• LoginBet Staff

Europa League: quote, anteprime e previsioni dei gironi

Settimana prossima prende il via l’edizione 2021/2022 dell’Europa League con Napoli e Lazio fra le protagoniste più attese.

Nuova formula con 8 gironi (e non più 12), con le prime che si qualificano direttamente agli ottavi, le seconde che avranno accesso ai sedicesimi e le terze che verranno retrocesse nella nuova Conference League. Vediamo insieme la composizione dei gironi e le quote di alcuni dei match più attesi della prima giornata.


GRUPPO A


Partiamo dal raggruppamento che dovrebbe vedere una sfida abbastanza aperta per il primo posto fra il Lione di Bosz e i Rangers di Gerrard. Saranno proprio francesi e scozzesi ad affrontarsi nella prima giornata in quel di Ibrox in uno dei match più equilibrati della prima giornata con i padroni di casa solo leggermente avanti a 2,36. Dietro Sparta Praga e Brondby si giocano verosimilmente la terza posizione.


GRUPPO B


Pronostico apertissimo per almeno 3 squadre in questo girone con gli spagnoli della Real Sociedad, i francesi del Monaco e gli olandesi del PSV che se la giocheranno praticamente alla pari con lo Sturm Graz che non dovrebbe avere molte chance. PSV e Sociedad apriranno le danze in una sfida incerta con la squadra di Eindhoven leggermente avanti nelle previsioni a 2,39.


GRUPPO C


Gruppo che ovviamente ci interessa da vicino visto che comprende il Napoli di Spalletti. Gli azzurri, partono fra i favoriti alla vittoria di questa Europa League a braccetto con il Leicester che ironia della sorte è proprio inserito nel girone dei partenopei, così come PSG e Man City lo sono nel girone A di Champions. Napoli che volerà al King Power Stadium subito all’esordio con una quota da sfavorita di 3,10 volte la posta. Restando alle previsioni sul girone Legia e Spartak Mosca dovrebbero giocarsi il terzo posto.


GRUPPO D


Se togliamo l’Anversa che dovrebbe essere sulla carta la squadra materasso di questo raggruppamento, Francoforte, Olympiacos e Fenerbahce partono con chance molto simili di qualificazione. Tutte e tre le formazioni punteranno a dar peso ai loro match casalinghi avendo infatti tifoserie molto calde che possono condizionare l’emotività delle compagini in campo. Eintracht che ha la fiducia dei quotisti nell’esordio interno a 1,64 contro i turchi.



GRUPPO E


Ecco all’altro gruppo che comprende la seconda italiana in corsa ovvero la Lazio di Sarri che non ha certo goduto di un sorteggio favorevole. Marsiglia, Galatasaray e Lokomotiv Mosca sono squadre dure da affrontare soprattutto in casa e ci aspettiamo quindi un girone equilibrato. Interessante notare come la Lazio parta favorita a 2,02 nella trasferta della prima giornata a Istanbul in un match che però a nostro parere potrebbe risultare più complicato di quanto non dicano le quote.


GRUPPO F


Così come analizzato nel gruppo G di Champions League, il gruppo F di UEL sembra essere quello meno competitivo. Nessuna big presente e nessuna squadra proveniente dai top 5 campionati europei. Midtjylland, Braga, Stella Rossa e Ludogorets dovrebbero quindi dare vita a un girone incerto ed equilibrato. Nella prima giornata riflettori puntati su Belgrado con la Stella Rossa di coach Stankovic favorito a 2,16 sul Braga.


GRUPPO G


Girone molto interessante quello che analizziamo ora vista la presenza di 3 squadre che possono puntare alla vittoria, fra i tedeschi del Leverkusen, gli spagnoli del Betis e gli scozzesi del Celtic col Ferencvaros che non ha ambizioni di qualificazione. Gli andalusi ospitano i biancoverdi di Glasgow a 1,77 nella prima giornata in un match che potrebbe essere più equilibrato di quanto non si aspettano i traders.


GRUPPO H


Chiudiamo con il girone in cui è presente una delle squadre favorite alla vittoria finale ovvero i londinesi del West Ham. I ragazzi di David Moyes partono largamente favoriti per il primo posto davanti a Genk, Rapid Vienna e Dinamo Zagabria. Saranno proprio i croati a tenere a battesimo in casa gli hammers bancati a 2,21 in trasferta.