• LoginBet Staff

CHAMPIONS LEAGUE, STATISTICHE E CONSIGLI SULL’ANDATA DEI QUARTI DI FINALE

Aggiornamento: 6 apr

Martedì e mercoledì si giocheranno i match di andata dei quarti di finale di Champions League in quel di Lisbona, Manchester, Villarreal e Londra.

Analizziamo come di consueto le statistiche più interessanti, le quote Loginbet e le probabili formazioni delle partite in programma.


BENFICA - LIVERPOOL martedì ore 21

Quote Loginbet: 1(7,20) X(4,85) 2(1,81)


Ci sono stati 10 precedenti tra Benfica e Liverpool; il club portoghese ha affrontato solo Bayern Monaco (12) e Manchester United (11) più volte in Europa, mentre la squadra inglese ha affrontato solo il Chelsea (11) più spesso nelle competizioni europee. Il Liverpool ha perso in ciascuna delle ultime tre trasferte contro il Benfica in competizioni europee, con l'ultima che è stata in Europa League nel 2009/10 (1-2), con Rafa Benítez. Il Benfica ha vinto solo una delle ultime sei partite casalinghe contro squadre inglesi in competizioni europee (3N, 2P), con l'unica vittoria contro il Newcastle in Europa League nell'aprile 2013. In Champions League, è senza vittorie nelle ultime quattro partite casalinghe contro squadre inglesi (1N, 3P), da quando ha battuto il Liverpool nel febbraio 2006.


Il Liverpool è imbattuto nelle ultime otto partite di Champions League contro squadre portoghesi (6V, 2N), vincendo ciascuna delle ultime quattro. Tuttavia, tutte e otto le partite sono state contro il Porto. Il Benfica ha avuto un possesso palla medio del 40% in Champions League in questa stagione; il quarto più basso nella competizione e il più basso delle otto squadre ancora in corsa. Infatti, solo il Real Madrid (23) ha registrato più attacchi diretti del Benfica (20) tra le squadre ai quarti di finale. Il Liverpool punta a vincere cinque trasferte consecutive in Coppa dei Campioni/Champions League solo per la seconda volta nella sua storia, dopo averlo fatto tra il 1983 e il 1984 sotto Joe Fagan.


Nelle ultime 11 partite tra squadre portoghesi e inglesi nella fase a eliminazione diretta della Champions League (da marzo 2010), le squadre portoghesi hanno segnato solo tre gol in totale (1V, 2N, 8P). Le squadre inglesi hanno segnato 26 gol in queste partite, passando il turno in ogni occasione. Mohamed Salah ha segnato otto gol per il Liverpool in Champions League in questa stagione e potrebbe diventare il primo giocatore a segnare almeno 10 gol in più stagioni per il club nella competizione. L'unico altro giocatore a raggiungere la doppia cifra di gol in più stagioni di Coppa dei Campioni/Champions League per un club inglese è stato Ruud van Nistelrooy (per il Manchester United nel 2001/02 e 2002/03).


Darwin Núñez è il capocannoniere del Benfica in questa Champions League, avendo segnato quattro reti finora. Manca solo un gol per eguagliare Nuno Gomes come il giocatore con il maggior numero di gol per il Benfica in una singola stagione di Champions League (cinque gol nel 1998/99). Sei degli otto gol di Mohamed Salah con il Liverpool in Champions League in questa stagione sono stati segnati fuori casa. Nessun giocatore ha mai segnato più di sei gol in trasferta con il Liverpool in una sola stagione in una competizione europea.


PROBABILI FORMAZIONI BENFICA LIVERPOOL


BENFICA (4-2-3-1): Vlachodimos; Gilberto, Otamendi, Vertonghen, Grimaldo; Weigl, Taarabt; Everton, Gonçalo Ramos, Rafa Silva; Darwin Núñez.


LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Jones, Fabinho, Thiago Alcántara; Salah, Diogo Jota, Mané.


DOVE VEDERE BENFICA - LIVERPOOL IN DIRETTA TV E STREAMING? Sky, Sky go, Now e Infinity +





MAN CITY - ATLETICO martedì ore 21

Quote Loginbet: 1(1,34) X(5,00) 2(9,40)


Questo sarà il primo incontro in assoluto tra Manchester City e Atlético Madrid in una competizione europea, ma il quarto tra i rispettivi allenatori dei due club: Pep Guardiola (2V) e Diego Simeone (1V). L'Atlético Madrid ha vinto 1-0 contro il Manchester United a marzo, eliminando i Red Devils dalla Champions League di questa stagione. Se dovessero vincere questa partita, sarebbe la prima volta con due vittorie esterne consecutive contro squadre inglesi in una competizione europea. Il Manchester City ha vinto tre delle quattro sfide contro squadre spagnole in Champions League con Pep Guardiola (1P), le ultime tre. L'unico incrocio con una squadra spagnola nella fase a eliminazione diretta della competizione sotto Guardiola è arrivato nel 2019/20, quando ha eliminato il Real Madrid negli ottavi (4-2 complessivo).


L'Atlético Madrid sarà la prima squadra ad affrontare Manchester United e Manchester City nella fase a eliminazione diretta di una competizione europea in una stagione dai tempi della Juventus nella Coppa UEFA 1976/77: la squadra italiana passò il turno in entrambe le sfide, prima di vincere la competizione in quella stagione. Il Manchester City ha perso solo una delle ultime nove partite di Champions League dopo la fase a gironi (7V, 1N), con la sconfitta arrivata contro il Chelsea nella finale della scorsa stagione. Dalla prima stagione di Pep Guardiola nel 2016/17, i Citizens hanno la più alta percentuale di vittorie di qualsiasi squadra nella competizione nelle partite non della fase a gironi (64% - 14/22). L'Atlético Madrid di Diego Simeone ha eliminato il Bayern Monaco di Pep Guardiola nelle semifinali della Champions League 2015/16 (2-2 complessivo), grazie ai gol in trasferta. Nelle due gare, l'Atlético ha registrato solo il 27% di possesso palla e ha segnato i suoi due gol su 18 tiri, mentre il Bayern ha segnato lo stesso numero di gol con 53 tentativi.


Kevin De Bruyne potrebbe fare la sua 50ª presenza in Champions League con il Manchester City (attualmente a quota 49). Dalla sua prima stagione al club nel 2015/16, ha fatto più assist di qualsiasi altro giocatore per un club inglese (17) nella competizione. Antoine Griezmann è il capocannoniere dell'Atlético Madrid in Champions League, con 25 gol in 55 presenze. Il francese ha preso parte a sei gol nelle ultime sei partite della competizione, segnando quattro reti e fornendo due assist.


Solo Vinícius Júnior (44) ha preso parte a più tiri di Riyad Mahrez del Manchester City (42 – 29 tiri, 13 occasioni create) in questa Champions League. Mahrez, infatti, ha preso parte a più gol di qualsiasi altro giocatore per la squadra di Pep Guardiola (sette – sei gol, un assist). Jan Oblak dell'Atlético Madrid ha mantenuto la porta inviolata in 67 presenze in Champions League: nessun portiere ha fatto meglio dall'inizio della stagione 2014/15. Il Manchester City non è riuscito a segnare solo in una delle 28 partite casalinghe di Champions League sotto la guida di Pep Guardiola, segnando una media di 2.8 gol a partita all'Etihad Stadium (fase di qualificazione esclusa).


PROBABILI FORMAZIONI MAN CITY - ATLETICO


MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Cancelo, Stones, Laporte, Zinchenko; De Bruyne, Fernandinho, Bernardo Silva; Mahrez, Foden, Sterling.


ATLETICO MADRID (3-5-2): Oblak; Savic, Felipe, Reinildo Mandava; M. Llorente, H. Herrera, Koke, De Paul, Renan Lodi; João Félix, Griezmann.


DOVE VEDERE MAN CITY - ATLETICO IN DIRETTA TV E STREAMING? Canale 5, Sky, Sky go, Now e Mediaset Infinity




VILLARREAL - BAYERN mercoledì ore 21

Quote Loginbet: 1(5,00) X(4,25) 2(1,62)


La prossima sarà la seconda doppia sfida tra il Villarreal e il Bayern Monaco dopo quella della stagione 2011/12, vittoria in casa (3-1) e in trasferta (2-0) della squadra tedesca nella fase a gironi di Champions League. Dopo aver perso cinque trasferte consecutive contro avversarie spagnole tra il 2014 e il 2017 in Champions League, il Bayern Monaco è rimasto imbattuto in ciascuna delle ultime quattro gare (2V, 2N). L’ultima sfida contro squadre di questa nazione risale alla gara vinta contro il Barcellona per 3-0 nella fase a gironi in questa stagione. Questa sarà la prima gara del Villarreal ai quarti di finale di Champions League dall’aprile 2009 quando venne eliminata nel doppio confronto contro l’Arsenal. Più in generale, la squadra spagnola ha vinto solo una delle ultime sei sfide disputate dai quarti di finale in poi (2N, 3P) – 1-0 contro l’Inter nell’aprile 2006.


Il Bayern Monaco è imbattuto nelle ultime cinque gare fuori casa quando ha giocato la prima sfida in trasferta in un incontro ad eliminazione diretta in Champions League (3V, 2N) – l’ultima sconfitta risale alla semifinale di andata contro l’Atletico Madrid nel 2015/16 quando la squadra allenata all’epoca da Pep Guardiola venne eliminata per i gol in trasferta. La prossima sarà la gara numero 50 da allenatore per Unai Emery in Champions League (21V, 10N, 18P). Questa sarà la sua prima sfida nei quarti di finale nella competizione, in più dopo la vittoria nell’ultimo turno potrebbe registrare due successi consecutivi nella fase ad eliminazione diretta per la prima volta in Champions League. Il Bayern Monaco ha realizzato 101 gol in Champions League dopo l’ultima volta che era rimasto a secco di gol in una gara nella competizione (0-0 v Liverpool nell’aprile 2019). Nei 30 match nel periodo nel torneo, la squadra tedesca ha segnato 3.4 gol di media a gara, vincendo 26 di queste partite (2N, 2P).


Arnaut Danjuma ha segnato cinque gol con il Villarreal in Champions League in questa stagione, più di qualsiasi altro giocatore del club in una singola edizione della competizione. L'olandese, grazie al gol nell’ultimo turno contro la Juventus, è diventato il miglior marcatore del club in Champions League, superato Joseba Llorente (quattro). Robert Lewandowski ha segnato 12 gol in otto presenze in Champions League con il Bayern Monaco in questa stagione, solo tre giocatori ne hanno segnati di più in una singola edizione nel torneo: Lionel Messi nel 2011/12 e Cristiano Ronaldo nel 2013/14, 2015/16 e 2017/18, e proprio lui nel 2019/20 (15).


Gerard Moreno del Villarreal ha segnato due gol e fornito tre assist in soli 276 minuti giocati in Champions League in questa stagione, il classe ’92 è il giocatore spagnolo che ha preso parte a più reti nella competizione in corso. Leroy Sané ha preso parte a 12 gol in otto partite con il Bayern Monaco in questa Champions League (sei gol, sei assist). Dal 2003/04 (da quando Opta raccoglie questo dato), Sané è uno degli unici due giocatori ad aver segnato più di cinque gol e realizzato più di cinque passaggi vincenti in una singola stagione, insieme a Roberto Firmino del Liverpool nel 2017/18 (10 gol, sette assist)


PROBABILI FORMAZIONI VILLARREAL - BAYERN


VILLARREAL (4-4-2): Rulli; Foyth, Pau Torres, Albiol, Pedraza; Pino, Capoue, Parejo, Lo Celso; Danjuma, Gerard Moreno.


BAYERN MONACO (3-4-2-1): Neuer; Upamecano, Süle, Hernandez; Pavard, Kimmich, Musiala, Coman; Gnabry, Müller; Lewandowski.


DOVE VEDERE VILLARREAL - BAYERN IN DIRETTA TV E STREAMING? Sky, Sky go, Now e Infinity +



CHELSEA - REAL MADRID mercoledì ore 21

Quote Loginbet: 1(2,06) X(3,35) 2(3,75)


Questa è la seconda stagione consecutiva in cui Chelsea e Real Madrid si affrontano nella fase a eliminazione diretta della Champions League. I Blues potrebbero diventare la prima squadra inglese ad eliminare i Blancos dalla fase a eliminazione diretta della competizione in più occasioni, dopo averli battuti complessivamente 3-1 nella semifinale della scorsa stagione. Il Chelsea è la squadra contro cui il Real Madrid ha giocato più partite senza mai vincere (cinque), due pareggi e tre sconfitte contro i Blues. Il Chelsea è imbattuto nelle ultime otto partite contro squadre spagnole in competizioni europee (4V, 4N), comprese tutte le cinque partite giocate durante il periodo con Thomas Tuchel (3V, 2N). L’ultima sconfitta è arrivata nel settembre 2019, 0-1 contro il Valencia con Frank Lampard.


L'ultima vittoria esterna del Real Madrid contro una squadra inglese in Champions League risale al 2014/15, quando vinse 3-0 contro il Liverpool ad Anfield. Da allora, è senza vittorie nelle ultime cinque trasferte di questo tipo (2N, 3P), con l'ultima che è stata una sconfitta per 0-2 contro il Chelsea nella semifinale della scorsa stagione. Dalla prima partita di Champions League con Thomas Tuchel alla guida del Chelsea nel febbraio 2021, i Blues hanno mantenuto la porta inviolata 10 volte in 15 partite; record nel periodo. Ha anche il più basso rapporto di gol subiti a partita, con appena sette reti concesse (una media di 0.47 a partita). Il Real Madrid ha perso solo una delle ultime otto partite di Champions League quando ha affrontato i vincitori della stagione precedente (5V, 2N), mentre ha vinto tutte le ultime tre senza subire gol, tutte contro il Bayern Monaco (2-0 nel 2001/02, 1-0 e 4-0 nel 2013/14).


David Alaba del Real Madrid potrebbe fare la sua 100ª presenza in Champions League (attualmente a 99). L'austriaco ha vinto 69 delle 99 partite disputate fino a oggi, già record per il maggior numero di vittorie nelle prime 100 presenze di un giocatore in Coppa dei Campioni/Champions League (il record precedente era 67, di Robert Lewandowski). Karim Benzema ha segnato otto gol per il Real Madrid in Champions League in questa stagione, che è già il suo record in una singola stagione nella competizione. Dovesse segnare in questa partita, stabilirebbe un nuovo record stagionale per gol di un francese in Champions League (attualmente otto).


Da quando Thomas Tuchel ha preso la guida della squadra, Christian Pulisic ha preso parte a sei gol del Chelsea in Champions League (tre gol, tre assist) – nessun giocatore ha contribuito di più per i Blues in questo periodo. Ha segnato e fornito assist nelle semifinali contro il Real Madrid la scorsa stagione, segnando fuori casa all'andata e fornendo un assist per Mason Mount nel ritorno allo Stamford Bridge. L'esterno del Real Madrid Vinícius Júnior ha partecipato a più tiri dopo aver portato palla (spostandosi di oltre 5 metri) di qualsiasi altro giocatore in questa Champions League (20 – 10 tiri, 10 occasioni create). In questa stagione è primo anche per avanzamenti palla al piede dopo un dribbling (28).


PROBABILI FORMAZIONI CHELSEA - REAL MADRID


CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Christensen, Thiago Silva, Rudiger; Azpilicueta, Kanté, Jorginho, Marcos Alonso; Ziyech, Pulisic; Havertz.


REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Rodrygo, Benzema, Vinicius.


DOVE VEDERE CHELSEA - REAL MADRID IN DIRETTA TV E STREAMING? Amazon Prime Video