’arco di 12 giorni: prima ai quarti di Acapulco e quindi agli ottavi dell’australiano Open 2017. CHI VINCE LA FINALE DI WIMBLEDON SECONDO LOGINBET? Nonostante il conteggio appena citato negli scontri diretti, il favorito d’obbligo secondo i quotisti di Loginbet resta sempre Djokovic largamente avanti nelle quote pre match. Una vittoria del serbo vale infatti 1,25 mentre la vittoria contro pronostico di Kyrgios è bancata a 3,85 volte la posta. DOVE VEDERE LA FINALE DI WIMBLEDON IN DIRETTA TV E STREAMING? Djokovic-Kyrgios è in programma domenica 10 luglio alle ore 15 e sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport.


DJOKOVIC-KYRGIOS LIVE SU LOGINBET Così come successo per tutta la durata di Wimbledon 2022 anche la finale del singolare maschile fra Djokovic e Kyrgios sarà disponibile in live betting su Loginbet. Questo significa che gli utenti di Loginbet potranno scommettere sulle quote del match che cambieranno in tempo reale in base a quello che accadrà durante il match.