EUROPA LEAGUE E CONFERENCE LEAGUE, 2^ GIORNATA: QUOTE E CONSIGLI DEI MATCH DI ROMA, LAZIO E FIORENTI

Tre vittorie e una sconfitta: questo il bilancio delle italiane nel martedì e mercoledì di Champions League valido per la seconda giornata della fase a gironi. Oggi tocca alle altre impegnate in Europa e Conference League.

L’Inter ha battuto il Plzen, il Milan ha sconfitto la Dinamo Zagabria, il Napoli ha avuto la meglio dei Rangers mentre la Juventus è caduta in casa contro il Benfica.

Questa sera toccherà a Lazio, Roma e Fiorentina scendere in campo per la seconda giornata dei gironi di Europa League e Conference League rispettivamente contro Midtjylland, HKJ e Basaksehir.


Di seguito tutte le informazioni utili, comprese le probabili formazioni, per scommettere sul Loginbet.


EUROPA LEAGUE


MIDTJYLLAND - LAZIO ore 18,45

Quote Loginbet: 1(3,60) x(3,65) 2(1,96)


Questo sarà il primo incontro ufficiale tra Midtjylland e Lazio. Il Midtjylland non ha mai battuto una squadra italiana in quattro tentativi (1N, 3P), il più recente un pareggio contro l'Atalanta a dicembre 2020. La Lazio affronterà una squadra danese per la prima volta dall'agosto 2001, quando ha eliminato il Copenaghen dalle qualificazioni alla Champions League, nonostante una sconfitta in trasferta all’andata. Il Midtjylland ha perso solo una delle sette partite interne di Europa League (3V, 3N), anche se quella gara fu proprio contro un’italiana: il Napoli nell'ottobre 2015.


Dopo il successo sul Feyenoord al primo turno, la Lazio potrebbe vincere due gare consecutive in competizioni europee per la prima volta dal novembre 2018, quando superò il Marsiglia sia all'andata che al ritorno della fase a gironi di Europa League. La Lazio ha vinto solo una delle ultime 13 trasferte nelle principali competizioni europee (4N, 8P), battendo il Lokomotiv Mosca nella fase a gironi di questa competizione nella scorsa stagione. Il Midtjylland ha perso la prima partita di questa fase a gironi: nella scorsa stagione, la squadra danese aveva raccolto una sola sconfitta nelle sei gare di questa fase (2V, 3N), non riuscendo comunque a trovare il passaggio del turno alla fase a eliminazione diretta.


La Lazio è stata la squadra con più tocchi in area avversaria (40) nella prima giornata di questa Europa League; inoltre, nessuna formazione ha effettuato più conclusioni nello specchio rispetto ai biancocelesti (otto), che hanno al momento anche il miglior attacco della competizione (quattro gol). Matias Vecino ha segnato una doppietta con la Lazio nella vittoria per 4-2 sul Feyenoord al primo turno, dopo aver realizzato solo due gol nelle prime 19 presenze in Europa League tra Fiorentina e Inter. In quella partita ha effettuato tre tiri nello specchio, tanti quanti nelle precedenti 11 presenze nella competizione.


Felipe Anderson è già andato in gol in tutte le cinque edizioni dell'Europa League disputate con la maglia della Lazio: dopo la sua rete contro il Feyenoord nella prima giornata, il classe '93 potrebbe trovare il gol in due presenze consecutive nella competizione solamente per la seconda volta, dopo esserci riuscito nel 2018 (v Steaua Bucarest e Dinamo Kiev).


Anche se non ha trovato la rete, Ciro Immobile ha fornito un assist nella prima giornata di questa Europa League - l'attaccante ha creato quattro occasioni per i compagni in quel match, eguagliando il suo record di passaggi prima di una conclusione in una singola gara nella competizione (al pari di Marsiglia-Lazio del 25 ottobre 2018).


Probabili formazioni


MIDTJYLLAND (4-3-3): Lössl; Dalsgaard, Sviatchenko, Juninho, Paulinho; Dreyer, Sörensen, Evander; Isaksen, Kaba, Sisto. All. Capellas


LAZIO (4-3-3): Provedel; Hysaj, Mario Gila, Romagnoli, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Sarri


ROMA - HJK HELSINKI ore 21

Quote Loginbet: 1(1,12) x(,25) 2(20,00)


Questo sarà il primo incontro ufficiale tra Roma e HJK Helsinki, con i giallorossi che affronteranno una squadra finlandese solo per la seconda volta, dopo aver eliminato l'Ilves dalla Coppa delle Coppe nel 1991/92. L'HJK Helsinki ha vinto l'ultima partita contro una squadra italiana, battendo il Torino nella fase a gironi di questa competizione nel novembre 2014. Aveva perso tutte le cinque precedenti sfide contro formazioni italiane. Dopo la sconfitta contro il Ludogorets, la Roma potrebbe registrare due sconfitte consecutive in competizioni europee per la prima volta dal dicembre 2018 (Real Madrid e Viktoria Plzen nella fase a gironi di Champions League).


La Roma è attualmente imbattuta da 19 partite casalinghe in tutte le competizioni europee (13V, 6N), una serie che ha avuto inizio a febbraio 2019. Questa è la sua striscia di imbattibilità interna più lunga in Europa. In sette incontri totali in Europa League l'HJK Helsinki non ha mai trovato il pareggio e ha sempre subito almeno una rete: il bilancio recita due successi e cinque sconfitte. Nell'unica precedente partecipazione all’Europa League nel 2014/15, l'HJK Helsinki ha perso tutte e tre le trasferte disputate, subendo due gol in ogni partita.


Nonostante la sconfitta, la Roma è stata la seconda squadra con più tocchi in area avversaria (35) e la terza per tiri totali (19) nel primo turno di questa Europa League. La Roma ha perso 2-1 contro il Ludogorets alla prima giornata, con José Mourinho che ha ora perso le ultime due gare della competizione (3-0 contro la Dinamo Zagabria con il Tottenham a marzo 2021). Il tecnico portoghese aveva perso solo tre delle sue prime 24 panchine in Europa League (17V, 4N). Dal suo arrivo alla Roma, Eldor Shomurodov ha realizzato il 50% delle sue reti in partite di Coppa: tre sulle sei totali (una nelle qualificazioni alla Conference League, una in Coppa Italia e una nel primo turno di questa Europa League).

Lorenzo Pellegrini è stato il giocatore con più tiri tentati nel primo turno di questa Europa League: otto, almeno tre più di qualsiasi altro - è stato inoltre anche il giocatore della Roma che ha creato più occasioni per i compagni nel match (quattro).


Probabili formazioni


ROMA (3-4-2-1): Svilar; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Cristante, Camara, Spinazzola; Dybala, Pellegrini; Belotti. All. Mourinho


HJK (3-5-2): Hazard; Hoskonen, Tenho, Raitala; Browne, Boujellab, Lingman, Vaananen, Soiri; Hostikka, Abubakar. All. Koskela



CONFERENCE LEAGUE


BASAKSEHIR - FIORENTINA ore 21

Quote Loginbet: 1(2,69) x(3,20) 2(2,59)


Prima sfida in assoluto tra Istanbul Basaksehir e Fiorentina in una competizione UEFA; i turchi hanno affrontato finora due volte una squadra italiana, perdendo in entrambe le occasioni contro la Roma nella fase a gironi dell'Europa League 2019/20 (0-3 in casa e 0-4 in trasferta). La Fiorentina ha vinto tutte le sei partite disputate contro squadre turche nelle competizioni europee, subendo soltanto un gol nel parziale. Tuttavia, l’ultimo di questi confronti risale all'ottobre 1984, quando la Viola si impose sul Fenerbahçe 2-0 in Coppa UEFA. Compresi i preliminari, l'Istanbul Basaksehir è imbattuto negli ultimi sette confronti in Europa (5V, 2N): si tratta della serie più lunga di match consecutivi senza sconfitte del club turco nelle competizioni europee; la vittoria per 4-0 sul campo degli Hearts alla prima giornata rappresenta il successo più largo in assoluto dei turchi in Europa.


Inclusi i preliminari, la Fiorentina ha pareggiato le ultime due partite contro Twente e Rigas; la Viola non chiude in parità tre match consecutivi in competizioni europee dall’agosto 2009. La Fiorentina è rimasta imbattuta in nove delle ultime 10 partite disputate nella fase a gironi di una competizione europea (6V, 3N, 1P), dopo che aveva perso tre delle quattro precedenti (1V). La Fiorentina ha registrato la percentuale più alta di possesso palla durante la prima giornata della fase a gironi di questa Conference League (75.5%); la Viola è anche la squadra che ha giocato più palloni (58) in area avversaria nel primo turno della competizione in corso.


La Fiorentina ha effettuato 32 tiri nel primo turno di questa Conference League contro il Rigas (10 in più rispetto ai turchi dell’Istanbul Basaksehir): record nella prima giornata della competizione in corso. Nove delle ultime 10 reti segnate dalla Fiorentina in tutte le competizioni (compresi preliminari) portano la firma di marcatori diversi: fa eccezione Nicolás González che, nel parziale ha realizzato due gol (uno contro la Juventus in Serie A e l’altro nella fase di qualificazioni alla Conference League contro il Twente).


Léo Duarte, dell'Istanbul Basaksehir, ha portato a buon fine 119 passaggi, nel match vinto 4-0 contro l'Heart of Midlothian la scorsa settimana: più di qualsiasi altro giocatore nella prima giornata della Conference League 2022/23 (secondo in questa classifica Sofyan Amrabat, con 110). Antonin Barak ha trovato il gol nel suo esordio di UEFA Conference League con la Fiorentina contro il Rigas; l’ultimo giocatore a essere andato a bersaglio nelle sue prime due presenze con la maglia della Viola in una maggiore competizione europea è stato Giuseppe Rossi nel 2015.


Probabili formazioni


BASAKSEHIR (4-3-3): Sengezer; Sahiner, Duarte, Touba, Kaldirim; Turuc, Biglia, Aleksic; Traoré, Okaka, Serdar, Gurler. All: Belozoglu


FIORENTINA (4-3-3): Gollini, Venuti, Martinez, Igor, Biraghi, Barak, Mandragora, Maleh, Sottil, Cabral, Ikone. All: Italiano


GLI ALTRI MATCH DI EUROPA LEAGUE E CONFERENCE LEAGUE SU LOGINBET


Nella scorpacciata del giovedì di coppe europee segnaliamo i match più attesi: in Europa League il Manchester United parte largamente favorito a 1,22 in casa del moldavi dello Sheriff; Braga e Union Berlin si sfideranno in un match che vede i portoghesi avanti a 2,20 mentre il Rennes ospita il Fenerbahce con una quota di 1,70 per la vittoria dei francesi.


In Conference League segnaliamo invece Steaua Bucarest-Anderlecht (belgi avanti a 2,10), Beer Sheva-Villarreal (spagnoli favoriti a 1,52) e Silkeborg-West Ham con gli inglesi bancati a 1,50.


DOVE VEDERE L’EUROPA LEAGUE E LA CONFERENCE LEAGUE IN DIRETTA TV E STREAMING?


I match di Europa League e Conference League potranno essere visti in diretta tv su Sky e in streaming su DAZN. L’unica partita che verrà invece offerta in chiaro è quella della Fiorentina su TV8. Tutti i match di Europa League e Conference League sono presenti nel palinsesto live di Loginbet con gli utenti che potranno quindi puntare sulle quote che cambieranno in tempo reale in base a quello che accade in campo nei 90 minuti.