• LoginBet Staff

EUROPEI FEMMINILI, ITALIA-ISLANDA: PER LE AZZURRE E’ GIA’ UN DENTRO O FUORI

Questo pomeriggio all’Academy Stadium di Manchester l’Italia femminile del ct Bertolini sfiderà l’Islanda nella seconda giornata del girone D degli Europei.

Dopo il ko contro la Francia le azzurre sono chiamate a vincere per tenere aperte le speranze di qualificazione EUROPEI FEMMINILI, LA SITUAZIONE NEI GIRONI? Con le due partite di questa sera si chiude la seconda giornata degli Europei femminili. Nel girone A al comando c’è l’Inghilterra padrona di casa a punteggio pieno con le britanniche che dopo l’1-0 contro l’Austria si sono scatenate con un clamoroso 8-0 ai danni della Norvegia, che ha portato la bomber Bethany Mead in testa alla classifica cannonieri con 4 reti. Punteggio pieno anche per la Germania nel gruppo B che hanno messo ko prima le vice campionesse in carica della Danimarca per 4-0 e quindi anche la favorita Spagna per 2-0. Più equilibrio nel gruppo C con le campionesse della scorsa edizione dell’Olanda a quota 4 assieme alla Svezia. Questi risultati, aggiunti a quelli del gruppo D che vedono la Francia al comando dopo una partita portano proprio le blues a essere favorite alla vittoria finale su Loginbet a quota di 3,75. Seguono Germania e Inghilterra a 4 e Spagna a 6,50 con l’Italia addirittura a 100 volte la posta. QUI ITALIA La sconfitta per 5-1 all’esordio contro la Francia ha rappresentato la peggiore sconfitta dal marzo 2017 quando venne travolta per 6-0 in amichevole dalla Svizzera. Il pesante ko però non deve far perdere le speranze di qualificazione ai quarti alle azzurre che si possono ancora giocare il proprio destino proprio questa sera contro l’Islanda e infine nell’ultima giornata contro il Belgio. Servirà un approccio aggressivo fin dal primo minuto per evitare quanto accaduto contro le blues che dopo poco più di 10 minuti di gioco si sono ritrovate avanti già di 2 goal. QUI ISLANDA Le ragazze del ct Halldorsson arrivano a questa seconda partita col morale al massimo dopo l’ottimo pareggio per 1-1 ottenuto contro il Belgio nonostante fossero sfavorite nelle quote. La X contro le fiamminghe ha rappresentato la quarta gara senza sconfitte per l’Islanda. interessante notare che la formazione nordica ha aperto le marcature in 8 delle ultime 10 partite ufficiali ed è una formazione molto corretta avendo collezionato 10 partite consecutive con esito under 4,5 cartellini totali. Fra le calciatrici da tenere maggiormente in considerazione c’è la centrocampista offensiva Dagny Brynjarsdottir, 30enne in forza al West Ham, autrice di 34 reti in 101 partite con la nazionale. LA CONFERENZA STAMPA DEL CT MILENA BERTOLINI "Quella contro la Francia è stata la gara approcciata peggio da quando alleno la Nazionale, in questi giorni abbiamo lavorato sulle nostre consapevolezze, cercando di capire il perché di quel primo tempo. A livello inconscio ci siamo fatte ingolosire dai primi minuti e abbiamo pensato di giocarcela in quel modo. Parlo di umiltà perché credo che dobbiamo tenere sempre presente chi siamo e come siamo arrivate fin qui. Dall'ultima partita sono passati solo quattro giorni, vedremo come stanno tutte. In ogni caso, chi è entrata l'ultima volta ha fatto bene. Avremo orgoglio e rabbia: sapevamo che ci saremmo giocate la qualificazione all'ultima partita e che vincere o pareggiare contro la Francia sarebbe stato difficile. Comunque non siamo quelle viste nell'ultima gara. Mi aspetto di vedere l'Italia che conosco. Di fronte a noi avremo una squadra fisica e tecnica, una formazione compatta e solida. Dovremo alzare il nostro livello di attenzione. La qualificazione dipende da noi, abbiamo due partite e abbiamo la possibilità di passare il girone. Bisognerà stare bene fisicamente e mentalmente, e le mie scelte andranno in quella direzione". PROBABILI FORMAZIONI ITALIA FEMMINILE (4-4-2): Giuliani; Di Guglielmo, Gama, Linari, Boattin; Caruso, Rosucci, Simonetti, Bonansea; Piemonte, Giacinti. Ct Bertolini. ISLANDA FEMMINILE (4-3-3): Sigurdardottir; Atladottir, Viggosdottir, Arnadottir, Gisladottir; Brynjarsdottir, Gunnarsdottir, Jonsdottir; Vilhjalmsdottir, Thorvaldsdsottir, Jonsdottir. Ct Halldorsson. ITALIA-ISLANDA FEMMINILE, CHI VINCE SECONDO LOGINBET?

A differenza della partita contro la Francia dove l’Italia partiva largamente sfavorita nelle quote 1x2 di Loginbet, la situazione contro l’Islanda è decisamente ribaltata. La vittoria delle azzurre vale 2,09 mentre quella delle nordiche a 3,20. Il pareggio, è invece in lavagna a 3,40 in un match con over 2,5 leggerissimamente favorito a 1,81. Al momento il risultato esatto più probabile è l’1-0 a 8,55. DOVE VEDERE ITALIA - ISLANDA FEMMINILE IN DIRETTA TV E STREAMING? Italia-Islanda femminile, gara valida per la seconda giornata del girone D di Euro 2022 sarà visibile in diretta tv sia sulla piattaforma Sky che in chiaro su Rai 1. ITALIA - ISLANDA FEMMINILE IN LIVE BETTING SU LOGINBET Il calcio d’inizio di Italia-Islanda femminile è previsto questo pomeriggio alle ore 18. Da quel momento gli utenti Loginbet potranno scommettere live sul match con le quote che cambieranno in tempo reale in base a quello che accadrà in campo.