• LoginBet Staff

Euro 2020: Azzurri in campo contro la Svizzera. In programma anche Irlanda-Russia e Turchia-Galles

Ieri si è chiusa la prima giornata della fase a gironi dei gli europei con le vittorie di Portogallo (3-0 sull’Ungheria) e Francia (1-0 sulla Germania). Oggi parte la seconda giornata con protagonista anche l’Italia che scenderà in campo da favorita nel match di Roma contro la Svizzera.

Di seguito le quote Loginbet, le statistiche più interessanti per aiutarvi nelle vostre scommesse e le probabili formazioni.


FINLANDIA - RUSSIA 1 (6,00) X (3,55) 2 (1,65) su Loginbet


Gruppo B, San Pietroburgo Ore 15.00


Dalla dissoluzione dell’Unione Sovietica, la Russia ha vinto tutte e quattro le gare contro la Finlandia, segnando almeno tre gol in ciascuna di quelle partite (15 reti a favore, una contro). La Finlandia ha segnato un solo gol nelle quattro precedenti partite contro la Russia, nel novembre 1995 – rete segnata da Kim Suominen e subita dal portiere Stanislav Cherchesov, ora allenatore della Russia. La sconfitta per 6-0 contro la Russia nell'agosto 1995 rimane l'ultima volta che la Finlandia è stata sconfitta con un margine di gol così ampio in una partita internazionale: l'attuale allenatore Markku Kanerva ha collezionato la sua 58ª e penultima presenza con la sua nazionale quel giorno. Dopo la vittoria per 1-0 contro la Danimarca, la Finlandia può diventare la prima squadra a vincere le prime due partite giocate agli Europei a partire dalla Croazia nel 1996.


La Russia non ha vinto nessuna delle ultime sei partite agli Europei (2N, 4P), trovando la sconfitta in tutte le ultime tre – non ha mai perso quattro partite consecutive nella competizione (includendo URSS e CSI) . Joel Pohjanpalo ha segnato il primo gol in assoluto della Finlandia agli Europei, con la prima conclusione nella competizione effettuata dalla squadra. Infatti, la Finlandia è diventata la prima squadra a vincere una partita agli Europei (dal 1980), tentando un singolo tiro. Dal 1980, la Finlandia è solo la quarta squadra capace di vincere una partita agli Europei, pur avendo almeno 21 tiri in meno rispetto agli avversari, dopo la Turchia nel 2000 (contro il Belgio), la Danimarca nel 2012 (contro i Paesi Bassi) e la Grecia nel 2012 (contro la Russia).


Stanislav Cherchesov è il secondo allenatore della Russia che ha perso due partite nei grandi tornei internazionali con un margine di almeno tre gol, dopo Guus Hiddink durante Euro 2008 (contro la Spagna in entrambe le occasioni). Nell’ultima gara, Joel Pohjanpalo ha segnato il suo 10° gol con la Finlandia, in quella che è stata la sua 43ª presenza in nazionale, diventando uno degli unici due giocatori della squadra finlandese a Euro 2020 ad avere all’attivo almeno 10 marcature con questa nazionale (insieme a Teemu Pukki, 30). In aggiunta, Pohjanpalo ha segnato tre gol nelle sue ultime tre presenze con la Finlandia. Yuri Zirkhov (37 anni e 296 giorni) è diventato il giocatore più anziano a disputare una gara con la Russia agli Europei (includendo URSS/CSI), superando Sergei Ignashevich (36 anni e 342 giorni nel 2016). Tuttavia, la sua gara contro il Belgio è durata appena 43 minuti– solo Ignashevich (10) conta più presenze agli Europei con la Russia di Zhirkhov (9).


PROBABILI FORMAZIONI FINLANDIA - RUSSIA


FINLANDIA (3-5-2): Hradecky; Toivio, Arajuuri, O'Shaughnessy; Raitala, Lod, Sparv, Kamara, Uronen; Pukki, Pohjanpalo.


RUSSIA (4-2-3-1): Shunin; Fernandes, Dzhikiya, Semenov, Karavaev; Mukhin, Ozdoev; Zobnin, Golovin, Al. Miranchuck; Dzyuba.

TURCHIA - GALLES 1 (2,64) X (2,90) 2 (3,00) su Loginbet


Gruppo A, Baku Ore 18.00


Questo sarà il primo confronto in un grande torneo internazionale tra Turchia e Galles. L’ultimo precedente tra queste due squadre risale ad agosto 1997 nelle qualificazioni per la Coppa del Mondo e ha visto 10 gol - successo per 6-4 a favore della Turchia a Istanbul. Quattro delle reti della Turchia furono segnate da Hakan Şükür, mentre l'attuale tecnico del Galles Rob Page era in campo tra le fila del Galles quel giorno. L’ultimo successo del Galles contro la Turchia risale a 40 anni fa, nel marzo 1981, grazie a un gol di Carl Harris in una gara di qualificazione alla Coppa del Mondo, ad Ankara (0-1). L'attuale allenatore della Turchia Senol Günes difendeva i pali della squadra di casa quel giorno. Contro l'Italia, la Turchia ha confermato il proprio record di sconfitte nella partita d’apertura di un grande torneo internazionale (tra Europei e Mondiali), perdendo tutte e sette queste gare. Tuttavia, la squadra ha superato la fase a gironi in tutte le ultime tre occasioni in cui ha evitato la sconfitta nella seconda partita di questa fase (EURO 2000, Mondiale 2002 ed EURO 2008). Il Galles non è riuscito a segnare solo in una delle sette partite agli Europei, nella semifinale persa 2-0 contro il Portogallo nel 2016.


ll Galles ha superato la fase a gironi in entrambe le sue due precedenti partecipazioni a un grande torneo internazionale (Mondiale 1958 ed EURO 2016). Tuttavia, in entrambi i casi non ha trovato il successo nella la seconda partita del torneo, pareggiando 1-1 con il Messico nel 1958 e perdendo 2-1 contro l'Inghilterra nel 2016. La Turchia ha effettuato solo tre tiri nella prima gara contro l'Italia, il suo record negativo in una singola partita degli Europei, mentre non è riuscita a centrare lo specchio della porta in due dei suoi ultimi tre incontri nella competizione (zero anche contro la Spagna nel 2016). Sei dei sette gol subiti dal Galles agli Europei sono arrivati dopo l'intervallo. L'unico incontro in cui ha incassato una rete nel corso della prima frazione di gioco è stato nel successo per 3-1 ai quarti di finale contro il Belgio, nel 2016. La Turchia, che ha subito una sconfitta per 3-0 contro l'Italia nella prima giornata, non perde due partite di fila in tutte le competizioni da novembre 2018, con Mircea Lucescu in panchina. L’ultima volta che ha trovato due KO consecutivi sotto la gestione di Şenol Güneş è stata nell'aprile 2003 – da allora ha giocato 42 gare con questo tecnico in due gestioni differenti.


Quattro dei sei gol di Kieffer Moore in tutte le competizioni con il Galles sono stati segnati di testa, compresa la rete del pareggio contro la Svizzera alla prima giornata - ha segnato in ciascuna delle sue ultime due partite da titolare con i dragoni e cinque dei suoi sei gol complessivi in nazionale sono arrivati in partite ufficiali. Il 33% dei nove tiri del Galles nella partita d'esordio contro la Svizzera sono stati effettuati da Kieffer Moore – mentre Joe Morrell ha servito l’assist per la conclusione nel 33% dei tentativi – il gol pareggio dei dragoni in aggiunta è stato realizzato da Moore su assist di Morrell.


PROBABILI FORMAZIONI TURCHIA - GALLES


TURCHIA (4-1-4-1): Cakir; Celik, Söyüncü, Kabak, Meras; Yokuslu; Karaman, Tufan, Yazici, Calhanoglu; Yilmaz.


GALLES (3-4-1-2): Hennessey; Mepham, Rodon, Davies; N. Williams, Levitt, Allen, C. Roberts; Ramsey; Bale, James.

ITALIA - SVIZZERA 1 (1,66) X (3,75) 2 (5,50) su Loginbet


Gruppo A, Roma Ore 21.00


Questo è il primo incontro tra Italia e Svizzera agli Europei. Tuttavia, le due squadre hanno precedenti in due grandi tornei internazionali: ai Mondiali del 1954 (la Svizzera – squadra ospitante - ha vinto entrambe le partite: nella fase a gironi e uno spareggio) e ai Mondiali del 1962 (l'Italia vinse 3-0 in Cile, nella fase a gironi). La Svizzera non ha vinto nessuna delle ultime otto partite contro l'Italia (4N, 4P) – il suo ultimo successo contro gli Azzurri risale a 28 anni fa, una vittoria per 1-0 a Berna in una gara di qualificazione ai Mondiali. L'attuale allenatore dell'Italia Roberto Mancini era in campo quel giorno. L'Italia ha perso solo una delle 24 partite contro la Svizzera in terra italiana (18V, 5N): un'amichevole nell'ottobre 1982 allo Stadio Olimpico di Roma (0-1), nel primo incontro giocato dagli Azzurri dopo essere stati incoronati campioni del mondo tre mesi prima.


La Svizzera ha pareggiato tutte le ultime quattro partite agli Europei – nessuna nazione ha mai registrato una striscia più lunga di questo tipo nella storia della competizione. L'Italia ha tenuto la porta inviolata in ciascuna delle ultime nove partite in tutte le competizioni, trascorrendo 875 minuti senza subire gol dalla marcatura di Donny van de Beek contro l'Olanda, lo scorso ottobre. L’ultima volta che gli Azzurri non hanno subito reti per 10 incontri di fila è stata tra novembre 1989 e giugno 1990. Con un successo, l'Italia diventerà la prima squadra a raggiungere la fase a eliminazione diretta di EURO 2020. Tuttavia, gli Azzurri hanno vinto entrambe le prime due partite in appena due delle nove precedenti partecipazioni agli Europei, nel 2000 e nel 2016.


Il portiere dell'Italia Gianluigi Donnarumma potrebbe diventare il secondo portiere più giovane nella storia degli Europei a tenere la porta inviolata in presenze consecutive (22 anni, 111 giorni il giorno della partita), dopo il russo Igor Akinfeev nel giugno 2008 (22 anni, 71 giorni). Il giocatore della Svizzera Haris Seferovic ha effettuato 13 conclusioni in cinque presenze agli Europei, di cui quattro nel primo tempo contro il Galles nella prima giornata (1-1) - tuttavia, non è ancora andato a segno nella competizione. L'attaccante dell’Italia Ciro Immobile ha segnato 92 gol nelle sue ultime 118 presenze allo Stadio Olimpico, da quando è arrivato alla Lazio nel 2016 – Immobile o Lorenzo Insigne potrebbero diventare i primi giocatori a segnare nelle prime due partite dell'Italia in un grande torneo internazionale (tra Europei e Mondiali) a partire da Christian Vieri nella Coppa del Mondo 2002. Dal 2014, Xherdan Shaqiri ha preso parte al 50% dei gol della Svizzera nei grandi tornei internazionali, segnando cinque gol e servendo tre assist su 16 marcature realizzate dalla squadra nel periodo.


PROBABILI FORMAZIONI ITALIA - SVIZZERA


ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Toloi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Immobile, Insigne.


SVIZZERA (3-4-2-1): Sommer; Elvedi, Akanji, Benito; Mbabu, Zakaria, Xhaka, Rodriguez; Shaqiri, Embolo; Seferovic.