• LoginBet Staff

Berrettini e la sua grande occasione di Wimbledon

Cresce l'attesa per l'atto finale di questa edizione 2021 dello Slam più famoso e ambito al mondo: Wimbledon! A contenderselo l'azzurro Berrettini contro il numero uno al mondo Djokovic.

Wimbledon si prepara per regalare emozioni e grande tennis nella finalissima che domani incoronerà il suo re indiscusso.

A contendersi lo Slam ci saranno l'italiano Matteo Berrettini - vera rivelazione di questa edizione - e il serbo ormai veterano del torneo Novak Djokovic.


Wimbledon: la vigilia!


Non solo calcio in una domenica che è pronta a tingersi di azzurro e che per un giorno, ha spostato tutti i riflettori in Inghilterra, dove a distanza di poche ore scenderanno in campo due degli appuntamenti sportivi più seguiti e attesi: gli Europei di calcio e il torneo di Wimbledon.


Due finali che in qualsiasi esito, parleranno italiano e terranno milioni di tifosi con il fiato sospeso regalando sogni, emozioni e in caso di vittoria urli di gioia e liberazione.


Si parte con il grande tennis e con Matteo Berrettini pronto a fare quel passo che potrebbe consacrarlo tra gli "immortali" del tennis mondiale.


Per l'italiano, prima finale di uno Slam in carriera e una vigilia come sempre, chiuso nella consueta "bolla" imposta dalla pandemia di Covid19.

A fargli compagnia, le consuete e rigide norme anti contagio e un vantaggio: la fidanzata tennista che dopo aver superato i controlli di routine, è riuscita a restargli accanto in queste delicate 24 ore prima del giorno più importante della carriera del nostro Matteo.


"Per Matteo la dimensione della famiglia e degli affetti è molto importante - ha spiegato il suo mental coach Massari -, e avere con lui Ajla potersi allenare o palleggiare un po' insieme gli dà molta serenità"


Il programma di giornata


Nella giornata di oggi, oltre al meritato e importante relax, sono state programmate delle leggere sessioni di allenamento alternate a sedute di fisioterapia, decisive per preservare il suo fisico troppo spesso fiaccato dagli infortuni.


"La scelta di aver un fisioterapista personale che lo segue sempre - spiega Umberto Rianna, tecnico federale che affianca Vincenzo Santopadre - è stata necessaria. Ogni giorno Matteo ha bisogno di prendersi cura dei suoi muscoli. Soprattutto adesso che arriva da una lunga cavalcata, è fondamentale mantenersi sano".

È una buona forchetta il Berretto, che deve seguire uno schema alimentare preciso sopratutto durante i tornei. "Ha imparato a gestirsi anche a tavola - continua Rianna -. Gli piace molto la cucina orientale e in questo periodo mangia spesso pesce e riso", anche la vigilia non farà differenza.


Il giorno della finale


Dopo una giornata di allenamento blando e relax, Berrettini andrà a dormire abbastanza presto perché la sveglia per il giorno della finale sarà puntata tra le 8 e le 8.30: "Farà colazione - continua Rianna -, poi insieme a Vincenzo Santopadre farà il warm up. Un parte di riscaldamento in palestra e qualcosa di tecnico. Poi il pranzo e un breve ripasso della strategia insieme al coach. Infine lo lasceremo in pace, a pensare. La mente è la sua arma migliore".


Le previsioni dei Bookmakers per la finalissima


Come prevedibile, Berrettini parte sfavorito considerando le quotazioni proposte da LoginBet!


Un dato sicuramente prevedibile e scontato dato il calibro e l'esperienza di Novak Djokovic, attuale re indiscusso del tennis mondiale.


Una vittoria del serbo è bancata a 1.20 mente la vittoria dell'azzurro è data a 4.45.


Per tutte le altre quote è possibile visitare il sito web www.loginbet.it, dove sarà possibile scommettere anche in live a match iniziato!


Le emozioni per il grande sport e le scommesse continuano in serata con la finale di EURO 2020 tra Inghilterra e Italia! Vivi il grande calcio con Loginbet!