• LoginBet Staff

A Torino ci sono le ATP FINALS di Tennis com Berrettini tra i favoriti

Torino sarà il centro del mondo del tennis mondiale visto che si giocheranno, per la prima volta in Italia, le ATP Finals, torneo di fine stagione con in campo i migliori 8 tennisti al mondo.

Grandi aspettative per il nostro Matteo Berrettini che secondo i traders di Loginbet ha buone chance quantomeno di arrivare in semifinale. Di seguito tutte le informazioni utili per scommettere su questo fantastico evento.


ATP FINALS 2021, STORIA E ALBO D’ORO DELLA MANIFESTAZIONE


Ideate nel 1970 e giunte quindi alla 22esima edizione le ATP Finals sono un evento unico nel suo genere, visto che sono l’unico torneo della stagione con solo i primi 8 tennisti al mondo e che ha una formula (che poi vi spiegheremo) tutta particolare e ben differenti da qualsiasi altro torneo di tennis. Tokyo, Parigi, Barcellona, Boston, Stoccolma, Houston, Francoforte, Hannover, Lisbona, Sidney e Shanghai sono state le location annuali fino all’arrivo del super accordo fra l’ATP e Londra. Nella capitale inglese si sono giocate le finals dal 2009 al 2020. In questo periodo abbiamo assistito, fra le altre vittorie, ai sei successi di Federer e ai 5 di Djokovic. Nelle ultime 2 edizioni invece il trofeo è andato prima a Tsitsipas e quindi a Medvedev ed entrambe le volte lo sconfitto è stato l’austriaco Thiem.


QUOTE ATP FINALS, CHI VINCERÀ?


Il grande favorito alla vittoria finale è ovviamente il numero 1 al mondo e vincitore di 3 dei 4 slam del 2021 ovvero il serbo Nole Djokovic, bancato su Loginbet a 2,25. A quota 3 troviamo Medvedev fresco campione degli US Open dove in finale ha appunto battuto Djokovic. I tedesco Zverev, che fra gli altri tornei ha fatto suoi i master 1000 a Madrid e Cincinnati è terzo favorito ed è in lavagna a 5 volte la posta. Quota 10 per il nostro Matteo Berrettini, in costante crescita nelle ultime 2 stagioni e capace di arrivare in finale a Wimbledon. Dietro questi 4 troviamo nell’ordine Rublev e Tsitsipas a 15 e le due new entry Ruud e Hurkacz (a 20). Il nostro Sinner, numero 9 al mondo è prima riserva e con una quota di 75 volte la posta, subentrerà a torneo in corso in caso di forfait.


REGOLAMENTO E FORMULA DELLA ATP FINALS 2021


Come detto le ATP finals non hanno lo stesso formato del classico tabellone tennistico. Infatti gli 8 protagonisti sono divisi in 2 gruppi da 4 e si scontreranno fra loro con 3 match a testa nella fase a gironi. I primi 2 di ogni gruppo (a pari punti si guardano i set vinti e quindi i games vinti) accederanno alle semifinali e finali sempre con match sulla durata dei 3 set.


IL SORTEGGIO DEI GRUPPI


Il gruppo verde vede la presenza del numero 1 al mondo Djokovic oltre che al numero 4 Tsistipas, al numero 5 Rublev e al numero 8 Ruud. Nel gruppo rosso, quello del numero 6 al mondo Berrettini, sono presenti anche il numero 2 del ranking Medvedev, il numero 3 Zverev e il numero 7 Hurkacz.


LE DICHIARAZIONI DEI PROTAGONISTI


Djokovic: “Credo sia così, perché non ho giocato tanto rispetto agli anni passati in termini di tornei, ma ci sono stati molti eventi estenuanti, particolarmente gli Slam, non tanto fisicamente quanto dal punto di vista mentale ed emotivo. Perché, diversamente dagli altri anni, c’era la pressione per il potenziale risultato, insomma, il discorso di fare la storia, eccetera. Mi ha tolto molto e sentivo di aver bisogno di quella pausa in modo da rinvigorirmi ed essere pronto per il finale di stagione”.


Tsitsipas: “Sto bene fisicamente e mentalmente, sono contento di giocare a Torino per la prima volta, non ho mai giocato qui, ho sentito tante cose positive dal mio amico Matteo Berrettini. Il mio braccio sta meglio, non ero al meglio a Parigi la scorsa settimana, ma ora sto meglio. La velocità del campo è buona, direi medio veloce, simile a Londra. Giocare in casa è un vantaggio, ma tutti vogliamo dare il meglio. Un privilegio essere qui, avendo già vinto questo torneo. Tornare a giocarle ripaga dei sacrifici fatti“.


Berrettini: "Due anni fa arrivai al Masters per il rotto della cuffia, quest’anno mi sono qualificato con largo anticipo. Il livello è cambiato, e anche le mie aspettative. Nel 2019 ero già contento di esserci, e comunque ho vinto una partita, in un girone abbastanza tosto. Sì, sono qui per provare a vincere.


I MATCH DEL PRIMO TURNO


Si parte domani alle 14 coi due match validi per la prima giornata del gruppo rosso: il russo Medvedev parte favorito su Loginbet a 1,18 contro il polacco Hurkacz dato a 4,75. Il bilancio in carriera fra i due è di una vittoria a testa. Decisamente più equilibrate le quote del match delle ore 21 fra il tedesco Zverev favorito a 1,41 e il nostro Berrettini a 2,85. Scontri diretti a favore del teutonico 3-1. Lunedì scende in campo il numero 1 al mondo a inaugurare il calendario del gruppo verde: Djokovic viene bancato a 1,12 contro il norvegese Ruud che, pagato 6,10 è l’underdog con la quota più alta di questa prima giornata. L’unico precedente fra i due risale alla terra di Roma nel 2020 con successo del serbo. Chiude la prima giornata il match serale fra Tsitsipas e Rublev che di fatto è la sfida più equilibrata come ci ricordano le quote Loginbet (1,73-2,07). Interessante notare come i due si siano affrontati ben 9 volte in carriera con un bilancio di 5-4 per il greco che diventa però 3-3 se si contano solo le sfide sul cemento.



ATP FINALS 2021, DOVE VEDERLE IN DIRETTA TV E IN STREAMING


Le ATP Finals 2021, sia per quanto riguarda il torneo singolare che quello relativo al doppio, saranno trasmesse in diretta tv da Sky Sport e in diretta streaming dalla piattaforma Skygo. Su Loginbet potrete giocare tutti i match delle finals sia in modalità prematch che live. Per quanto riguarda il live betting, come sempre, le quote in questo caso cambieranno in tempo reale in base a quello che accadrà sul campo, rendendo l’esperienza di scommettere sulle finals ATP ancora più coinvolgente e divertente.