• LoginBet Staff

EUROPA LEAGUE E CONFERENCE LEAGUE, STATISTICHE E CONSIGLI SU LEVERKUSEN-ATALANTA E ROMA-VITESSE

Dopo le emozioni di Champions League giovedì tocca ad Europa League e Conference League con in campo rispettivamente Atalanta e Roma.

Secondo i quotisti Loginbet sia gli orobici che i capitolini hanno ottime chance di qualificarsi dopo le vittorie nella gara di andata. Di seguito tutto quello che dovete sapere per scommettere sui match in programma in questo super giovedì di coppe europee.


LEVERKUSEN - ATALANTA giovedì ore 18,45 (andata 2-3)

Quote Loginbet: 1(2,33) x(3,60) 2(2,75)


Il Bayer Leverkusen ospiterà per la prima volta l'Atalanta in una partita europea: l'ultima gara casalinga contro un’avversaria italiana è stata a dicembre 2019 in Champions League, una sconfitta per 0-2 contro la Juventus. Il Bayer Leverkusen potrebbe raggiungere i quarti di finale di Europa League/Coppa UEFA per la sesta volta nella sua storia, l’ultima risale al 2019/20 – tra le squadre tedesche solo Amburgo e Colonia (entrambe sei) hanno infatti disputato più volte i quarti di finale del Leverkusen nel torneo. Dopo la vittoria per 3-2 all'andata, l'Atalanta potrebbe raggiungere i quarti di finale di una competizione europea per la seconda volta nelle ultime tre stagioni, dopo la Champions League 2019-20. L'unica volta che ci è riuscita in Coppa UEFA/Europa League è stata nel 1990-91, quando venne eliminata dall’Inter nei quarti di finale.


Il Bayer Leverkusen ha perso gli ultimi due match di Europa League, solo una volta ha perso più match di fila nel torneo (inclusa la Coppa UEFA): tra il 2000 e il 2005 (tre). L’Atalanta è rimasta imbattuta in quattro delle cinque sfide contro squadre tedesche in competizioni europee (2V, 2N), l’unica sconfitta risale al 15/02/2018 in trasferta contro il Borussia Dortmund (3-2) nei sedicesimi di finale di Europa League. L’Atalanta ha realizzato almeno due gol in tutte le ultime sette partite a livello europeo, solo due squadre italiane hanno infilato una striscia più lunga con almeno due reti segnate in competizioni UEFA: il Milan tra il 1956 e il 1957 (otto) e la Juventus tra il 1984 e il 1985 (otto).


l Bayer Leverkusen è la squadra che ha registrato più attacchi verticali (28) e ha segnato il maggior numero di gol da queste situazioni di gioco (5) in questa Europa League, incluso uno dei due gol nella gara d’andata. L'Atalanta ha perso solo una delle 11 partite giocate in Europa League (7V, 3N), una percentuale di sconfitte del 9%. Tra le squadre che hanno giocato almeno 10 gare nella competizione, solo il Chelsea (8%, 2/24) ha fatto meglio della Dea.


Solo Karl Toko Ekambi e Ricardo Horta (entrambi otto) hanno preso parte a più gol di Florian Wirtz (sette: tre reti e quattro assist) e Moussa Diaby (sei: quattro marcature e due passaggi vincenti) in questa stagione di Europa League. Ruslan Malinovskyi ha preso parte a tutti gli ultimi cinque gol dell'Atalanta in Europa League (tre reti, due assist). Nessun giocatore è stato coinvolto in più marcature nella fase a eliminazione diretta di questa stagione rispetto al centrocampista della Dea (cinque, al pari di James Tavernier).


PROBABILI FORMAZIONI


ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Freuler, Zappacosta; Malinovskyi, Koopmeiners; Muriel. All Gasperini


BAYER LEVERKUSEN (4-2-3-1): Hradecky; Frimpong, Tah, Tapsoba, Bakker; Aranguiz, Palacios; Diaby, Wirtz, Adli; Alario.


DOVE VEDERE IN DIRETTA TV E STREAMING LEVERKUSEN - ATALANTA? DAZN, TV8, Sky Sport, Sky Go, Now,




ROMA - VITESSE giovedì ore 21 (andata 1-0)

Quote Loginbet: 1(1,52) x(4,15) 2(5,50)


La Roma non ha mai perso in casa contro squadre olandesi nelle competizioni europee (1V, 3N): l'unica vittoria (1-0) nel parziale è arrivata contro il PSV, nel novembre 1969, in Coppa delle Coppe; tuttavia, le ultime tre sfide interne dei giallorossi contro queste avversarie sono terminate tutte con un pareggio per 1- 1. La Roma ha perso soltanto una delle ultime 26 partite casalinghe (19V, 6N) in competizioni europee, restando imbattuta nelle 16 più recenti (11V, 5N). I giallorossi hanno segnato 32 gol nelle ultime 10 gare interne in competizioni europee. La Roma ha sempre passato il turno in tutte le sfide ad eliminazione diretta contro avversarie olandesi in competizioni europee: contro il PSV agli ottavi nella Coppa delle Coppe 1969/70; il Feyenoord ai sedicesimi di finale di Europa League 2014/15 e l’Ajax ai quarti di finale nella scorsa edizione di Europa League.


Il Vitesse ha vinto soltanto due delle ultime 17 trasferte in competizioni europee (8N, 7P – comprese le qualificazioni) e non ha mai strappato la posta piena in gare esterne giocate in Italia in competizioni europee (2N, 1P). Escluse le qualificazioni, dopo aver perso la gara di andata contro la Roma, il Vitesse potrebbe registrare due sconfitte consecutive nelle coppe europee per la prima volta dal settembre 2017: 3-2 contro la Lazio e 3-0 contro il Nizza in Europa League. La Roma è la squadra che ha segnato più gol sugli sviluppi di calcio d’angolo (quattro) in questa Conference League; uno di questi è arrivato proprio contro il Vitesse nella gara d’andata. Da una parte, soltanto il Bodø/Glimt (quattro) ha realizzato più gol da fuori area rispetto al Vitesse (tre) nel torneo in corso. Dall’altra, nessuna squadra ha segnato più reti da dentro l’area di rigore rispetto alla Roma (17) in questa Conference League.


Nicolò Zaniolo ha fornito un assist in quattro delle cinque partite giocate in Conference League, comprese ciascuna delle tre gare da titolare: nessun giocatore ha fatto meglio in questa stagione nella competizione (quattro, al pari di Pep Biel ed Erik Botheim). Dal suo esordio in Champions League, il 6 marzo 2012, contro l’Arsenal, con la maglia del Milan, solo Ciro Immobile e Lorenzo Insigne (29 entrambi) hanno preso parte a più gol di Stephan El Shaarawy (18 - 12 reti e sei assist) tra i giocatori italiani nelle principali competizioni europee. Maximilian Wittek è il giocatore del Vitesse che ha preso parte a più reti in questa Conferenze League: cinque, due gol e tre assist. Tutte e tre i passaggi vincenti del classe ’95 nel torneo sono arrivati in gare esterne.


PROBABILI FORMAZIONI


ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Ibanez, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Pellegrini, Veretout, Maitland-Niles; Mhkitaryan; Zaniolo, Abraham.


VITESSE (4-3-3): Houwen; Yapi, Rasmussen, Doekhi, Wittek; Dasa, Tronstad, Domgjoni; Grbic, Openda, Frederiksen.


DOVE VEDERE IN DIRETTA TV E STREAMING ROMA - VITESSE? DAZN, Sky Sport, Sky Go e Now.