• LoginBet Staff

Champions League: Lazio e Atalanta pronte alla grande notte europea

Aggiornato il: mar 31

Dopo la prima tranche di match di settimana scorsa, fra martedì e mercoledì si conclude l’andata degli ottavi di finale di Champions.

Atalanta e Lazio riusciranno a far meglio delle Juventus che è caduta in casa del Porto? Di seguito trovate analisi, statistiche, quote e pronostici per scommettere al meglio sulle 4 sfide in programma.


ATLETICO MADRID - CHELSEA


Prima in Liga contro quinta in Premier League in quello che è uno degli accoppiamenti più equilibrati di questi ottavi. Il match si giocherà sul neutro di Bucarest e anche per questo motivo le quote (che in una gara col fattore campo pro-colchoneros sarebbero state molto più palesemente sull’1, in questo caso pendono solo leggermente per “padroni di casa”. La squadra di Simeone arriva dal brutto ko in casa contro il Levante mentre i blues non sono andati oltre l’1-1 nella tana del Southampton. Se è vero che il mercato pende nettamente verso l’under è anche vero che il potenziale dei due attacchi potrebbe far saltare il banco in qualunque occasione. Ecco perchè con una quota così allettante dell’over noi ci prendiamo un piccolo rischio calcolato e proviamo ad andare su un match con 3 o più goal.


La statistica da seguire: L'attaccante del Chelsea Olivier Giroud ha trovato la rete ogni 28 minuti in media nella fase a gironi di questa Champions League (5 gol in 142 minuti), il miglior rapporto per un qualsiasi giocatore con più di una rete all’attivo.


LAZIO - BAYERN MONACO


Quinta in Serie A contro prima in Bundesliga in un match che vede gli ospiti partire favoriti, nonostante giochino in trasferta con una probabilità del 60% sul segno 2. Lazio che ha vinto 3 delle ultime 4 gare ufficiali e che in questa Champions ha battuta anche il Dortmund fra le mura amiche. Di contro i neo campioni del mondo sono in un piccolo momento di difficoltà e lo dimostra il 3-3 in casa contro l’Arminia e il ko per 2-1 del weekend contro l’Eintracht. Bayern che inoltre arriva a Roma con diverse assenze. Per andare contro il Bayern serve coraggio mi visti i presupposti appena citati l’1x ci piace molto, magari in combo con il segno goal vista la vulnerabilità della difesa di coach Flick nelle ultime gare.


La statistica da seguire: L'attaccante del Bayern Monaco Robert Lewandowski ha segnato 31 gol in 33 partite di Champions League dall'inizio della stagione 2017/18, più di qualsiasi altro giocatore nel periodo (Cristiano Ronaldo, 29 gol in 34 partite).



ATALANTA - REAL MADRID


Quarta in Serie A contro seconda in Liga in una partita molto equilibrata. Chi pensava ai blancos favoriti dai bookmakers si sbaglia visto che in questo match di andata i favori del pronostico sono leggermente pro-nerazzurri. Entrambe le formazioni stanno vivendo un buon momento di forma e arrivano rispettivamente da 3 vittoria di fila (gli orobici) e da 4 successi consecutivi (i castigliani). In una gara del genere sconsigliamo di andare sull’1x2. Molto più conveniente invece provare l’over vista la mentalità offensiva di entrambe le squadre e la grande qualità nel pacchetto avanzato.


La statistica da seguire: Dal suo debutto in Champions League, Karim Benzema è uno dei due giocatori ad aver segnato più di 10 gol sia di testa, sia di destro sia di sinistro nella competizione (insieme a Cristiano Ronaldo). Benzema ha segnato cinque reti nelle ultime sei gare ad eliminazione diretta di Champions League, dopo averne segnata solo una nelle precedenti 18.


BORUSSIA MONCHENGLADBACH - MANCHESTER CITY


Ottava in Bundesliga contro prima in Premier League in un match che anche in questo caso (come tutti quelli europei con impegnate squadre inglesi) si gioca su un campo neutro. Sarà Budapest a ospitare una sfida che vede i ragazzi di Guardiola favoriti nell’1x2 al 75% delle probabilità. I numeri dei citizens sono impressionanti: 18 vittorie di fila e 25 risultati utili consecutivi. Di contro il Gladbach ha vinto solo una delle ultime 5 gare ufficiali. Numeri che ci spingono a provare la vittoria in handicap degli inglesi che a nostro avviso possono chiudere la qualificazione già nella gara di andata.


La statistica da seguire: Ferran Torres del City ha trovato la via del gol in cinque delle sue ultime sei presenze in Champions League (cinque gol), ed è l’unico giocatore nato negli anni 2000 ad aver segnato più di quattro reti nei gironi di questa Champions league (al pari di Haaland).