• LoginBet Staff

EUROPEI FEMMINILI, PER L’ITALIA ESORDIO DIFFICILE CONTRO LA FRANCIA

Aggiornamento: 14 lug

Questa sera al New York Stadium di Rotherham scendono in campo le azzurre del ct Bertolini nel match d’esordio del gruppo D degli Europei di calcio femminile contro la Francia.

Un gruppo che vede anche la presenze di Islanda e Belgio che si sfideranno qualche ora prima a Manchester. L’impresa delle azzurre contro le colleghe blues è pagata addirittura 5,80 volte la posta.


COME STANNO ANDANDO GLI EUROPEI FEMMINILI?


Quarto giorno dedicato agli Europei femminili. Nel match inaugurale le padroni di casa dell’Inghilterra hanno faticato non poco a battere l’Austria, nonostante il goal di Mead al 16esimo la gara è rimasta in bilico fino alla fine terminando appunto con una vittoria di misura delle britanniche. Nello stesso girone (A) il giorno seguente successo largo invece della Norvegia capace di travolgere 4-1 l’Irlanda del Nord.


Stesso punteggio per la favorita alla vittoria finale, la Spagna che nel gruppo B ha fatto fuori 4-1 la Finlandia mentre la Germania (la nazionale più vincente della storia del calcio femminie europeo) ha messo a segno un pokerissimo contro le vice campionesse in carica della Danimarca, sconfitte per 4-0. Ieri pareggio spettacolare per 2-2 tra Portogallo e Svizzera con le elvetiche avanti per 2-0 e raggiunte dalla rimonta delle lusitane. In serata le campionesse in carica dell’Olanda sono invece state fermate a sorpresa dalla Svezia per 1-1.


QUI FRANCIA


Le transalpine hanno avuto un percorso praticamente perfetto nelle qualificazioni chiudendo in testa con 22 punti il gruppo G davanti ad Austria, Serbia, Macedonia e Kazakistan. Il ruolino di marcia delle ragazze del ct Diacre è stato impressionante con 7 vittorie, 1 pareggio e 0 sconfitte ma soprattutto con 44 goal segnati e 0 subiti risultando la miglior difesa del continente. La Francia inoltre arriva da 14 vittorie consecutive con l’ultimo ko che è arrivato nell’aprile 2021 in amichevole contro gli USA. Massima attenzione alla bomber Katoto che ha un ruolino di 25 reti segnate in 30 presenze con la propria selezione.


QUI ITALIA


Le azzurre sono salite agli onori della cronaca durante i Mondiali 2019 quando sono arrivati fino ai quarti di finale, persi poi contro l’Olanda. Da quel momento gli appassionati di calcio nel nostro paese hanno cominciato ad appassionarsi del calcio femminile ed ora si aspettano molto dalle azzurre. Capitan Gama e compagne hanno chiuso il girone di qualificazione (il B) come migliori seconde finendo dietro solo alla Danimarca con un bilancio di 8 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta a fronte di 37 goal fatti e 5 subiti. Grande trascinatrice la punta Girelli con 9 goal. Il pareggio 1-1 di 10 giorni fa in amichevole contro la Spagna è sicuramente un risultato da tenere in alta considerazione in vista di questi Euro 2022.


PARLANO LE AZZURRE


Milena Bertolini: "Stiamo bene, abbiamo voglia di iniziare a fare queste partite e di iniziare questa manifestazione bellissima dopo tanti giorni di allenamento. Questo è uno stadio bellissimo, ricorda un po’ il Mondiale ma quello è il passato e abbiamo questa manifestazione da affrontare che è molto bella e molto impegnativa. La Francia è una squadra completa, di grande fisicità e di grande intensità tecnica Ne siamo consapevoli e l’affronteremo come squadra e come gruppo cercando di avere ordine e attenzione tattica provando a chiudere ogni spazio perché sappiamo che negli spazi sono immarcabili e l’affronteremo così".


Sara Gama: "Gli Europei sono una competizione difficile. Ma negli ultimi tre anni siamo cresciute, abbiamo superato molti limiti con i nostri club. Vogliamo far vedere i nostri progressi. Grazie all'attenzione generata dalla buona Coppa del Mondo del 2019, la gente ha scoperto che in Italia le sportive non sono atlete professioniste. Abbiamo lavorato duramente per ottenere questo passaggio alla professionalità, che non era scontato".


PROBABILI FORMAZIONI


FRANCIA FEMMINILE (4-3-3): Peyraud-Magnin; Perisset, Tounkara, Renard, Torrent; Palis, Dali, Mateo; Baltimore, Katoto, Cascarino. Ct. Diacre


ITALIA FEMMINILE (4-3-3): Giuliani; Bartoli, Gama, Linari, Boattin; Caruso, Giugliano, Cernoia; Bergamaschi, Girelli, Bonansea. Ct. Bertolini


FRANCIA-ITALIA FEMMINILE, CHI VINCE SECONDO LOGINBET?


Decisamente sbilanciate le quote 1x2 del match di questa sera tra Francia e Italia. La vittoria delle transalpine è pagata su Loginbet a 1,48. Il pareggio è in lavagna a 4 volte la posta mentre il successo delle azzurre vale 5,80. L’1-0 a quota 7,06 è il risultato esatto più probabile al momento.



DOVE VEDERE FRANCIA-ITALIA FEMMINILE IN DIRETTA TV E STREAMING?


Francia-Italia femminile, gara d’esordio del girone D di Euro 2022 sarà visibile in diretta tv sia sulla piattaforma Sky che in chiaro su Rai 1.


FRANCIA-ITALIA FEMMINILE IN LIVE BETTING SU LOGINBET


Il calcio d’inizio di Francia-Italia femminile è previsto questa sera alle ore 21. Da quel momento gli utenti Loginbet potranno scommettere live sul match con le quote che cambieranno in tempo reale in base a quello che accadrà in campo.